Vino Bardolino, marroni di San Zeno DOP, castagne del Monte Baldo e formaggio Monte Veronese.

Un mix enogastronomico protagonista di quattro appuntamenti dedicati ai sapori autunnali del monte Baldo.

Il tutto in programma a San Zeno di Montagna (Verona) a partire dal mese di ottobre.

Di un luminoso colore rubino e con i suoi profumi di ciliegia, fragola, lampone, cannella, pepe e chiodo di garofano caratteristici dei vini rossi ottenuti prevalentemente dalle uve di Corvina Veronese, il vino Bardolino si sposa con i piatti autunnali, a maggior ragione con quelli della tradizione del suo territorio d’origine, il lago di Garda e il monte Baldo.

Ad aprire la stagione sarà la 22^ edizione della rassegna San Zeno Castagne, Bardolino e Monte Veronese, in programma dal 10 ottobre al 10 novembre 2019.

Per tutto il mese cinque ristoranti proporranno dei menù a base di castagne in abbinamento con il Bardolino.

 

 

castagne di San Zeno di Montagna e marroni del Monte Baldo - prodotti tipici Dop di Verona

Marroni di San Zeno di Montagna e castagne del Monte Baldo: prodotti tipici Dop della provincia di Verona

 

 

Vino Bardolino, marroni di San Zeno e formaggio Monte Veronese: i menù dei ristoranti

Tra i piatti della rassegna, il minestrone con verdure e marroni DOP proposto dal Ristorante al Cacciatore, gli gnocchi di farina di castagne e ricotta su pesto di ortiche con dadolata di zucca e salvia fritta del Ristorante Bellavista.

E poi ancora le tagliatelle di zucca e castagne con ragout di carni bianche e scaglie di Monte Veronese preparate dal Ristorante Costabella, il capriolo con castagne e polenta del Ristorante Sole.

Inoltre la pancetta di maialino croccante con salsa ai marroni, purè di pastinaca e pere caramellate da assaggiare alla Taverna Kus. I menù completi sono disponibili sul sito www.ristosanzeno.it.

 

 

vino-bardolino -sottozona-Montebaldo

Vino Bardolino, sottozona Monte Baldo, abbinato a castagne di San Zeno, marroni del Monte Baldo e formaggio Monte Veronese

 

 

Castagne e marroni: festa a San Zeno di Montagna a ottobre e novembre. Il programma

Il secondo appuntamento in calendario è la 47^ Festa delle Castagne e 16^ Festa del Marrone di San Zeno DOP, che si terrà sempre a San Zeno di Montagna (Verona) il 19, il 20, il 26 e il 27 ottobre, l’1, il 2 e il 3 novembre.

Negli stand di piazza Schena le associazioni locali cucineranno le caldarroste e altri piatti tradizionali insieme con il Bardolino.

Nel ristorante allestito nella tensostruttura il vino rosso bardolinese accompagnerà i piatti preparati con i marroni di San Zeno Dop.

Insomma, un trionfo dei prodotti tipici Dop della provincia di Verona abbinati al vino Bardolino, del lago di Garda.

Venerdì 25 ottobre, alle ore 17, nello storico palazzo Cà Montagna ci sarà invece un convegno dedicato ai prodotti tipici del territorio.

Alla conferenza interverrà Franco Cristoforetti, Presidente del Consorzio del Bardolino, che parlerà della sottozona Montebaldo, di prossima istituzione all’interno della Doc Bardolino.

Sempre il 25 ottobre, alle ore 20, nel ristorante all’interno della tensostruttura di piazza Schena verrà servito il vino Bardolino della futura sottozona Montebaldo di tre diverse annate (2015, 2016 e 2017) .

Il Bardolino sarà abbinato ai piatti preparati con il marrone di San Zeno DOP.

 

 

La raccolta dei marroni di San Zeno di Montagna: prodotto tipico Dop di Verona

Un video sulla raccolta dei marroni, prodotto tipico Dop di San Zeno di Montagna.

Castagne e marroni, così come il formaggio Monte Veronese, ben si sposano con il vino Bardolino, del lago di Garda.

 

 

 

Come arrivare a San Zeno di Montagna e cosa visitare, fra natura e panorami incantevoli

San Zeno di Montagna si trova a 680 metri d’altezza, sul versante ovest del Monte Baldo, a 35 km da Verona.

Come si arriva in automobile:

  • Da Affi/Verona: dirigersi verso nord sulla strada Provinciale 9 passando per Costermano, Castion Veronese.
  • Dal Lago di Garda Nord: venendo da Riva del Garda, Torbole e Malcesine, dopo Castelletto di Brenzone, al semaforo, prendere la strada a sinistra in salita con indicazioni per Biaza, Fasor, Fassa, San Zeno di Montagna, Prada.
  • Dal Lago di Garda Centro: arrivare fino a Torri del Benaco o Garda.
    • Da Torri del Benaco: al semaforo prendere la strada in salita con indicazioni per Albisano, Loncrino. Proseguire sempre dritti, alla rotonda tenere la sinistra, passare Albisano e proseguire dritti in salita fino all’incrocio con indicazioni a sinistra per San Zeno di Montagna.
    • Da Garda: alla piccola rotonda di Garda seguire le indicazioni per Affi, Costermano, Caprino. Finita la salita, alla rotonda, prendere l’uscita a sinistra e seguire le indicazioni per San Zeno di Montagna.
  • Da Peschiera del Garda (uscita Autostrada A4): dal casello immettersi sulla Strada Statale 11, proseguire verso Nord su Strada Statale 450 fino ad Affi. Da Affi proseguire verso nord sulla Strada Provinciale 9 seguendo le indicazioni per Costermano, Castion veronese, San Zeno di Montagna.

