In bicicletta nella terra dell’Amarone, la Valpolicella. Nei giorni invernali, quando la città è avvolta dalla nebbia e le temperature scendono, le colline ci regalano qualche tiepido raggio di sole.

Ed è in collina che gli appassionati di cicloturismo si avventurano nonostante il freddo pungente.

Per le gite su due ruote del fine settimana ho pensato, allora, a due bei percorsi in Valpolicella .

Due percorsi da fare in bicicletta, magari abbinandoci una sosta in cantina, giusto per scaldarsi un po’.

 

Valpolicella - Verona - foto di Mauro Magagna - Verona Wine Love

Veduta sulla Valpolicella (Verona), foto di Mauro Magagna

 

Cicloturismo: in bicicletta fra le ville della Valpolicella

 

Questo percorso di 22 Km si snoda tra alcune delle più belle ville della Valpolicella.

La partenza è il paese di Fumane e il giro si svolge su strade asfaltate e poco trafficate. Se non sei un cicloturista, puoi fare questo percorso anche in auto.

Lungo il percorso sono presenti anche diverse aziende vinicole e osterie.

Da Fumane si pedala verso località Casterna, per poi proseguire in direzione di San Pietro Incariano.

Attraversato il centro abitato, si prosegue verso Pedemonte: in paese sorge Villa Sarego Santa Sofia, realizzata dal Palladio.

L’edificio oggi visibile è però solo una parte del progetto originale.

 

Cicloturismo Valpolicella

Cicloturismo: le ville della Valpolicella. Villa Sarego Santa Sofia a Pedemente di San Pietro in Cariano (Verona)

 

Proseguiamo in direzione di Corrubbio per poi salire verso Castelrotto. Da qui si può godere di uno splendido panorama e vedere i resti delle fortificazioni dei Longobardi.

Dopo la discesa verso Negarine e Casette, passati i due borghi, si prende a destra all’incrocio per tornare a San Pietro in Cariano.

Qualche pedalata e ci si trova fra due meravigliosi esempi di dimore secentesche: sulla destra villa Galtarossa, sulla sinistra villa Costanza.

Dal centro di San Pietro in Cariano si torna a Fumane seguendo una strada diversa rispetto a quella dell’andata.

Imboccata via delle Ruine, si giunge a Bure, dove si svolta a destra per proseguire in direzione di Bure Alto e della chiesetta di San Micheletto. Qui, per un breve tratto, la strada diventa sterrata.

Prima di tornare nel centro di Fumane, vale la pena fare una piccola deviazione sulla sinistra in via della Torre.

 

Allegrini winery e la Villa Della Torre

La Villa Della Torre di Allegrini a Fumane (Verona). Foto di Nicola Albi

 

A pochi metri di distanza sorge infatti villa Della Torre Allegrini, costruita nel XVI secolo seguendo l’ispirazione delle dimore di campagna dell’antica Roma.

La Villa vanta splendidi saloni e ospita numerosi eventi culturali, oltre a essere una delle cantine più rinomate della Valpolicella e d’Italia.

Se sei un winelover e ti piacerebbe fermarti per una visita in cantina ti consiglio di telefonare, ti alleghiamo l’elenco delle cantine della zona.

 

→ Scopri  CANTINE E VINI DELLA VALPOLICELLA

 

In bicicletta da Parona a San Floriano

 

Questo secondo percorso di 19 km mira a esplorare le prime colline della Valpolicella.

Si tratta di un percorso semplice, con alcuni tratti di pista ciclabile e altri che richiedono invece più attenzione.

Partendo da Parona, zona Largo Stazione Vecchia e, poco prima della galleria si imbocca via del Monastero, sulla sinistra.

Si prosegue su questa stradina stretta fra due mura, superando anche un breve tratto non asfaltato.

Giunti ad Arbizzano, attraversiamo il paese e pedaliamo verso Santa Maria.

Attraversiamo anche Pedemonte, meglio se percorrendo le vie parallele alla provinciale (sulla destra), per evitare il traffico.

Giunti sulla provinciale che porta a San Floriano, si potrà proseguire senza pericoli sulla pista ciclabile.

Una volta giunti a San Floriano, non può mancare una pausa per la visita all’antica pieve.

