Mete lago di Garda: giro a piedi (o in bicicletta) a Garda, da Punta San Vigilio alla collina. Natura, cultura e i vini del lago: dal Garda Doc al Lugana al Chiaretto

Mete lago di Garda: giro a piedi (o in bicicletta) a Garda, da Punta San Vigilio alla collina. Natura, cultura e i vini del lago: dal Garda Doc al Lugana al Chiaretto

Il comune di Garda dà il nome al più grande lago d’Italia. Ha origini antichissime.

La zona di Garda era abitata fin dall’epoca preistorica, come testimoniano i ritrovamenti archeologici. Merita di soggiornarvi per la mitezza del clima, le ottime proposte enogastronomiche e alcuni scorci di paesaggio – fra lago e collina – da togliere il fiato.

Garda significa tranquillità, ottima cucina, vini eccellenti. E la possibilità di godere di un clima mite che concilia con la quiete interiore.

Se ti trovi a Garda per un evento, per una vacanza o per un periodo di relax, eccoti consigliato un percorso a piedi che viene proposto dall’iniziativa CollineVeronesi.

Il percorso a piedi è quello dalle rive di Garda, sul’omonimo lago, e si snoda partendo da Punta San Vigilio verso Monte Brè, Monte Luppia e Sorte.

 

Garda - lago di Garda - Punta San Viglio - Verona - enoturismo

Mete lago di Garda: Punta San Vigilio a Garda, il comune che dà il nome al più grande lago italiano (foto da Wikipedia)

 

Garda: percorso a piedi da Punta San Vigilio alla collina

Il percorso consigliato dal sito web CollineVeronesi.it. ha queste caratteristiche:
540 metri
attenzione durante le giornate di pioggia poichè le rocce, lisciate dal ghiacciaio, diventano molto scivolose
sterrato
utte le stagioni, evitando in estate le ore centrali della giornata.

 

Lago di Garda - Monte Luppia - Garda - enoturismo

Veduta del lago di Garda dal Monte Luppia. Il percorso a piedi da Punta San Vigilio e ritorno è lungo una decina di km

 

Garda, zona del lago di Garda adatta a passeggiate a piedi, in bici e all’enoturismo

Garda è un luogo ideale per passeggiate lungo il lago e per giri a piedi sulle colline della zona.

E’ il comune noto per i vini Bardolino, a cominciare dal Chiaretto Bardolino, e per lo spumante Garda Doc. Senza dimenticare il vino Lugana, altro bianco molto apprezzato. E, alle spalle del lago, i vini Custoza.

Scopri le CANTINE DELLO SPUMANTE GARDA DOC

Scopri le CANTINE DEL VINO LUGANA

Scopri le CANTINE DEL VINO CUSTOZA

Se vuoi scoprire il lago di Garda, visita la GUIDA TURISTICA AL LAGO DI GARDA e ai suoi vini, proposta da Verona Wine Love.

 

Spumante Garda Doc a Vinitaly and The City - 2019

Spumante Garda Doc. I vini di questa denominazione si affiancano agli eccellenti e noti vini Chiaretto Bardolino e Lugana. Alle spalle del lago c’è però anche la serie di vini Custoza

 

Garda Doc, lo spumante con il nome del lago di Garda

Denominazione riconosciuta nel 1996, oggi la Doc Garda ha lo scopo di valorizzare le varietà di 10 denominazioni dell’area gardesana, tra la Lombardia e il Veneto.

Per inseguire questo obiettivo ha scelto come tipologia centrale per la promozione del territorio la Denominazione Garda Doc Spumante.

La superficie vitata è pari a 31.000 ettari, la maggior parte dei quali coltivati in provincia di Verona (27.889) mentre i rimanenti 3.211 ettari si dividono tra le province di Mantova e Brescia.

La Doc Garda comprende gli interi territori delle denominazioni: Valtènesi, San Martino della Battaglia, Lugana, Colli Mantovani, Custoza, Bardolino, Valdadige, Valpolicella, Durello e Soave.

 

 

Garda - lago di Garda - lungolago - Verona

Lungolago di Garda, il comune che si affaccia sul più grande lago d’Italia. La foto è tratta dal sito Fotoeweb

 

Lago di Garda: percorsi in bicicletta

Se desideri girare in bicicletta nella zona del lago di Garda, ti consigliamo di contattare il nostro partner Bike Experience di Fabio Boeti e scegliere con lui il percorso che più incontra i tuoi desideri.

Qui trovi intanto un articolo dal nostro Magazine su alcune piste ciclabili del lago di Garda: IN BICLETTA SUL LAGO DI GARDA

Eccoti di seguito una serie di link alle pagine di Verona Wine Love, con informazioni utili per arrivare a Bardolino e per gustarti i suoi vini di alta qualità.

