La Strada dei Vini e dei Sapori del Garda si snoda lungo le rive del lago, da Sirmione a Limone, sponda bresciana del Lago di Garda.

I percorsi per bicicletta o mountainbike che ti proponiamo oggi sono stati messi a punto dall’associazione Strada dei Vini e dei Sapori del Garda.

Pensati per chi ama la tranquillità delle colline dell’entroterra Gardesano, sono tutti percorsi immersi nella natura: passano per vigneti, oliveti, campi e boschi. E non presentano particolari difficoltà.

Per chi si è attrezzato con un navigatore satellitare, sul sito La Strada dei Vini e dei Sapori del Garda è presente anche la versione gpx scaricabile gratuitamente. Per ogni percorso, vi inseriamo qui il link alla pagina, con tutte le specifiche del singolo bike-tour.

Inoltre, lungo la Strada dei Vini e dei Sapori del Garda, sono molte le cantine presenti e hai dunque la possibilità di goderti un buon bicchiere di vino direttamente in cantina.

I percorsi sono 6 e spaziano da Sirmione a Salò alle colline dell’entroterra, dove si producono i famosi vini D.O.C.: Garda Classico, Lugana e San Martino della Battaglia.

Ti ricordo la possibilità di arrivare da Verona a Sirmione o a Salò anche con il traghetto, oltre che con l’auto.

 

1. SIRMIONE – LUGANA

vigneto del vino Lugana - veronawinelove

Un vigneto per la produzione di uve per i vini Lugana Doc

 

Inizio e fine del percorso è la penisola di Sirmione, che può essere raggiunta anche in battello dalla parte veronese del Lago di Garda. 

Il percorso è un bel giro su due ruote tra i vigneti del vino Lugana.

Si parte da Sirmione in direzione San Martino della Battaglia, dove vi consigliamo una sosta alla Torre, eretta per onorare la memoria di re Vittorio Emanuele II e di quanti hanno combattuto per l’indipendenza e l’Unità d’Italia nelle Campagne dal 1848 al 1870

Il percorso prosegue per Pozzolengo e poi, attraverso le vigne raggiungiamo il lago a Punta Gro. Qui è possibile fare una sosta e fare il bagno, prima di proseguire sulla pista ciclabile e rientrare a Sirmione.

Il tragitto non presenta particolari difficoltà.

Lunghezza: 32 km
Tempo: 2,5 ore circa
Grado di difficoltà: facile

Vedi mappa percorso

 

2. BEDIZZOLE – VALTÈNESI

Castello di Drugolo

Il castello di Drugolo è situato nella Valtènesi, in provincia di Brescia

 

Il paese di Bedizzole dista circa 10 km dalla riva del lago di Garda ed è immerso nelle colline della Valtènesi.

Lontano dal turismo del lago, tra la quiete della campagna, questo percorso è una rilassante gita in bicicletta. 

Il percorso inizia al Duomo di Bedizzole. Da qui ci muoviamo in direzione di Cantrina. Su una splendida via ciclabile raggiungiamo Sedana, fiancheggiando il fiume Chiese. 

Da qui parte una strada bianca che ci porta a Castel Drugolo, imponente struttura del 14° secolo, oggi proprietà privata. 

Si prosegue poi per stradine secondarie fino ai comuni di Carzago Riviera e Terzago

Qui occorre fare attenzione perché, un tratto di 500 m dopo il cimitero, è da percorrere contromano. 

Si passa poi per Burago e per Mocasina, da cui una piccola pista ciclabile ci riporta  al paese di Bedizzole.

Lunghezza: 30 km
Tempo medio percorso: 2,5 – 3 ore circa
Grado di difficoltà: facile per MTB

Vedi mappa percorso

 

3. DESENZANO – LONATO – SALO’

Cicloturismo sul Lago di Garda

Cicloturismo sul Lago di Garda: scorci su Salò 

 

Il percorso si snoda nel cuore panoramico della Valtènesi e percorre per lunghi tratti la bella ciclabile che collega Lonato a Salò. 

Tuttavia, per questo percorso è richiesto un minimo di preparazione fisica, dal momento che la ciclabile è un continuo saliscendi con dislivelli fino a 650 m.

I meravigliosi scorci sul lago ripagano però lo sforzo.

