Il vino Chiaretto di Bardolino al centro dei festeggiamenti – sulle rive del Lago di Garda – per il 50° anniversario del Consorzio Tutela del Chiaretto e del Bardolino.

Tre giorni di celebrazioni per la Doc (Denominazione di origine controllata) Bardolino, che festeggia i 50 anni di attività brindando con il Chiaretto, vino portabandiera del Consorzio.

L’appuntamento è da sabato 8 a lunedì 10 dicembre 2018 quando a Bardolino si terranno:

  • il concerto di La Rossignol;
  • l’inaugurazione della nuova sede del Consorzio Tutela del Chiaretto e del Bardolino a Villa Carrara Bottagisio;
  • il banco d’assaggio “Il Chiaretto” al ristorante La Loggia Rambaldi.

Ad aprire il fine settimana di festeggiamenti dall’8 al 10 dicembre 2019 sarà Ecce Novum Gaudium, con i canti e le antiche musiche natalizie dell’ensamble La Rossignol.

Ecce Novum Gaudium si esibirà sabato 8 dicembre alla Chiesa della Disciplina di Bardolino alle ore 20.30. A chiudere la serata, a ingresso libero, ci sarà un brindisi con il Chiaretto di Bardolino.

Il rosè gardesano sarà protagonista anche durante l’appuntamento di domenica 9 dicembre a Villa Carrara Bottagisio: alle 17.30 la villa sarà inaugurata come nuova sede del Consorzio Tutela del Chiaretto e del Bardolino. Per l’occasione vi sarà un aperitivo aperto al pubblico con musica dal vivo.

Le previsioni meteo sono ottime. E’ previsto soleggiato a Bardolino e sul lago di Garda. Temperature da una minima di 8 gradi a una massima di 12 gradi: sarà quindi un tempo gradevole di un dicembre 2018 tutto sommato mite.

 

Degustazione vino Chiaretto di Bardolino - Lago di Garda - Verona

 

VINO BARDOLINO. IL “CHIARETTO” CHE VERRA’: ASSAGGIO ANNATA 2018
Lunedì 10 dicembre sarà la giornata de “Il Chiaretto che verrà”, quando il rosé verrà presentato a pubblico e operatori di settore prima dell’imbottigliamento.

Dalle 14.30 alle 19.30 il Chiaretto da vasca dell’annata 2018 si potrà degustare nei banchi d’assaggio ospitati dal ristorante La Loggia Rambaldi insieme al Chiaretto 2017.

Quaranta cantine presenteranno il vino della nuova annata, che pochi hanno avuto la fortuna di degustare, ancora torbido e con spiccate note di pompelmo rosa e albicocca.

Il costo del calice per le degustazioni è di 10 euro per l’intero e di 5 euro per il ridotto, riservato ai soci delle associazioni di settore con tessera valida (Slow Food, Ais, Onav, Fisar, Fis, Scuola europea Sommelier).

L’ingresso è libero per i residenti nel Comune di Bardolino e per gli operatori del settore (ristoranti, enoteche, distribuzioni, gastronomie, hotel).

Il Chiaretto di Bardolino resta così protagonista anche di questa parte di autunno che ci porta verso le festività natalizie. Il vino di Bardolino si mostra in tutta la sua eccellenza come rosè di classe e nel contempo di piacevole beva.

 

Bardolino - vino Chiaretto

 

VINO CHIARETTO DI BARDOLINO; IL ROSE’ DEL LAGO DI GARDA
Il Chiaretto di Bardolino o Chiaretto, come è noto a livello locale, è un rosé chiaro prodotto sulle rive del Lago di Garda.

Il Chiaretto è molto apprezzato per la sua personalità frizzante e asciutta, il suo aspetto casual, la sua atmosfera informale.

Secondo la tradizione, le origini del Chiaretto risalgono al XIX secolo quando Pompeo Molmenti, avvocato e scrittore che aveva un vigneto sul lago di Garda, iniziò a produrlo. Era il 1896.

Tuttavia, il più antico documento locale che menzionava la parola “Chiaretto” legata al vino è il vocabolario “Crusca Veronese” stampato a Verona 90 anni prima, nel 1806.

Nel 1968 il Bardolino Chiaretto fu tra le prime denominazioni in Italia a ricevere il Doc (Denominazione di origine controllata) come riconoscimento della tradizione storica e della qualità del vino.

Dalla vendemmia 2014, i viticoltori Chiaretto hanno messo in atto la Rosè Revolution, conferendo al vino un colore rosa molto pallido e note più aromatiche e floreali.

Oggi Chiaretto è un vino popolare, leader nel settore del rosé italiano, con una produzione di 9,5 milioni di bottiglie l’anno.

Viene venduto soprattutto in Italia e Germania, con un importante incremento nei mercati statunitensi, canadesi e scandinavi.

Il colore chiaro del Chiaretto di Bardolino è dovuto al breve contatto del mosto con la buccia dell’uva, dove si trova il pigmento.

Il Chiaretto offre ai consumatori la possibilità di gustare un rosé di varietà autoctone italiane, ovvero la Corvina, che è l’uva rossa primaria utilizzata per il Chiaretto insieme ad altre uve come la Rondinella e la Molinara.

