Home › Le terre di Arcole

LE TERRE DI ARCOLE

È una zona generosa quella dei vini Arcole Doc, che comprende una serie di comuni dalle lontane tradizioni contadine che ben si sposano con l’innovazione, la ricerca del bello e della qualità.

Una qualità che dalla meccanica si allarga all’enologia e quindi ai vini, alla coltivazione dei terreni e alla produzione in cantina.

Il risultato è una terra ricca di fermento imprenditoriale, di ville dall’architettura suggestiva, di castelli incastonati in luoghi affascinanti e di sapori e colori che dall’ambiente si trasferiscono al vino.

È così composita questa fetta di provincia veronese e vicentina che può accontentare i gusti dei visitatori, sapendo peraltro ben sposare vino e cucina.

In questo contesto si esprimono i vini Arcole, alla cui scoperta ci portano i sommelier di Verona Wine Love.


La zona dei Vini Arcole Doc

La zona di produzione dei vini Arcole Doc interessa sia la provincia di Verona che quella di Vicenza.

Nella prima comprende il territorio dei i Comuni di Arcole, Cologna Veneta, Albaredo d’Adige, Zimella, Veronella, Zevio, Belfiore d’Adige, e in parte quello dei Comuni di Caldiero, San Bonifacio, Soave, Colognola ai Colli, Monteforte d’Alpone, Lavagno, Pressana, Roveredo di Guà e San Martino Buon Albergo.

In provincia di Vicenza, invece, vi sono i comuni di Lonigo, Sarego, Alonte, Orgiano e Sossano.

L’area dei vini Arcole Doc presenta un terreno in prevalenza sabbioso-argilloso e un clima omogeneo di tipo continentale, con estati molto calde e afose e inverni rigidi e nebbiosi.

Show Buttons
Nascondi
Translate »