La pista ciclabile evita di attraversare i centri abitati, ma vi consigliamo qualche deviazione per ammirare la zona.

Il Castello di Padenghe sul Garda, Polpenazze e a Puegnago sono poco lontani dalla ciclabile.

Raggiunti i laghetti di Sovenigo comincia una discesa verso la Villa di Salò e da qui si prosegue su di una ciclabile fino al centro di Salò, che merita una visita.

Il ritorno può essere fatto con il traghetto.

Lunghezza: 44 km
Tempo medio percorso: 4-5 ore
Grado di difficoltà: media

Vedi mappa percorso

 

4. SALO’ –  ROCCA DI MANERBA

Cicloturismo sul Lago di garda

Cicloturismo sul lago di Garda: la Rocca di Monica

 

Partendo dal lungolago di Salò percorriamo una nuova pista ciclabile che ci conduce, tra gli uliveti, sulle colline di San Felice, Manerba e Moniga del Garda. 

Sul percorso incontriamo la Rocca di Manerba, imponente rupe che in passato fu luogo di culto, castello e covo di briganti. 

Lo sguardo sulle acque lacustri cambia a ogni curva, ma l’ultimo tratto del percorso è mozzafiato.

Questa è la valle che conduce alla baia di Salò

Per l‘arrivo e la partenza da Salò si può, tra l‘altro, utilizzare il traghetto.

Lunghezza: 33 km
Tempo medio percorso: 3,5 – 4 ore circa
Grado di difficoltà: facile per MTB

Vedi mappa percorso

 

5. TREMOSINE – CORNA VECCHIA

In bicicletta sul Lago di garda

In bicicletta sul Lago di Garda: vista da Tremosine. Con questo percorso si raggiunge Tremalzo, un must per gli amanti di mountainbike

 

Questo percorso, suggestivo e non troppo difficile per mountaibiker, si snoda attraverso vecchie strade militari sulle montagne bresciane, a Tremosine, sopra la riva nord-ovest del Lago di Garda.

Il nostro giro comincia a Vesio, un paesino all‘inizio della Valle di Bondo. Da qui parte una vecchia strada militare che sale fino a Tremalzo, montagna cult per tutti i mountainbiker. 

Dopo un primo tratto comincia una lenta salita verso il Passo Nota

Giunti a Passo Nota, si incontra, oltre al rifugio, anche un pezzo di storia della regione Lombardia: un cannone originale della prima guerra mondiale ricorda che qui passava la linea del fronte tra italiani e austriaci. 

La parte finale del percorso comincia con una breve salita su strada sterrata verso il cimitero di guerra.

La vecchia strada militare, interrotta da tunnel, si snoda prima lungo il versante del Monte Traversole, Corna Vecchia e Corno Nero e poi ridiscende in molti tornanti per Vesio, punto di partenza del nostro giro.

Lunghezza: 19 km
Tempo medio percorso: 3,5 ore
Grado di difficoltà: solo per MTB

Vedi mappa percorso

 

6. SALO’- SERNIGA

In bicicletta sul Garda

In bicicletta sul Garda bresciano: la baia di Salò

 

Questo percorso è un breve tragitto intorno al Monte San Bartolomeo a Salò, molto panoramico e non troppo difficile per mountainbiker.

Può essere percorso per quasi tutto l‘anno. 

Si parte dal porto: il primo tratto in salita percorre la trafficata Gardesana.

La strada prosegue poi in molti tornanti verso l’alto in direzione Serniga

Un sentierino conduce dalla strada al punto panoramico di Corna Busarola, dove si possono ammirare le ripide pareti rocciose che precipitano nella Valle Sabbia.

Torniamo poi sulla strada principale e, giunti al paesino di Gazzane imbocchiamo una bella pista sterrata.

Giunti a Trebiolo una piccola strada ci riporta velocemente in discesa a Salò. 

Lunghezza: 16,5 km
Tempo medio percorso: 2,5 – 3 ore circa
Grado di difficoltà: solo per MTB

—————————-

Per chi ama le due ruote, il Lago di Garda offre percorsi di diverse tipologie e difficoltà: ti ricordo la Ciclabile di Limone, che collega Capo Reamol al confine con Riva del Garda.