IL LAGO DI GARDA: GUIDA AI PERCORSI 

COME RAGGIUNGERE VERONA E IL LAGO DI GARDA CON I MEZZI PUBBLICI

COME ARRIVARE A VERONA: GUIDA PER CHI ARRIVA IN AUTO O MEZZI PUBBLICI

INFORMAZIONI UTILI PER CHI SOGGIORNA A VERONA

GUIDA TURISTICA ALLA CITTA’ DI VERONA

SCOPRI LA VALPOLICELLA. TERRA DI VINI, NATURA E CULTURA

VERONA WINE LOVE, IL MAGAZINE SULL’ENOTURISMO

 

Lago di Garda: veduta dall’alto del più grande lago d’Italia

 

Soggiornare a Verona, sul lago di Garda e in Valpolicella: come scegliere un hotel

Se vuoi soggiornare a Verona, sul lago di Garda, in Valpolicella o nella zona del vino Soave, puoi affidarti a Booking.com con cui Verona Wine Love è convenzionato da un programma di affiliazione. 

SCEGLI UN HOTEL A VERONA

SCEGLI UN HOTEL SUL LAGO DI GARDA

SCEGLI UN HOTEL IN VALPOLICELLA

———————————————

Segui VeronaWineLove sui social

Icona FacebookIcona IstagramIcona LinkedInIcona Twitter

RIPRODUZIONE RISERVATA  ©  Copyright VeronaWineLove

Spazio Commerciale

Sei appassionato/a di fotografia e vorresti partecipare a un Corso di Fotografia e Fotoritocco?
Leggi le info su Mauro Magagna, fotografo professionista e responsabile d’immagine di Verona Wine Love.

Mauro Magagna fotografo

Sei appassionato/a di Bike Tour e desideri scoprire i percorsi delle Terre del Custoza, del Lago di Garda e del Monte Baldo?
Ti consigliamo il team di Guide di MTB di BIKE EXPERIENCE di Fabio Boeti e ALLMOST MTB di Francesco Trentini.

BikeExperience di Fabio Boeti                        AllMost di Francesco Trentini     

Iscriviti alla newsletter!


Riceverai le notizie sugli eventi a Verona che uniscono vino, turismo, spettacoli e cultura

6 + 15 =

¤ I dati personali sono trattati in base art. 13 del D. Lgs. 196/2003, al Regolamento UE 216/679 e alla Privacy policy

+39 349 8058 016

veronawinelove@gmail.com



Booking.com

Ebook

Licenza Creative Commons
10 percorsi alla scoperta dei vini di Verona diVeronaWineLove Ebook è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at https://veronawinelove.com/.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso https://veronawinelove.com/.

Cosa vedere a Verona: “10 percorsi alla scoperta dei vini di Verona” e dell’enoturismo. Ebook in regalo a chi si iscrive alla newsletter

Cosa vedere a Verona: “10 percorsi alla scoperta dei vini di Verona” e dell’enoturismo. Ebook in regalo a chi si iscrive alla newsletter

Cosa vedere a Verona, quando si approda in questa provincia ricca di storia e di vini sublimi?

Come scoprire i vini di Verona e incontrare la cultura, l’arte, la natura di una provincia speciale?

Se sono queste le domande che ti poni nel conoscere la Città dell’Amore, la risposta ti viene da “10 percorsi alla scoperta dei vini di Verona”, l’ebook che Verona Wine Love dona a chi si iscrive alla newsletter.

“10 percorsi alla scoperta dei vini di Verona” è stato curato da Sara Soliman e Nicola Albi, di AEsse Communication, la web agency che si occupa del nostro sito web.

L’ebook è dedicato a Verona, capitale del vino, e alle nove Strade del Vino che meglio rappresentano la produzione vinicola scaligera.

E’ una lettura agevole, com’è nella filosofia del nostro gruppo di comunicatori: una lettura “mobile friendly”. Ma con la profondità della passione che la provincia scaligera ti suscita nell’anima.

 

Verona-Balcone di Giulietta-Verona città dell'Amore

 

Verona cosa vedere: l’ebook di Verona Wine Love

L’indice dell’ebook “10 percorsi alla scoperta dei vini di Verona” racconta i contenuti di quest’opera che interessa sia gli winelovers che gli appassionati di turismo:

  • Verona Capitale dell’Enoturismo
  • Strade del Vino
  • Turismo del Vino: visite in cantina
  • Aziende vitivinicole veronesi
  • Percorsi di enoturismo:
  • 1) Strada del Vino della Valpolicella
  • 2) Strada del Vino Soave
  • 3) Strada del Vino Bardolino
  • 4) Strada del Vino Lugana
  • 5) Strada del Vino Custoza
  • 6) Strada del Vino Durello
  • 7) Strada del Garda Doc
  • 8) Strada del Vino della Terra dei Forti
  • 9) Strada del Vino di Arcole

Sono rappresentate tutte le zone di cui si occupa il sito web Verona Wine Love: dalla Valpolicella a Soave, da Bardolino alla zona del Lugana, da Custoza alla Lessinia che è la zona dello spumante Durello, dal Doc Garda alla Valdadige con la Terra dei forti, ad Arcole.

