Il Vinitaly 2018 con la 52 Edizione del Salone internazionale del vino e dei distillati inizia domani. Interessanti sono una serie di eventi collaterali come il fuori salone di Vinitaly and The City. Per l’occasione sono state scelte tre località della provincia di Verona quali Soave, Bardolino e Valeggio sul Mincio. Gli incontri puntano all’approfondimento delle tematiche inerenti al vino e alle sue svariate declinazioni.

Di particolare attualità è la tavola rotonda che si terrà a Bardolino (Vr) il 14 aprile alle ore 11.00 nella splendida cornice della Villa Carrara Bottagisio, organizzata da EWMD Verona in collaborazione con Vinitaly and the City.
Il tema è “Enoturismo e territorio: scenari e sviluppi futuri della wine destination”.

L’attenzione del turismo mondiale diretto alla scoperta delle cantine e delle valli veronesi è oramai un elemento che richiede un’attenta analisi.
In Italia l’enoturismo è in continua crescita con 13 milioni di arrivi in cantina e un fatturato di 2,5 miliardi di Euro (dati del Movimento Turismo del Vino Italia).
Le stategie e le leggi (l’enoturismo dal dicembre 2017 è all’interno del quadro legislativo della Legge di Bilancio) sono rivolte a supportare il comparto dei vignaioli, dei territori e delle attività rivolte all’accoglienza.

«L’enoturismo – afferma Daniela Ballarini, presidente di EWMD Verona – è una grande opportunità per lo sviluppo di un territorio con importanti risvolti economici e sociali. Per accogliere turisti e ospiti in cantina non è più sufficiente essere eccellenti produttori di vino ma è sempre più necessario stabilire un rapporto empatico con il pubblico e i cosiddetti wine lovers a cui narrare la propria storia, professionalità e passione. Abbiamo fortemente voluto questa tavola rotonda che vede coinvolta nell’organizzazione di questo evento anche Cristina Mascanzoni Kaiser. Le nostre due realtà “B&B and Co progetti, programmi e strategie per il territorio” e “WineHO – Wine Hospitality” hanno collaborato guardando a un obiettivo comune che mette al centro l’accoglienza e il territorio».

Al convegno parteciperanno: il Sindaco di Bardolino, Ivan de Beni, il presidente del Consorzio di Tutela Vino Bardolino, Stefano Tulli di Winedering, l’autrice del libro “Web marketing turistico e oltre. Strategie per rilanciare la tua struttura e raggiungere il successo”, Michela Mazzotti, Anna Alekseyeva Founder di @Verona Top Guide, Alessandra Boscaini socia fondatrice di EWMD Verona e responsabile vendite di Masi Agricola, Elena Bisio fondatrice della startup Foody. Moderatore Carlo Giovanni Pietrasanta, presidente del Movimento Turismo del Vino.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Vedi
Nascondi