Amarone e vini della Valpolicella i più apprezzati dagli svizzeri. Wine tasting a Zurigo con il Consorzio Vini Valpolicella

Amarone e vini della Valpolicella i più apprezzati dagli svizzeri. Wine tasting a Zurigo con il Consorzio Vini Valpolicella

L’Amarone e i vini della Valpolicella sono in testa alle preferenze dei cittadini svizzeri.

I vini italiani sono amati dai cittadini d’Oltralpe. E i vini della Valpolicella figurano sul podio dei rossi più apprezzati.

Che l’Amarone, il Ripasso e gli altri vini Valpolicella riscuotano successo in Svizzera lo dicono i dati, come dimostra la missione a Zurigo del Consorzio Tutela Vini Valpolicella.

La Svizzera è un mercato in salute che non conosce crisi in fatto di vini italiani: nel 2017 ha importato 2,4 miliardi di euro in valore, con gli 8 milioni di abitanti che hanno consumato in media oltre 40 litri a testa.

Un paese dove trovano ampio spazio le produzioni di alta qualità del territorio della Valpolicella, dove viene bevuto l’11% di Amarone.

La Svizzera si posiziona da anni sul podio degli Stati più interessati al “Grande Rosso” veronese.

Bene anche l’export di Valpolicella Doc (8%) e del Ripasso della Valpolicella (4%).

 

Amarone - Vini Valpolicella - Consorzio Tutela Vini Valpolicella


AMARONE E VINI VALPOLICELLA IN SVIZZERA

“Gli svizzeri amano i vini italiani e i vini del nostro territorio, apprezzandone le produzioni di alta qualità”, sottolinea il direttore del Consorzio Tutela Vini Valpolicella, Olga Bussinello in vista dell’evento di Zurigo previsto per oggi, 29 ottobre, dove si concluderà l’ultima tappa dei festeggiamenti di ottobre per il 50° anniversario della Doc veronese.

Tra le attività in programma a Zurigo, è previsto un Walk Around Tasting al Metropol che vedrà presenti 14 aziende dalla Valpolicella doc e 13 dalla zona del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg.

L’Amarone della Valpolicella sarà grande protagonista in due masterclass istituzionali condotte da Christian Eder, corrispondente per l’Italia di Vinum.

Inoltre verrà rinnovata la collaborazione con Vinum, il principale wine magazine svizzero e il Consorzio Tutela Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore.

Il successo del vino Amarone e degli altri vini della Valpolicella conferma come la Svizzera sia un mercato molto interessante per la produzione enologica italiana.

Vedi
Nascondi