Ogni vino ha un territorio. E ogni territorio ha un suo vino. E’ la caratteristica di una provincia composita qual è quella di Verona.

La provincia scaligera è una “provincia diversa”. Dove la diversità è intesa come ricchezza, come sperimentazione, come originalità. Come operosità, rispetto delle persone e apertura al mondo.

Verona fa parte delle dieci capitali mondiali del vino ed è la capitale italiana dell’enoturismo, il turismo del vino”, scrive Sara Soliman nel presentare i 10 percorsi dell’enoturismo scaligero.

“Le valli attorno a Verona rappresentano una delle più importanti aree di produzione vitivinicola in Italia e nel mondo”, sottolinea Soliman.

“Rientrano infatti nella provincia di Verona zone come la Valpolicella, terra del celebre Amarone, la valle di Soave, dove si produce uno dei
vini italiani più esportati, le località di Bardolino e Custoza, che danno il nome ai relativi vini”, osserva l’autrice dell’ebook. “Originari del Lago di Garda il Garda Doc e il vino Lugana, tanto amato dai poeti”.

“Da Verona si possono inoltre raggiungere, con un breve tragitto, la Valdadige e la Lessinia, terre dell’Enantio e del Durello”, conclude Soliman. “Vicino a Verona si trova anche Conegliano e Valdobbiadene, terra del noto Prosecco”.

 

Vinitaly-degustazioni-vini

 

Ebook per le gite alla scoperta dei vini e del territorio della provincia di Verona

L’ebook è uno strumento utile per programmare le gite alla scoperta del territorio e dei vini di Verona e provincia. 

Il portale web veronawinelove.com si occupa di comunicazione su eventiturismo, mondo del vino e dell’enogastronomia.

Segue anche manifestazionispettacoli e appuntamenti che siano legati o che abbiano ricadute positive sulle cantine veronesi e sulle cantine delle province limitrofe: Vicenza, Mantova, Brescia e Trento.

Per avere l’ebook ti basta iscriverti alla newsletter di Verona Wine Love.

La newsletter ha una periodicità mensile. Presenta gli argomenti più importanti del Magazine Verona Wine Love e informa sulle novità e sugli eventi del mondo del vino e dell’enoturismo.

Per iscriverti alla newsletter vai nella home page di Verona Wine Love, scrolli fino in fondo il cursore e trovi i due campi da compilare.

I tuoi dati vengono, come da policy del nostro sito web e nel rispetto delle regole, utilizzati solo per inviarti la newsletter. Non cediamo nominativi e email a terzi, perché crediamo nella comunicazione autentica e nel rispetto dei patti.

Newsletter Verona Wine Love - enoturismo nella Città di Romeo e Giulietta ---

Vuoi sapere cosa visitare a Verona? Avere notizie sul mondo del vino? Vuoi conoscere Verona e le sue bellezze culturali ed enologiche?

Iscriviti alla newsletter del portale dell’enoturismo a Verona.

Avrai tutte le informazioni utili: i percorsi consigliati, i vini di qualità, i locali dove gustare le specialità gastronomiche, i luoghi dove parcheggiare a Verona, le informazioni sugli angoli e le feste più affascinanti del lago di Garda, della Valpolicella, della Lessinia e dei luoghi incantevoli della provincia scaligera.

Articolo a cura di Maurizio Corte
redazione@veronawinelove.com

 

———————————————

Segui VeronaWineLove sui social

Icona FacebookIcona IstagramIcona LinkedInIcona Twitter

RIPRODUZIONE RISERVATA  ©  Copyright VeronaWineLove

Spazio Commerciale

Sei appassionato/a di fotografia e vorresti partecipare a un Corso di Fotografia e Fotoritocco?
Leggi le info su Mauro Magagna, fotografo professionista e responsabile d’immagine di Verona Wine Love.

Mauro Magagna fotografo

Sei appassionato/a di Bike Tour e desideri scoprire i percorsi delle Terre del Custoza, del Lago di Garda e del Monte Baldo?
Ti consigliamo il team di Guide di MTB di BIKE EXPERIENCE di Fabio Boeti e ALLMOST MTB di Francesco Trentini.

