Se cerchi un ristorante nel centro di Verona, a pochi passi dall’anfiteatro Arena e dal Museo di Castelvecchio, non ti è difficile imbatterti nel Ristorante Osteria “Casa Vino”, in vicolo Morette 8/a, traversa di via Roma. E’ aperto, in bassa stagione, da martedì a domenica con orario 12-15.30 e 19-22.30.


LA LOCATION DEL RISTORANTE OSTERIA CASA VINO

E’ un piccolo ristorante, con una sola stanza da una quarantina di posti. Nella stagione primaverile ed estiva, questo ristorante del centro di Verona serve i clienti anche con i tavolini all’esterno, sul vicolo.
L’ambiente è curato e carino. E’ consigliabile prenotare.

Buona la mise en place dei tavoli, con una certa cura: tovaglioli in tessuto e calici adeguati per il vino di qualità. Il pane servito è di qualità discreta, con dei grissini sfusi di buon livello. Sull’acqua minerale ho qualche riserva, non essendo stata aperta davanti a me, al tavolo, e non avendomi lasciato sul tavolo il tappo.
Il voto alla location è: 7/10.


IL SERVIZIO AL TAVOLO

I camerieri del ristorante osteria Casa Vino sono gentili ed efficienti. Il personale di sala si mostra ben vestito e pulito, attento ed efficiente nel dare risposta al cliente.

Il servizio, fatto l’ordine, è rapido come si conviene a un ristorante che ha pochi posti e che deve far girare i tavoli, senza peraltro mettere fretta al cliente. Sono infatti rimasto in tranquillità a pranzare, sabato 18 marzo, dalle 13 alle 15.
Il voto al servizio è: 7,5/10.


IL MENU’

Il menù prevede oltre 40 piatti, fra antipasti, primi, secondi e insalate. Poi vi sono una dozzina di dolci. I piatti spaziano dal pesce alla carne, dalle paste ad alcuni piatti vegetariani. Alla fine del menù vi è un’avvertenza sugli allergeni presenti nei cibi.

A tavola, in un servizio per due persone, ho ordinato due antipasti: per me, prosciutto crudo di Montagnana servito con bruschetta (ma senza volere la prevista mozzarella di bufala); per il mio ospite moscardini in umido alla veneziana con polenta. Come secondo piatto ho ordinato un filetto all’Amarone con contorno di spinaci e patate arrostite per me; e coniglio alla cacciatora con polenta per il mio ospite.

Come dessert ho ordinato un tiramisù che – mi ha assicurato la cameriera responsabile di sala – è “fatto in casa” come gli altri dolci che vengono serviti dal ristorante Casa Vino.

La qualità delle pietanze servite è buona, senza eccellere. Una quarantina di piatti sono forse troppi per poterne garantire una qualità elevata.
Il voto al menù è: 6,5/10.


LA CARTA DEI VINI

Ho ordinato un Valpolicella Ripasso Venturini dal prezzo adeguato.
La presenza di alcune piccole cantine, oltre ai nomi più prestigiosi che portano il vino Valpolicella nel mondo, dimostra una certa attenzione del ristorante Casa e Vino per la carta dei vini. Interessante, a questo proposito, la proposta del vino Amarone di più aziende agricole.
Il voto alla carta dei vini è di 7/10.


IL PREZZO DEL RISTORANTE

Nel valutare il prezzo del ristorante osteria Casa Vino occorre ricordare che trattorie, ristoranti e anche pizzerie del centro di Verona praticano prezzi a volte impegnativi.

Nel caso del ristorante osteria Casa Vino, l’acqua minerale l’ho pagata 2,50 euro. Il vino Semonte Alto Valpolicella Classico Superiore Ripasso Venturini mi è costato 25 euro, un prezzo elevato ma che è giustificato se si pensa che online possiamo comprare una bottiglia di questo vino Venturini a non meno di 16 euro.

Per gli antipasti, moscardini in umido e prosciutto di Montagnana, ho speso 10 euro ciascuno. Il coniglio alla cacciatora l’ho pagato 14,50 euro e il filetto all’Amarone 18,50 euro.

Per il tiramisù, con una porzione che si può mangiare in due, ho speso 5,50 euro. Il caffè espresso decaffeinato, di buona qualità, l’ho pagato 1,50 euro. Il coperto costa 2 euro a persona. In tutto ho speso 91,50 euro: 45,75 euro a persona.
Voto al prezzo: 6,5/10.


RISTORANTE NEL CENTRO DI VERONA: VALUTAZIONE (SENZA BADARE A TRIPADVISOR)

La valutazione che ho fatto di questo locale non ha tenuto in alcun conto quanto potete leggere del ristorante osteria Casa Vino su Tripadvisor. Non ho letto le recensioni prima di andarvi a mangiare; né le ho lette prima di scrivere questo articolo.

Ho letto i giudizi dopo averlo provato e dopo aver scritto l’articolo su questa osteria del centro di Verona. Posso dire che alcuni giudizi entusiasti, che leggete su Tripadvisor, sono stati dati alla leggere; e che alcune stroncature sono poco obiettive.

Preferisco, insomma, l’approccio di Alessandro Borghese – al cui metodo di valutazione mi rifaccio – che con il suo programma televisivo “4 Ristoranti” esprime giudizi anche critici, ma costruttivi.

Consiglio questo ristorante del centro storico di Verona a chi cerca una cucina di qualità media.

Il ristorante osteria Casa Vino ha il pregio di trovarsi in una posizione vicina all’Arena di Verona e al Museo di Castelvecchio. Presenta un’atmosfera cordiale, rilassante, dove è piacevole sostare.

La carta dei vini è interessante. Il prezzo è in linea con questa zona del cuore di Verona.
Voto complessivo al ristorante del centro storico di Verona: 7/10.

Maurizio Corte
@cortemf
www.corte.media
*** La foto dell’articolo è di M. Corte

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Vedi
Nascondi