 

 

Come si arriva a San Zeno di Montagna in autobus:

 

Quando arrivi a San Zeno di Montagna (Verona) puoi godere delle bellezze naturali che il paesaggio offre.

Puoi spaziare dalle distese azzurre del lago di Garda in tutta la sua lunghezza, da Sirmione fino a Riva del Garda, dalle colline moreniche a sud ai boschi di uliveti. E alle cime delle Prealpi verso nord.

Alle spalle di San Zeno si trova il Monte Baldo.

Il Monte Baldo con i suoi pascoli verdi, i vasti boschi, i castagni secolari e i suoi fiori, rari e straordinari, è conosciuto fin dal passato come “Hortus Europae” (Giardino d’Europa).

Le sommità del Monte Baldo le puoi raggiungere attraverso suggestivi sentieri.

Quei sentieri, dalla località Prada, posta a circa 1000 metri, ti portano – se fai un’escursione – fino a quota 1850 metri.

Da qui puoi ammirare panorami mozzafiato. Oppure intraprendere escursioni verso i più alti rifugi alpini.

Per maggiori informazioni, se vuoi fare escursioni o prendere la funivia per il Monte Baldo consulta la pagina web del Comune di San Zeno di Montagna dedicata al turismo.


Articolo a cura della Redazione di
Verona Wine Love
redazione@veronawinelove.com

 

 

Ti è piaciuto l’articolo? Iscriviti alla newsletter e avrai la guida enoturistica di Verona

Se ti è piaciuto questo articolo…
Iscriviti alla newsletter: sarai informato sugli itinerari turistici, gli eventi culturali, gli spettacoli, l’enoturismo e il vino di Verona (e non solo).

Con l’iscrizione riceverai un ebook con i 10 percorsi di enoturismo nella provincia di Verona. E le informazioni sulle bellezze culturali e naturali
delle varie zone.

I 10 percorsi puoi farli in bicicletta, in moto, in auto oppure a piedi.

Sull’ebook trovi poi i nomi delle cantine che puoi visitare. E che puoi contattare per l’acquisto di vino di qualità.

Ci teniamo alla tua privacy e siamo contro lo spam: la tua email viene gestita solo per l’invio della newsletter, nel rispetto della legge sui dati personali.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!
Subito per te l’ebook con i 10 percorsi di enoturismo nella provincia di Verona

 

 

 

Verona-Ponte di Castelvecchio-Verona città dell'enoturismo

 

Visita Verona, città del Vino e dell’Amore: informazioni utili

Eccoti i link di Verona Wine Love ad alcune informazioni utili su come arrivare a Verona, città dell’Amore, e come soggiornarvi:

GUIDA TURISTICA ALLA CITTA’ DI VERONA: COME ARRIVARE E COME SOGGIORNARE

VINI E TERRITORI: GUIDA AI VINI E ALLA PROVINCIA SCALIGERA

 

Alloggiare a Verona, Soave, Valpolicella, sul lago di Garda e Lessinia 

Se stai cercando un hotel ti proponiamo BOOKING il servizio di ricerca e prenotazione hotel con le sue offerte esclusive e le opinioni dei clienti che hanno davvero alloggiato negli alberghi recensiti.

Abbiamo scelto, come Verona Wine Love, l’affiliazione con Booking perché crediamo che sia importante poter leggere le opinioni di chi è stato in un albergo prima di alloggiarvi.

Da Booking, se tu scegli questo servizio, Verona Wine Love – grazie al programma di affiliazione – ricava una percentuale. Questa commissione non incide in alcun modo sulla tua spesa.

Ci teniamo a proporti Booking per farti un servizio. E per trasparenza ti citiamo il nostro programma di affiliazione, perché detestiamo le pubblicità occulte. E ancor più quelle ingannevoli.

Il servizio di ospitalità in albergo di Booking puoi utilizzarlo, attraverso il banner qui sotto, sia per Verona e la sua splendida provincia. E sia per qualsiasi altra località ti interessi.

 

 

———————————————

Segui VeronaWineLove sui social

Icona FacebookIcona IstagramIcona LinkedInIcona Twitter

RIPRODUZIONE RISERVATA  ©  Copyright VeronaWineLove

Spazio Commerciale

Sei appassionato/a di fotografia e vorresti partecipare a un Corso di Fotografia e Fotoritocco?
Leggi le info su Mauro Magagna, fotografo professionista e responsabile d’immagine di Verona Wine Love.

Mauro Magagna fotografo

Sei appassionato/a di Bike Tour e desideri scoprire i percorsi delle Terre del Custoza, del Lago di Garda e del Monte Baldo?
Ti consigliamo il team di Guide di MTB di BIKE EXPERIENCE di Fabio Boeti e ALLMOST MTB di Francesco Trentini.

BikeExperience di Fabio Boeti                        AllMost di Francesco Trentini     

Iscriviti alla newsletter!


Riceverai le notizie sugli eventi a Verona che uniscono vino, turismo, spettacoli e cultura

7 + 1 =

¤ I dati personali sono trattati in base art. 13 del D. Lgs. 196/2003, al Regolamento UE 216/679 e alla Privacy policy

+39 349 8058 016

veronawinelove@gmail.com



Booking.com

Articoli

Ebook

Licenza Creative Commons
10 percorsi alla scoperta dei vini di Verona diVeronaWineLove Ebook è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at https://veronawinelove.com/.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso https://veronawinelove.com/.

Show Buttons
Nascondi