Sono itinerari percorribili sia d’estate sia d’inverno: per maggiori informazioni ti consigliamo di contattare il nostro partner Bike Experience di Fabio Boeti e Allmost MTB di Francesco Trentini e scegliere con loro il percorso che più incontra i vostri desideri.

Foto di copertina: Limone sul Garda, Gianni Crestani ph.

Leggi anche l’articolo sulle PISTE CICLABILI SUL LAGO DI GARDA

Leggi anche l’articolo: CICLOTURISMO, LE PIÙ BELLE PISTE CICLABILI DELL’ALTO GARDA E NELLA ZONA DEL LAGO NEL TRENTINO

Puoi leggere anche: CICLOTURISMO A MANTOVA E SUL MINCIO

 

Enoturismo e bicicletta: scopri i vini del lago di Garda

Se ami il buon vino, una gita in bicicletta può prevedere anche una sosta in una delle tante cantine che si trovano lungo il tragitto.

La zona di Peschiera, insieme a Sirmione, è la patria del vino Lugana.

L’altra sponda del lago si caratterizza invece per la produzione dei vini Bardolino e del Bardolino Chiaretto, il vino rosa dell’estate.

Senza dimenticare lo spumante Garda Doc, altro bianco molto amato. E, alle spalle del lago, i vini Custoza.

 

Enoturismo - Turismo del Vino - Enogastronomia

Rimani informato sul mondo del turismo del vino sul Lago di Garda, a Verona e in Italia sul Magazine Verona Wine Love

 

Scopri le CANTINE DEL VINO LUGANA

Scopri le CANTINE DEL VINO BARDOLINO E DEL BARDOLINO CHIARETTO

Scopri le CANTINE DEL VINO CUSTOZA

Scopri le CANTINE DELLO SPUMANTE GARDA DOC

Se vuoi saperne di più sul lago di Garda e i suoi vini, leggi la GUIDA TURISTICA AL LAGO DI GARDA proposta da Verona Wine Love.


Articolo a cura di Sara Soliman
redazione@veronawinelove.com
*** Sara Soliman è titolare di Studio AEsse Communication, agenzia web veronese. Dal 2016 si occupa dal di copywriting e di web marketing per le Pmi. 

 


PISTA CICLABILE DI LIMONE SUL GARDA: CHE EMOZIONE!

 

IL LAGO DI GARDA: GUIDA AI PERCORSI 

COME RAGGIUNGERE VERONA E IL LAGO DI GARDA CON I MEZZI PUBBLICI

 

Soggiornare a Verona e sul lago di Garda: come scegliere un hotel

Se vuoi soggiornare a Verona, sul lago di Garda, in Valpolicella o nella zona del vino Soave, puoi affidarti a Booking.com con cui Verona Wine Love è convenzionato da un programma di affiliazione.

SCEGLI UN HOTEL A VERONA

SCEGLI UN HOTEL SUL LAGO DI GARDA

———————————————

Segui VeronaWineLove sui social

Icona FacebookIcona IstagramIcona LinkedInIcona Twitter

RIPRODUZIONE RISERVATA  ©  Copyright VeronaWineLove

Spazio Commerciale

Sei appassionato/a di fotografia e vorresti partecipare a un Corso di Fotografia e Fotoritocco?
Leggi le info su Mauro Magagna, fotografo professionista e responsabile d’immagine di Verona Wine Love.

Mauro Magagna fotografo

Sei appassionato/a di Bike Tour e desideri scoprire i percorsi delle Terre del Custoza, del Lago di Garda e del Monte Baldo?
Ti consigliamo il team di Guide di MTB di BIKE EXPERIENCE di Fabio Boeti e ALLMOST MTB di Francesco Trentini.

BikeExperience di Fabio Boeti                        AllMost di Francesco Trentini     

Iscriviti alla newsletter!


Riceverai le notizie sugli eventi a Verona che uniscono vino, turismo, spettacoli e cultura

6 + 5 =

¤ I dati personali sono trattati in base art. 13 del D. Lgs. 196/2003, al Regolamento UE 216/679 e alla Privacy policy

+39 349 8058 016

veronawinelove@gmail.com



Booking.com

Ebook

Licenza Creative Commons
10 percorsi alla scoperta dei vini di Verona diVeronaWineLove Ebook è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at https://veronawinelove.com/.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso https://veronawinelove.com/.

Show Buttons
Nascondi