BikeExperience di Fabio Boeti                        AllMost di Francesco Trentini     

Iscriviti alla newsletter!


Riceverai le notizie sugli eventi a Verona che uniscono vino, turismo, spettacoli e cultura

6 + 13 =

¤ I dati personali sono trattati in base art. 13 del D. Lgs. 196/2003, al Regolamento UE 216/679 e alla Privacy policy

+39 349 8058 016

veronawinelove@gmail.com



Booking.com

Ebook

Licenza Creative Commons
10 percorsi alla scoperta dei vini di Verona diVeronaWineLove Ebook è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at https://veronawinelove.com/.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso https://veronawinelove.com/.

Mete lago di Garda: giro a piedi (o in bicicletta) sulle colline di Bardolino, la terra del vino Chiaretto. Una pausa di relax fra natura, storia e cultura

Mete lago di Garda: giro a piedi (o in bicicletta) sulle colline di Bardolino, la terra del vino Chiaretto. Una pausa di relax fra natura, storia e cultura

Bardolino è uno dei più bei Comuni del lago di Garda, nella sponda veronese. Un posto ideale per una vacanza o un finesettimana.

Merita una visita e quando ci si trova, merita di scoprirne le bellezze naturalistiche e storico-artistiche attraverso una passeggiata a piedi. Oppure con un giro in bicicletta.

Se ti trovi a Bardolino per un evento, per una vacanza o per un periodo di relax, eccoti consigliato un percorso a piedi che viene proposto dall’iniziativa CollineVeronesi.

Il percorso a piedi è quello che parte da Bardolino, sul lago di Garda, e si snoda verso Giare, Paerno, Incaffi, Valsorda per poi tornare a Bardolino.

 

Incaffi - itinerari a piedi - Bardolino - lago di Garda

Veduta dei vigneti della zona di Bardolino che danno verso il lago di Garda. Luogo ideale per l’enoturismo

 

Bardolino: percorso a piedi sulle colline

Il percorso consigliato dal sito web CollineVeronesi.it. ha queste caratteristiche:
Dislivello: 200 metri
Difficoltà: in caso di forti piogge il fondo del Vaio diventa inagibile
primavera, estate, autunno
Daniela Zanetti

 

 

Bardolino, terra del lago di Garda adatta a passeggiate a piedi, in bici e all’enoturismo

Bardolino è un luogo ideale per passeggiate lungo il lago e per giri a piedi sulle colline della zona.

E’ il comune noto per i vini Bardolino, a cominciare dal Chiaretto Bardolino.

Il Chiaretto Bardolino è il “vino rosa” che viene proposto in una serie di feste di piazza sul lago di Garda. A cominciare dal Palio del Chiaretto, che quest’anno si è tenuto tra fine maggio e inizio giugno 2019.

 

Palio del Chiaretto - Bardolino - Verona

Il Palio del Chiaretto, sul lungolago di Bardolino, nella sponda veronese del lago di Garda. Luogo ideale per passeggiare e degustare vino

 

Lago di Garda: percorsi in bicicletta

Se desideri girare in bicicletta nella zona del lago di Garda, ti consigliamo di contattare il nostro partner Bike Experience di Fabio Boeti e scegliere con lui il percorso che più incontra i tuoi desideri.

Qui trovi intanto un articolo dal nostro Magazine su alcune piste ciclabili del lago di Garda: IN BICLETTA SUL LAGO DI GARDA

Eccoti di seguito una serie di link alle pagine di Verona Wine Love, con informazioni utili per arrivare a Bardolino e per gustarti i suoi vini di alta qualità.

IL LAGO DI GARDA: GUIDA AI PERCORSI 

COME RAGGIUNGERE VERONA E IL LAGO DI GARDA CON I MEZZI PUBBLICI

COME ARRIVARE A VERONA: GUIDA PER CHI ARRIVA IN AUTO O MEZZI PUBBLICI

INFORMAZIONI UTILI PER CHI SOGGIORNA A VERONA

GUIDA TURISTICA ALLA CITTA’ DI VERONA

SCOPRI LA VALPOLICELLA. TERRA DI VINI, NATURA E CULTURA

VERONA WINE LOVE, IL MAGAZINE SULL’ENOTURISMO

 

Soggiornare a Verona, sul lago di Garda e in Valpolicella: come scegliere un hotel

Se vuoi soggiornare a Verona, sul lago di Garda, in Valpolicella o nella zona del vino Soave, puoi affidarti a Booking.com con cui Verona Wine Love è convenzionato da un programma di affiliazione. 