 

Cicloturismo in Valpolicella: Pieve di San Floriano

Cicloturismo in Valpolicella: Pieve di San Floriano (Verona)

 

Tornati in sella, proseguiamo verso la località Cà dell’Ebreo, tornando poi verso Pedemonte.

Invece di percorrere nuovamente la strada dell’andata, si può deviare verso Cengia e poi Corrubbio.

Superato un tratto sterrato in direzione della località Quar, svoltando a destra si torna su una strada che, in un paio di chilometri, ci riporta direttamente a Parona.

 

 

Vini della Valpolicella

 

Dal Valpolicella Ripasso al Classico Superiore, dall’Amarone al Recioto della Valpolicella: sono vini conosciuti in tutto il mondo.

Ognuna delle cantine della Valpolicella ha una propria caratteristica nel produrre i suoi vini che puoi degustare in un ristorante, acquistare  direttamente in cantina o in enoteca.

Ti invitiamo a scoprire, se la cosa ti appassiona, qualcosa in più su Valpolicella Ripasso, Classico Superiore, Recioto, Amarone e Valpolicella base: sono gli approfondimenti di Verona Wine Love.

QUI TROVI I VINI DELLA VALPOLICELLA CON L’ENOTECA ONLINE VINOPURO

 

valpolicella

Un calice di Valpolicella durante una degustazione

 

→ Segui il Magazine Verona Wine Love per rimanere sempre informato sul mondo del vino e dell’enoturismo

→ Leggi anche  Vini della Valpolicella protagonisti sulle tavole negli Stati Uniti. L’export a +6,3% in valore. 

 

Articolo a cura di Sara Soliman
✉︎   redazione@veronawinelove.com

*******

Ti è piaciuto l’articolo?

 

Iscriviti alla newsletter e avrai la guida enoturistica di Verona

Se ti è piaciuto questo articolo…

Iscriviti alla newsletter di VERONA WINE LOVE:

sarai informato sugli itinerari turistici, gli eventi culturali, gli spettacoli, l’enoturismo e il vino di Verona (e non solo).

Con l’iscrizione riceverai un ebook con i 10 percorsi di enoturismo nella provincia di Verona. E le informazioni sulle bellezze culturali e naturali delle varie zone.

 

Enoturismo - Ebook di Verona Wine Love sulle Strade del Vino e i percorsi di enoturismo nella provincia di Verona - 2019

Ebook di Verona Wine Love sulle Strade del Vino e i percorsi di enoturismo nella provincia di Verona – 2019. Iscriviti alla newsletter e lo riceverai in omaggio  

 

Ci teniamo alla tua privacy e siamo contro lo spam: la tua email viene gestita solo per l’invio della newsletter, nel rispetto della legge sui dati personali.

———————————————

Segui VeronaWineLove sui social

 

Icona FacebookIcona IstagramIcona LinkedInIcona TwitterPinterest

RIPRODUZIONE RISERVATA  ©  Copyright VeronaWineLove







Booking.com

Spazio Commerciale

Sei appassionato/a di fotografia e vorresti partecipare a un Corso di Fotografia e Fotoritocco?
Leggi le info su Mauro Magagna, fotografo professionista e responsabile d’immagine di Verona Wine Love.

Mauro Magagna fotografo

Sei appassionato/a di Bike Tour e desideri scoprire i percorsi delle Terre del Custoza, del Lago di Garda e del Monte Baldo?
Ti consigliamo il team di Guide di MTB di BIKE EXPERIENCE di Fabio Boeti e ALLMOST MTB di Francesco Trentini.

BikeExperience di Fabio Boeti                        AllMost di Francesco Trentini     

Iscriviti alla newsletter!


Riceverai le notizie sugli eventi a Verona che uniscono vino, turismo, spettacoli e cultura

7 + 1 =

¤ I dati personali sono trattati in base art. 13 del D. Lgs. 196/2003, al Regolamento UE 216/679 e alla Privacy policy

+39 349 8058 016

veronawinelove@gmail.com



Booking.com

Articoli

Ebook

Licenza Creative Commons
10 percorsi alla scoperta dei vini di Verona diVeronaWineLove Ebook è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at https://veronawinelove.com/.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso https://veronawinelove.com/.

Show Buttons
Nascondi