I vini naturali rappresentano una nicchia interessante della produzione vinicola italiana.

Un vino naturale viene prodotto da uve biologiche. Ha una fermentazione spontanea del mosto, senza aggiunta di altre sostanze.

Nel vino naturale, l’unica eccezione può essere l’impiego di anidride solforosa. E’ invece vietato il ricorso a procedimenti invasivi

I produttori di VinNatur, associazione produttori di vini naturali, tornano a Roma con un banco d’assaggio sabato 23 e domenica 24 febbraio 2019 alle Officine Farneto.

 

VINO NATURALE: 90 PRODUTTORI DALL’ITALIA E DALL’ESTERO
Saranno 90 i produttori aderenti a Vinnatur, provenienti da 15 regioni italiane ma anche da Francia e Slovenia, protagonisti delle due giornate.

Sabato dalle 14 alle 20 e domenica dalle 12 alle 19 i visitatori potranno scoprire oltre 400 vini prodotti con metodi di lavoro che prevedono il minor numero possibile di interventi in vigna e in cantina.

Quelle dei vini naturali sono produzioni che escludono l’utilizzo di additivi chimici e di manipolazioni da parte dell’uomo.

Il banco d’assaggio sarà per i visitatori un’occasione di interagire con i produttori stessi, confrontarsi con loro, per assaggiare e acquistare i loro vini.

 

NEL 2016 IL DISCIPLINARE DEI VINI NATURALI
“Gli ultimi anni sono stati molto importanti per noi, di grande crescita, sia in termini di presa di coscienza del ruolo dell’associazione che in numero di associati”, spiega Angiolino Maule, presidente di VinNatur, l’associazione dei produttori di vini naturali.

“Momento fondamentale in questa nostra crescita è stato l’approvazione del Disciplinare di produzione del Vino VinNatur nel luglio 2016″, fa notare il presidente di VinNatur.

“Ma il nostro lavoro”, osserva il presidente Maule, “da allora è proseguito con la continua sperimentazione in vigneto che ci permette di fare sempre più chiarezza sul mondo dei vini naturali e di dare nuove garanzie al consumatore“.

“Dopo una prima esperienza positiva, due anni fa abbiamo pensato che era arrivato il momento di tornare a Roma per far scoprire ai nostri estimatori a che punto siamo arrivati con i vini naturali”, sottolinea Maule.

 

VINI NATURALI: NELL’APRILE 2019 APPUNTAMENTO A VICENZA
Dopo VinNatur Roma l’appuntamento con 180 produttori dell’associazione provenienti da tutta Europa sarà per la sedicesima edizione di VinNatur Tasting.

VinNatur Tasting è in programma dal 6 all’8 aprile 2019, quest’anno in una nuova sede, lo show-room Margraf a Gambellara (Vicenza).

INFORMAZIONI SU VINNATUR A ROMA NEL FEBBRAIO 2019
Data: sabato 23 e domenica 24 febbraio 2019

Orari di apertura: sabato 23 febbraio dalle 14 alle 20, domenica 24 febbraio dalle 12 alle 19

Dove: Area Eventi Officine Farneto, via dei Monti della Farnesina,77 (Roma)

Ingresso: 15 euro al giorno come contributo associativo (disponibile solo all’ingresso dell’evento). Nel costo sono comprensi la guida della manifestazione e il calice da degustazione. I minorenni non pagano e non possono effettuare degustazioni.

Informazioni: www.vinnatur.org/events/vinnatur-roma-2019

Quella dei vini naturali è una realtà che conferma l’eccellenza della produzione vinicola italiana. Una produzione mirata alla qualità e alla salubrità.


ASSOCIAZIONE VINNATUR – ANGIOLINO MAULE (video ufficiale)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Vedi
Nascondi