SCEGLI UN HOTEL A VERONA

SCEGLI UN HOTEL SUL LAGO DI GARDA

SCEGLI UN HOTEL IN VALPOLICELLA

 

———————————————

Segui VeronaWineLove sui social

Icona FacebookIcona IstagramIcona LinkedInIcona Twitter

RIPRODUZIONE RISERVATA  ©  Copyright VeronaWineLove

Spazio Commerciale

Sei appassionato/a di fotografia e vorresti partecipare a un Corso di Fotografia e Fotoritocco?
Leggi le info su Mauro Magagna, fotografo professionista e responsabile d’immagine di Verona Wine Love.

Mauro Magagna fotografo

Sei appassionato/a di Bike Tour e desideri scoprire i percorsi delle Terre del Custoza, del Lago di Garda e del Monte Baldo?
Ti consigliamo il team di Guide di MTB di BIKE EXPERIENCE di Fabio Boeti e ALLMOST MTB di Francesco Trentini.

BikeExperience di Fabio Boeti                        AllMost di Francesco Trentini     

Iscriviti alla newsletter!


Riceverai le notizie sugli eventi a Verona che uniscono vino, turismo, spettacoli e cultura

8 + 13 =

¤ I dati personali sono trattati in base art. 13 del D. Lgs. 196/2003, al Regolamento UE 216/679 e alla Privacy policy

+39 349 8058 016

veronawinelove@gmail.com



Booking.com

Ebook

Licenza Creative Commons
10 percorsi alla scoperta dei vini di Verona diVeronaWineLove Ebook è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at https://veronawinelove.com/.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso https://veronawinelove.com/.

Estate in bicicletta sul lago di Garda: Limone-Riva, Garda by Bike, Sentiero del Ponale e giro su due ruote dell’Alto del Garda. Con il contorno dei vini veronesi

Estate in bicicletta sul lago di Garda: Limone-Riva, Garda by Bike, Sentiero del Ponale e giro su due ruote dell’Alto del Garda. Con il contorno dei vini veronesi

La ciclopista del Garda è la ciclabile più bella d’Europa


Il percorso ad anello
che collega su pista ciclabile Limone sul Garda (Capo Reamol) al confine con Riva del Garda rimane una delle piste ciclabili più frequentate del nord Italia.

La ciclabile di Limone sul Garda è stata inaugurata a luglio 2018. C’è chi l’ha definita “la ciclabile più bella d’Europa”: sono infatti 2 chilometri di percorso realizzati a strapiombo sul lago e regalano panorami mozzafiato.

La pista ciclabile è stata costruita in parte su muro e in parte su roccia, utilizzando ponti e archi in ferro, acciaio e tanto legno.

Questi 2 km si aggiungono ai 4 km che vanno dalla zona sud del paese di Limone a Capo Reamol e che furono inaugurati nel maggio del 2013.

 

Ciclabile del Garda

Targhetta della Ciclopista del Garda che collega Limone a Riva del Garda

 

La nuova pista ciclabile ha lo spartitraffico in legno, ponti ben delimitati ed è adatta anche per famiglie.

Il percorso è inoltre percorribile da tutti i tipi di biciclette.

La pista è molto frequentata anche da pedoni, si raccomanda perciò ai ciclisti prudenza e attenzione (il limite imposto è di 10 km orari).

La pista ciclabile sul lago di Garda è un’occasione anche per degustare i vini della zona, dal Bardolino al Lugana.


Piste ciclabili. Garda by Bike: nuove tratte per il cicloturismo sul Lago di Garda 

Garda by Bike è un progetto ambizioso. Parliamo di una pista ciclabile lunga 190 km che percorre l’intero giro del Lago di Garda attraversando tre regioni:  Veneto, Lombardia e Trentino a Alto Adige.

Con Garda by Bike il sogno di ogni ciclista, il giro del Lago di Garda su una pista ciclabile ininterrotta, diventerà realtà.

La particolarità della pista ciclabile Garda by Bike è infatti la sua costruzione, in parte a ridosso del lago, con passaggi emozionanti e scorci spettacolari sul lago e le montagne circostanti.

Come ben sanno gli appassionati delle due ruote, alcuni km di ciclabile intorno a Limone del Garda sono già finiti e possono già essere percorsi in bicicletta, mentre altri sono in progetto.

L’intero percorso passerà dunque lungo tratti di ciclabile già attivi, vecchie gallerie inutilizzate e parti da costruire ex-novo.

Attraverserà Sirmione, Desenzano del Garda, Lonato del Garda, alcuni comuni della Valtènesi quali Padenghe sul Garda, Moniga del Garda, Manerba del Garda.

Costeggiando la riva nord del Lago attraverserà poi i territori di San Felice del Benaco e, nel Parco dell’Alto Garda, Salò, Gardone Riviera, Toscolano-Maderno, Gargnano, Tignale, Tremosine sul Garda, Limone.

