Seleziona una pagina

Home › Lessinia: cosa vedere

LESSINIA: COSA VEDERE

Guida turistica alla Lessinia

Qui trovi consigli utili su dove andare nell’altopiano della Lessina, percorsi consigliati, escursioni da fare in biciclcetta e a piedi.

Ti raccontiamo dello Spumante Durello e Spumante Monti Lessini, vini che si producono con l’uva coltivata sulle pendici delle colline di Verona e Vicenza.

Sul magazine di VeronaWineLove ti aggiorniamo su eventi e manifestazioni che, lungo tutto l’anno, riguardano le terre dei Monti Lessini con il Parco Naturale della Lessinia.

Altopiano della Lessinia - Agenzia Corte&Media - Photo Giocalde - dreamstime_m_233022192

 

COSA VEDERE

 

CICLOTURISMO E CAMMINATE

 

PERCORSI CONSIGLIATI

 

 

LESSINIA: COME ARRIVARE

COME ARRIVARE IN LESSINIA IN AUTO E PULLMAN

Per Molina, Fumane, Sant’Anna d’Alfaedo:
La parte ovest della Lessinia è raggiungibile dall’autostrada del Brennero A22 – uscita Verona Nord. Proseguire per tutta la superstrada fino a San Pietro Incariano e quindi seguire le indicazioni per Molina, Fumane, Sant’Anna d’Alfaedo.

Per Erbezzo, Bosco Chiesanuova e Camposilvano:
La zona centrale della Lessinia è raggiungibile dall’autostrada A4 – Uscita Verona Est. Proseguire lungo la tangenziale in direzione Lessinia – Bosco Chiesanuova. Per Erbezzo e Passo Fittanze, al paese di Stallavena, imboccare la strada provinciale n° 14. Per raggiungere gli impianti sciistici di Malga S. Giorgio, una volta arrivati a Bosco Chiesanuova continuare sulla strada Provinciale n° 6.

Per Giazza, Bolca, Roncà, Cogollo:
La parte est della Lessinia è raggiungibile dall’autostrada A4 – Uscita Soave. Per Roncà raggiungere Monteforte d’Alpone e proseguire in direzione Roncà. Per Cogollo, Bolca e Giazza arrivare a Illasi e risalire la vallata lungo la strada provinciale n° 10

COME ARRIVARE IN LESSINIA IN AUTOBUS

Dalla Stazione Verona Porta Nuova prendere la linea VERONA – BOSCO CHIESANUOVA: autolinea ATV n.110
Rivendite ATV: www.atv.verona.it

ENOTURISMO IN LESSINIA

L’area dei vini veronesi dei Lessini nasce nel 1987 con la D.O.C. Lessini Durello. Il vitigno Durella risale all’epoca preistorica e si identifica con la dicitura “occhio di pernice”, data nel 1750 dagli studiosi Alcanti e Maccà.

Lo spumante Lessini Durello DOC (metodo italiano) e il Monti Lessini DOC (metodo classico) sono vini veronesi freschi e pieni di carattere. Il loro aroma ricorda la mela renetta e gli agrumi gialli. La grande mineralità, tipica di un terreno vulcanico, rende il Durello unico e dal perlage stuzzicante.

Vi invitiamo a degustare lo spumante Lessini Durello e lo spumante Monti Lessini in enoteche, trattorie, ristoranti e wine bar locali.