La Corvina è l’uva principale utilizzata per la produzione di alcuni importanti vini rossi italiani, come l’Amarone, il Valpolicella e il Bardolino.

Vini Bardolino - panorama del lago di Garda - Verona

 

TURISMO DEL VINO: STRADA DEL VINO BARDOLINO
Considerate le buone temperature del prossimo weekend, ti consigliamo un itinerario turistico nella Strada del Vino Bardolino.

La nuova sezione di Verona Wine Love dedicata alla Strada del Vino, puoi trovare Percorsi, Itinerari, Cantine consigliate.

Nella sezione Cosa Vedere, puoi trovate una rapida guida turistica alle bellezze di Bardolino.

E nella parte sulle Camminate hai la possibilità di ammirare scorci panoramici fantastici.

Bardolino è una splendida località sulla sponda veronese del Lago di Garda. Sulle sue colline si coltivano vitigni e ulivi per la produzione di olio extravergine

A Bardolino, oltre alla visita con degustazione in una delle tante cantine, è anche possibile una visita in un frantoio della zona.

In molte cantine locali si produce, insieme al Bardolino e al Bardolino Chiaretto, anche il vino Garda Doc.

 

Strada del Vino Bardolino - panorama dei vigneti di Bardolino sul Lago di Garda


CHIARETTO DI BARDOLINO: GLI ABBINAMENTI

Il Chiaretto è perfetto per ogni occasione, ad ogni ora, tutto l’anno.

Come aperitivo in una festa in piscina con gli amici, durante l’estate al mare e in inverno sulla neve, abbinato a spaghetti e pizza, ma anche con pesce e sushi, è sempre tempo di Chiaretto.

Freschezza e note agrumate sono le caratteristiche principali del Chiaretto.

Le sue fragranze spaziano dai fiori ai toni erbacei, dagli agrumi alle albicocche e ai frutti di bosco, il tutto accompagnato da sentori di spezie, come la cannella, i chiodi di garofano o la vaniglia.

Al palato, il Chiaretto offre freschezza, grazie alla zona in cui le uve vengono coltivate. Il mistero della mineralità può essere risolto guardando più da vicino il terreno.

Le colline moreniche dove viene coltivata l’uva Corvina sono state create da antichi ghiacciai che hanno preso le rocce dalle montagne e le hanno spostate verso il basso.

Pertanto, nonostante sia prodotto nel clima molto mite delle dolci colline del Lago di Garda, circondato da uliveti, il Chiaretto può essere considerato un vino di montagna.

La brezza del suolo e del lago, l’abilità dei viticoltori e l’alta tecnologia hanno permesso di creare un vino rosé in grado di reggere anche agli amanti del vino più esigenti.

 

Vino Chiaretto Bardolino al Merano Wine Festival


VINO BARDOLINO: I NUMERI DEL “CHIARETTO”

Soci del Consorzio Tutela del Chiaretto e del Bardolino: 1029 (795 viticoltori, 120 vinificatori, 114 imbottigliatori)
Estensione del vigneto della Denominazione di origine controllata: 2576 ettari, di cui 1000 ettari di Chiaretto
Bottiglie di Chiaretto prodotte nel 2017: 9,5 milioni (+12% rispetto al 2016)
Resa per ettaro: 12 tonnellate

Le tre giorni di celebrazioni per la Doc (Denominazione di origine controllata) Bardolino, che festeggia i 50 anni di attività brindando con il Chiaretto, sono un omaggio anche a questo eccellente rosé.

La “pre-anteprima” del Chiaretto 2018 consentirà poi, sulle rive del lago di Garda, di comprendere quanto questo vino di Bardolino offrirà in profumi, sentori e gusto con la prossima annata in bottiglia.

 

TOUR FRA I CHIARETTI DEL LAGO DI GARDA (Italia a Tavola, marzo 2018)

 

VIDEO DELL’ANTEPRIMA CHIARETTO DI BARDOLINO SUL LAGO DI GARDA (marzo 2018)

 

Spazio Commerciale

Appassionato/a di vino e cucina di qualità?

Le guide 2019 ai vini italiani sono acquistabili su Amazon. Così come le guide ai ristoranti e alle osterie.

Il sito Verona Wine Love, affiliato Amazon, vi mette a disposizione, a prezzi speciali, il link al sito di e-commerce.

Compra le guide cliccando sui link:

VINI D’ITALIA DEL GAMBERO ROSSO 2019

SLOW WINE 2019

RISTORANTI D’ITALIA DEL GAMBERO ROSSO 2019

GUIDA MICHELIN ITALIAN 2019 (ALBERGHI E RISTORANTI)

OSTERIE D’ITALIA 2019 SLOW FOOD

 

Iscriviti alla newsletter!


Riceverai le notizie sugli eventi a Verona che uniscono vino, turismo, spettacoli e cultura

¤ I dati personali sono trattati in base art. 13 del D. Lgs. 196/2003, al Regolamento UE 216/679 e alla Privacy policy

+39 349 8058 016

veronawinelove@gmail.com

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Vedi
Nascondi