La pista sarà collegata alla Ciclovia del Sole, incrociando EuroVelo EV7, il grande percorso ciclabile dell’Europa centrale ed Eurovelo EV8, l’“Itinerario Mediterraneo”.

Nel tratto fra Gargnano e Limone sul Garda il tracciato si inerpica sui pendii ripidi dei monti della Valvestino ed è quindi consigliato ai soli esperti.

In alternativa è prevista la possibilità di utilizzare la navigazione sul lago attraverso battelli predisposti al carico delle biciclette.

Già in progetto invece il tratto che da Limone sud giungerà alla zona del bivio per Tremosine.

Questo tratto parte dalle vecchie gallerie dismesse della Gardesana, a strapiombo sul lago. La sua messa in sicurezza prevede costi piuttosto alti, che verranno suddivisi tra le tre regioni interessate al progetto.

In progetto c’è anche il tratto da Tremosine a Campione sud e poi, nell’ottica del grande sogno dell’anello ciclabile gardesano Garda by bike, si dovrà pensare al tratto Campione-Tignale.

 

Ciclovia Garda by Bike

L’intero percorso della ciclovia Garda by Bike (www.provincia.brescia.it)

 

Il progetto dell’itinerario completo della Garda by bike, suddiviso per regioni, con tratte, costi previsti e altre informazioni lo trovate invece alla pagina delle Ciclabili della Provincia di Trento.

 

 

“Il giro alto del lago”è una delle piste ciclabili più impegnative d’Italia. Percorso e informazioni

La pista ciclabile dall’alto Garda offre fantastici panorami sulle Alpi e sulle acque del lago.

La pista ciclabile del lago di Garda, nota come “Giro alto del lago” è però adatta solo a cicloturisti esperti e ben allenati, essendo una delle piste ciclabili più impegnative d’Italia.

Il percorso presenta infatti vari dislivelli e salite, alcune talmente ripide da costringere i ciclisti ad abbandonare la sella e salire a piedi, portando avanti la bicicletta. Per via della sua difficoltà, il percorso è sconsigliato ai bambini.

È una pista ciclabile che si sviluppa per la maggior parte su strada. Questo rende più facile la sua percorrenza ma anche possibile l’incontro con le auto.

La pista ciclabile del lago di Garda si snoda in mezzo ai panorami delle province di Verona e di Brescia per oltre 85 chilometri.

Il giro alto del lago è uno dei due percorsi che completano l’itinerario intorno al lago di Garda.

Infatti, per via della circonferenza di oltre 180 chilometri, l’intero giro del lago è stato diviso in due tappe da quasi 90 chilometri l’una.

La prima tappa della pista ciclabile del lago di Garda inizia nella località di Toscolano Maderno (BS), con direzione Gargnano.

Si attraversano i paesi di Riva del Garda (TN) e Limone (BS). Da qui inizia la discesa verso Torbole, un’incantevole paese in provincia di Verona.

Si percorre la ciclopedonale che prosegue lungo le sponde del Garda fino a giungere a Malcesine (VR), dove è possibile traghettare le bici sulla riva opposta del lago e tornare a Toscolano Maderno.

Durante la stagione invernale è consigliato percorrere il tragitto in senso orario, per godere del tepore del sole. Viceversa, in estate, si consiglia di percorrere la strada in senso antiorario, per restare più al fresco.

Per chi ama le due ruote, il Lago di Garda offre dunque percorsi di diverse tipologie e difficoltà: dalla Ciclopista del Garda ai tratti più impegnativi sulle montagne circostanti.

Sono itinerari percorribili sia d’estate sia d’inverno: per maggiori informazioni vi consigliamo di contattare il nostro partner Bike Experience di Fabio Boeti e scegliere con lui il percorso che più incontra i vostri desideri.

 

Il sentiero del Ponale 

Il Sentiero del Ponale, a Nord del Lago di Garda, è uno dei più famosi ed apprezzati sentieri d’Europa e collega Riva del Garda alla Val di Ledro.

La strada del Ponale ha origini molto antiche: fu ricavata nella roccia già a metà ottocento.

Dal 2004 la vecchia strada è diventata un sentiero ciclo-pedonale, uno dei sentieri più belli d’Europa.

 

Cicloturismo Lago di Garda

Il Sentiero del Ponale collega Riva alla Valle di Ledro. Partenza da Riva del Garda centro

 

Il percorso inizia dal centro di Riva del Garda.

Da qui si supera il Porto, si segue la costa in direzione Limone e, passata la centrale idroelettrica di Riva, si raggiunge la Gardesana Occidentale.

Il sentiero, sulla destra e in leggera salita, è indicato come D01 verso Ledro.

