Ritorna nel centro storico di Verona l’appuntamento con Hostaria Verona, il Festival del vino e della vendemmia, dal 9 all’11 ottobre 2020.

La manifestazione è organizzata dall’Associazione culturale Hostaria Verona, in collaborazione con il Comune di Verona e il Gruppo Editoriale Athesis.

Nonostante le criticità dettate dal periodo attuale, l’Associazione che sta lavorando duramente durante il lockdown, è riuscita ad organizzare questo evento per la città di Verona.

Molte sono le novità di questa sesta edizione, nominata “Festival della gente felice”: dalla collaborazione con Soave Hostaria a quella con Fondazione di Città di Caorle, che ci permetterà di assaggiare prelibati piatti di pesce.

 

I principi di Hostaria Verona 2020

I motivi ispiratori sono svariati. Dall’ospitalità alla convivialità, dalla valorizzazione dell’unicità territoriale veronese alla promozione dell’esperienza enogastronomica fino alla creazione di contenuti culturali significativi.

Il tutto attraverso la condivisione e l’inclusione sociale che guardano con attenzione verso le fragilità e le diversità.

Questi sono i principi che l’Associazione Hostaria Verona porta avanti per dare vita alle manifestazioni legate al vino del calibro di Hostaria Verona 2020.

Concetti di tutto rispetto che si legano saldamente ad un unico comune denominatore: la passione per il vino.

L’organizzazione ha pensato a tutto, in modo da garantire una sicurezza adeguata agli ospiti.

 

Gli ingressi di Hostaria Verona 2020

Per l’edizione 2020 gli ingressi saranno posti in due punti strategici:

  1. Piazza Bra
  2. Piazza dei Signori

L’itinerario si snoderà collegando Piazza Bra con Cortile Mercato Vecchio e Piazza dei Signori, il salotto di Verona. 

Gli stand enogastronomici saranno collocati invece in 3 aree:

  1. AREA 1: Piazza Bra
  2. AREA 2: Cortile Mercato Vecchio, dove troveremo la “Piazzatta del Custoza e del Garda DOC”
  3. AREA 3: Piazza dei Signori

 

Hostaria Verona

Mappa con gli ingressi e stand gastronomici al festival Hostaria Verona 2020

 

Hostaria Verona: tipi di biglietti 

Tante le tipologie di biglietti, da quelli singoli a quelli combinati con un abbonamento giornaliero di bus, per promuovere l’utilizzo dei mezzi pubblici ed evitare di guidare, fino ai biglietti per le coppie comprensivi anche di una foto fatta sul momento da un fotografo professionista.

Tutti i biglietti sono comprensivi di degustazioni, bicchiere e taschina porta calice. 

I ticket si possono per acquistare online fino a venerdì 9 ottobre ore 12.00. Dopo di che saranno disponibili solo in due punti di vendita: 

  1. CASSA 1 Ingresso Piazza Bra 
  2. CASSA 2 Ingresso Piazza dei Signori

Quest’anno però, a causa dell’emergenza sanitaria dovuta dal Covid-19, il numero di biglietti sarà limitato. E’ consigliabile quindi acquistarli tramite la prevendita.

Molte anche le novità, come l’opzione “Soave Hostaria”.

 

Hostaria

Hostaria Verona, il Festival del Vino e della Vendemmia di Verona (Foto di repertorio di www.hostariaverona.com)

 

Non solo vino per la 6° Edizione di Hostaria Verona 2020

Visto il periodo particolare dovuto al Covid-19, l’Associazione Hostaria Verona ha deciso di rinunciare a molti spazi gastronomici per favorire i ristoranti della città e aiutarli in questo periodo diverso dagli altri anni.

Infatti proprio a loro è dedicata una delle novità di questa nuova edizione.

Con il biglietto “Soave Hostaria” in collaborazione con il Consorzio dei Vini Soave, sarà possibile acquistare un biglietto speciale che include il token di degustazione, ma anche una sorta di voucher utilizzabile nei ristoranti e nelle osterie del centro che aderiscono all’iniziativa. 

I “grandi protagonisti” del vino veronese saranno a disposizione degli ospiti, saranno degustabili infatti solo le cosiddette eccellenze.

Si potranno assaggiare i vini delle migliori aziende vitivinicole veronesi della Valpolicella, di Soave, della Valdadige e della Terradeiforti per la zona Nord di Verona.

Per poi proseguire con il Lago di Garda con quelle del Custoza, Bardolino e Garda fino all’area del Durello in Lessinia e dei vini di Arcole per la pianura.

Si tratta di 80 cantine e più di 300 vini.

Anche quest’anno sarà possibile degustare vini pregiati, per i quali si dovranno utilizzare 2 o 3 token.

Inoltre, una grande novità la troveremo in Piazza dei Signori, con le specialità di mare di Fondazione di Città di Caorle. Sempre qui saranno collocati anche alcuni stand di altre regioni.

La 6°Edizione di Hostaria Verona promette dunque grandi sorprese, che scopriremo solo durante l’evento che si terrà nel centro storico di Verona dal 9 all’11 ottobre 2020. 

