In questo weekend vi proponiamo percorso breve, ma che tocca punti molto interessanti della provincia veronese. Siamo nella zona del vino Custoza, là dove natura e storia del Risorgimento italiano sono un tutt’uno. Il percorso è di 8,8 km e potete farlo in bicicletta, come ve lo proponiamo. Ma se preferite camminare, potete fare una bella passeggiata salutare.

È bene avere una bicicletta in grado di affrontare un tratto su strada non asfaltata. Valeggio sul Mincio è uno snodo interessante per chi si muove in bicicletta, in quanto a Borghetto, a poche pedalate di distanza dal centro, passa la famosa ciclabile Mantova-Peschiera.

Dal centro di Valeggio ci si dirige verso Villafranca sulla Provinciale 24. Si passano il campo sportivo e un distributore, entrambi sulla sinistra. Ancora un centinaio di metri e si lascia la provinciale per prendere una via sulla destra, indicata come località Serseni.

Il percorso ciclistico è ben segnalato con un cartello. Si prosegue tranquillamente in mezzo ai campi su questa stradina, che a un certo punto diventa sterrata, ma rimane facilmente percorribile.

Giunti all’incrocio, si svolta a sinistra e, passato il gruppo di case, a destra (qui il percorso ciclistico è nuovamente segnalato). Si prosegue sempre su questa strada di campagna, che presto tornerà a essere asfaltata.

Giunti alla rotonda in località Dossi, si può proseguire agilmente sulla pista ciclabile – separata dalla carreggiata – per gli ultimi due chilometri fino al Castello di Villafranca.


I VINI E LE CANTINE DELLA ZONA DEL CUSTOZA

Per quanto riguarda i migliori vini della zona, vi proponiamo le cantine che offrono i vini del Custoza. Informatevi sui siti web o attraverso i recapiti telefonici per sapere quando sono disponibili ad eventuali assaggi o alla vendita delle bottiglie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Vedi
Nascondi