L’unico accorgimento è prestare attenzione ai pedoni, molto frequenti in questo splendido percorso che regala panorami mozzafiato tra roccia, lago e storia.

Per gli amanti delle due ruote la Ciclopista di Limone sul Garda, il Sentiero del Ponale, il Giro alto del Lago e il progetto Garda by Bike (una volta ultimato) sono percorsi emozionanti e imperdibili.

Sono insomma piste ciclabili che meritano di essere percorse per vivere il lago di Garda nel modo migliore.

Articolo a cura di Sara Soliman

Icona FacebookIcona InstagramIcona LinkedIn

 

Soggiornare a Verona, sul lago di Garda e in Valpolicella: come scegliere un hotel

Se vuoi soggiornare a Verona, sul lago di Garda, in Valpolicella o nella zona del vino Soave, puoi affidati a Booking.com con cui Verona Wine Love è convenzionato da un programma di affiliazione. Dall’affiliazione, Verona Wine Love ricava una percentuale che non incide sul prezzo praticato ai clienti.

SCEGLI UN HOTEL A VERONA

SCEGLI UN HOTEL SUL LAGO DI GARDA

SCEGLI UN HOTEL IN VALPOLICELLA


Booking.com

Eccoti poi i link di Verona Wine Love ad alcune informazioni utili su come arrivare sul lago di Garda e a Verona, città dell’Amore, e come soggiornarvi:

IL LAGO DI GARDA: GUIDA AI PERCORSI 

COME RAGGIUNGERE VERONA E IL LAGO DI GARDA CON I MEZZI PUBBLICI

COME ARRIVARE A VERONA: GUIDA PER CHI ARRIVA IN AUTO O MEZZI PUBBLICI

INFORMAZIONI UTILI PER CHI SOGGIORNA A VERONA

GUIDA TURISTICA ALLA CITTA’ DI VERONA

SCOPRI LA VALPOLICELLA. TERRA DI VINI, NATURA E CULTURA

VERONA WINE LOVE, IL MAGAZINE SULL’ENOTURISMO

Eventi Verona con il vino e dintorni: luglio 2019. Gli appuntamenti che vi consigliamo per degustare i vini veronesi (e non)

 

 

———————————————

Segui VeronaWineLove sui social

Icona FacebookIcona IstagramIcona LinkedInIcona Twitter

RIPRODUZIONE RISERVATA  ©  Copyright VeronaWineLove

Spazio Commerciale

Appassionato/a di vino e cucina di qualità?

Le guide 2019 ai vini italiani sono acquistabili su Amazon. Così come le guide ai ristoranti e alle osterie.

Il sito Verona Wine Love, affiliato Amazon, vi mette a disposizione, a prezzi speciali, il link al sito di e-commerce.

Sei appassionato/a di fotografia e vorresti partecipare a un Corso di Fotografia e Fotoritocco?
Leggi le info su Mauro Magagna, fotografo professionista e responsabile d’immagine di Verona Wine Love.

Mauro Magagna fotografo

Compra le guide cliccando sui link:

VINI D’ITALIA DEL GAMBERO ROSSO 2019

SLOW WINE 2019

RISTORANTI D’ITALIA DEL GAMBERO ROSSO 2019

GUIDA MICHELIN ITALIAN 2019 (ALBERGHI E RISTORANTI)

OSTERIE D’ITALIA 2019 SLOW FOOD

Sei appassionato/a di Bike Tour e desideri scoprire i percorsi delle Terre del Custoza, del Lago di Garda e del Monte Baldo?
Ti consigliamo il team di Guide di MTB di BIKE EXPERIENCE di Fabio Boeti e ALLMOST MTB di Francesco Trentini.

BikeExperience di Fabio Boeti                        AllMost di Francesco Trentini     

Iscriviti alla newsletter!


Riceverai le notizie sugli eventi a Verona che uniscono vino, turismo, spettacoli e cultura

4 + 7 =

¤ I dati personali sono trattati in base art. 13 del D. Lgs. 196/2003, al Regolamento UE 216/679 e alla Privacy policy

+39 349 8058 016

veronawinelove@gmail.com



Booking.com

Ebook

Licenza Creative Commons
10 percorsi alla scoperta dei vini di Verona diVeronaWineLove Ebook è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at https://veronawinelove.com/.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso https://veronawinelove.com/.

Raggiungere Verona e lago di Garda con i mezzi pubblici: treno, autobus, funivia, Bus & Bicicletta. Per poi gustarsi i vini veronesi di qualità

Raggiungere Verona e lago di Garda con i mezzi pubblici: treno, autobus, funivia, Bus & Bicicletta. Per poi gustarsi i vini veronesi di qualità

Verona è una città d’arte, di cultura, di vini veronesi eccezionali e sapori unici, ma per i turisti che la popolano può anche diventare un punto di partenza verso altre mete, vista la ricca offerta di mezzi pubblici.