Sicuramente anche il solo fatto di poter dar vita a questo evento è già di per sè un traguardo importante, vista l’emergenza sanitaria in corso. 

Dagli organizzatori non trapelano anticipazioni. Si sa però per certo che per evitare problemi di assembramento le performance artistiche saranno limitate.

Restano invece certe le conferenze, che si svolgeranno in una location del tutto unica: l’elegante e signorile Loggia di Fra Giocondo in Piazza dei Signori.

 

Hostaria Verona: la sicurezza

L’Associazione Hostaria Verona ha assicurato che la sicurezza sarà impeccabile. Tutto è stato studiato ad hoc per la 6°Edizione che si terrà dal 9 all’11 ottobre 2020. 

Saranno infatti messi sul pavimento degli adesivi ad indicazione della distanza sociale da mantenere, per evitare ogni qualsiasi tipo di assembramento.

Tutti gli espositori e il personale indosserà la mascherina, obbligo questo anche per gli ospiti.

Sarà possibile abbassare la mascherina solo nelle aeree adibite e ben segnalate, alla degustazione e alla consumazione di cibi e bevande.

Ad ogni stand sarà d’obbligo mantenere le dovute distanze almeno di 1m.

In tutta l’area sanno collocati, in punti strategici, gel igienizzanti a disposizione degli ospiti e del personale coinvolto.

La degustazione e la consumazione di cibo potrà avvenire solo esclusivamente nelle zone indicate.

Non si potrà sostare davanti agli stand, in modo che tutti possano avere la possibilità di prendere parte alla manifestazione e degustare il proprio calice di vino.

Insomma, l’edizione di Hostaria Verona 2020 si è rinnovata e ha dovuto modificare molte attività, affinché venga garantita la sicurezza.

Un modo questo anche per dare certezze e serenità a chi vuole degustarsi un buon calice di vino. 

Festa del vino e della vendemmia

Hostaria Verona apre con lo slogan “Il Festival della gente felice” (Foto di repertorio di www.hostariaverona.com)

 

Tante le novità per la 6°edizione di Hostaria, il “Festival della gente felice”

A quanto pare le novità non terminano qui. Sembra che avremo occasione di assistere anche ad un incontro “dell’altro mondo”, con grandezze del calibro di Albert Einstein, John Lennon, Steve Jobs e forse Leonardo Da Vinci. 

Cosa abbiano in serbo per noi gli organizzatori non c’è dato a sapere, lo scopriremo solo vivendo Hostaria Verona 2020, dal 9 all’11 ottobre 2020.

Certamente quello che invece è noto è il nuovo nome, con il quale l’Associazione ha voluto consacrare questa 6°edizione così speciale. E’ stato scelto infatti di denominarlo il “Festival della gente felice”. 

Questo è anche il nostro augurio per questa manifestazione del vino che tanto aspettavamo.

Ci auguriamo che sia a tutti gli effetti un festival di sorrisi e di gente felice, di rispetto e di educazione.

E perchè no? anche un pò di pazienza e gentilezza per chi a questo festival dovrà lavorarci.

Abbiamo fortemente bisogno di diffondere e perseguire messaggi positivi. 

 

Potrebbe interessarti anche:

 

Leggi anche: I souvenir per l’estate 2020? In primis prodotti enogastronomici e gadget artigianali

 

Articolo a cura di Nicole Rossignoli
veronawinelove.com
—————————
Nicole Rossignoli è un’accompagnatrice turistica free-lance: si occupa di food&wine tour.

Seguila anche nel suo blog Viaggio Controvento

LinkedIn Profilo Instagram

Blog

Foto di copertina di www.hostariaverona.com

———————————————

Segui VeronaWineLove.com sui social

Icona FacebookIcona IstagramIcona LinkedIn

RIPRODUZIONE RISERVATA  ©  Copyright VeronaWineLove.com

Spazio Commerciale

Desideri fare pubblicità alla tua attività sul sito di VeronaWineLove.com?

Contatta Nicola al 349 8058016 oppure scrivi a info@veronawinelove.com

 

Spazio Commerciale

Sei appassionato/a di Bike Tour e desideri scoprire i percorsi delle Terre del Custoza, del Lago di Garda e del Monte Baldo?
Ti consigliamo il team di Guide di MTB di BIKE EXPERIENCE di Fabio Boeti e ALLMOST MTB di Francesco Trentini.

BikeExperience di Fabio Boeti                        AllMost di Francesco Trentini

Iscriviti alla newsletter!


Riceverai le notizie sugli eventi a Verona che uniscono vino, turismo, spettacoli e cultura

15 + 13 =

¤ I dati personali sono trattati in base art. 13 del D. Lgs. 196/2003, al Regolamento UE 216/679 e alla Privacy policy

veronawinelove@gmail.com

Ebook

Licenza Creative Commons
L’ebook “10 percorsi alla scoperta dei vini di Verona” di VeronaWineLove.com è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili su https://veronawinelove.com/.