Seleziona una pagina

La Fondazione Arena di Verona propone un pomeriggio monografico dedicato al Mozart da camera, musica di rara esecuzione e raffinatissima fattura.

Il concerto si tiene al Teatro Filarmonico domenica 9 gennaio 2022, alle 15.30.

Sono eseguite composizioni per diversi organici concepite dal giovane Mozart tra il 1775 e il 1781: due Divertimenti per fiati k213 e k270, il Quartetto per archi e oboe k370 e quello per archi e flauto k285, quindi il primo Preludio e fuga per trio d’archi dal k404a orchestrato dall’omonima pagina di Bach in re minore.

A eseguire questa musica di rara esecuzione e raffinatissima fattura sono alcuni professori dell’Orchestra della Fondazione Arena: Sofia Gelsomini (violino), Massimiliano Di Stefano (viola), Massimiliano Martinelli (violoncello), Pier Filippo Barbano (flauto), Francesca Rodomonti e Francesco Scandolari (oboi), Paolo Guelfi e Domenico Faccin (fagotti), Andrea Leasi e Domenico Guglielmello (corni).

Per l’occasione i biglietti di ogni ordine e posto del Teatro sono in vendita al prezzo speciale di 10 online sul sito arena.it, presso la Biglietteria centrale e, due ore prima dello spettacolo, anche presso la Biglietteria di via Mutilati.

Mozart da Camera - Fondazione Arena di Verona - 9 gennaio 2022---

Il concerto fa parte dell’iniziativa Mozart a Verona 2022: una settimana di eventi dal 5 all’11 gennaio che vede per il terzo anno consecutivo la collaborazione tra Comune di Verona, Fondazione Cariverona, Accademia Filarmonica di Verona e Fondazione Arena in occasione dell’anniversario dei 252 anni dall’importante visita in città del genio salisburghese, all’epoca non ancora quattordicenne.

Per l’accesso ad ogni iniziativa è richiesto per legge di esibire il cosiddetto “green pass rafforzato” (ottenibile dall’avvenuta vaccinazione o guarigione) e di indossare la mascherina per tutta la durata dell’evento. Per informazioni: arena.it e canali social.

Arena di Verona - notturna - photo Emicristea - Agenzia Corte&Media - Dreamstime-min

Verona: dove mangiare, dove dormire e i vini veronesi di qualità

Se sei a Verona o se vieni in viaggio oppure in gita, non dimenticare cosa la Città dell’Amore offre. Ecco i siti con le proposte per dormire, mangiare e acquistare online i vini veronesi.
Il cinema a Verona è un film con il fascino del buio in sala. Ma è anche il gusto di una pausa enogastronomica.

I siti consigliati sono partner commerciali di VeronaWineLove® con link di affiliazione pubblicitaria:

 

Verona-Ponte di Castelvecchio-Verona città dell'enoturismo