La città scaligera si trova a pochi chilometri dai monti Lessini e dal lago di Garda.

Da qui si possono raggiungere in auto o in treno altre città d’arte come Vicenza, Padova, Mantova, Brescia o Bologna. Il Trentino e l’Alto Adige sono vicini e non mancano i collegamenti alle maggiori ciclovie italiane ed europee.

In questa pagina vi proponiamo una raccolta delle opportunità offerte dai mezzi pubblici, in particolare dagli autobus di Atv.

E’ così possibile muoversi in queste terre splendide, sia per visitare luoghi d’arte e naturalistici, che per degustare i vini veronesi di qualità.

Il tutto con i mezzi pubblici, a cominciare dagli autobus.

Leggi anche: Cosa vedere a Verona

 

Da Verona al lago di Garda con gli autobus di Atv

Da Verona si può raggiungere il lago in treno, scendendo alla stazione di Peschiera del Garda. Sono molti i collegamenti giornalieri, offerti sia da Trenitalia, sia da Italo.

Il viaggio dura circa un quarto d’ora e i prezzi sono accessibili a tutte le tasche, da meno di 4 euro per il Regionale ai 15 del Frecciarossa.

Il territorio veronese e del lago di Garda offrono però molte altre opportunità, difficili da raggiungere su strada ferrata.

Ecco allora una serie di proposte estive con gli autobus di Atv, l’azienda del trasporto pubblico provinciale, che permettono di arricchire l’esperienza del turista che parte o arriva nella città di Giulietta e Romeo.

Leggi anche: Cosa vedere nella zona del Lugana, basso lago di Garda e Cosa vedere nella zona di Bardolino e del lago di Garda

 


Bus Walk&Bike: lago di Garda e Lessinia a portata di bicicletta

Il lago di Garda e la Lessinia sono ricchi di percorsi per escursioni a piedi o in bici.

Con il servizio Bus Walk&Bike anche i ciclisti potranno raggiungere i sentieri delle montagne veronesi grazie ai mezzi dotati di carrello porta bici.

Partenze nel fine settimana dall’autostazione di Verona Porta Nuova per Boscochiesanuova e San Giorgio.

Ogni giorno partenze da Garda per San Zeno di Montagna e Prada.

Leggi anche: Cosa vedere in Lessinia e Cicloturismo e camminate fra i monti Lessini

Lessinia, Valle delle Sfingi (foto Mauro Magagna). Raggiungere Verona e lago di Garda con i mezzi pubblici

Lessinia, Valle delle Sfingi. La Lessinia è nota per lo spumante Lessini Durello (foto di Mauro Magagna)

 

Funivia Malcesine – Monte Baldo: dal lago di Garda alla montagna

La funivia di Malcesine è un impianto moderno, dalle sue cabine rotanti è possibile apprezzare il panorama del Monte Baldo e del lago di Garda.

Da aprile fino a tutto il mese di ottobre è possibile acquistare per 22 euro un biglietto che comprende il pass giornaliero sulla rete Atv e il biglietto di andata e ritorno sulla funivia.

Malcesine è raggiungibile dalle principali località del lago e da Verona (autostazione Porta Nuova e piazza Bra) con cambio a Garda.

Orari e informazioni sul sito Atv.

 

 

Lago di Garda - Verona

Veduta del lago di Garda. Una terra ricca di vini come il Chiaretto Bardolino, il Garda Doc, il Lugana e il vicino bianco Custoza

 

Arena di Verona – Lago di Garda: collegamento via autobus

Passare la giornata sulle rive del lago, di sera assistere all’opera in Arena e tornare a dormire nelle località del “Benacus”, come lo chiamavano gli antichi Romani.

Con la Stagione Lirica dell’Arena di Verona tutto questo è possibile grazie all’OperaBus Service, un servizio rivolto ai turisti che soggiornano sul lago.

Il bus parte 30 minuti dopo il termine dello spettacolo nelle serate del Festival lirico areniano e raggiunge le località di Peschiera, Lazise, Bardolino, Garda, Torri del Benaco, Brenzone e Malcesine.

Per il ritorno da Verona al lago il costo è di 10 euro, mentre per l’andata sono diverse le opzioni con le linee 163, 164 e 185.

Linee autobus del lago di Garda e delle zone turistiche vicine

Durante il periodo estivo, fino al 9 settembre, sono molti i collegamenti dalle località turistiche lacustri a Verona e altri punti di interesse nella provincia come il monte Baldo, Borghetto e Valeggio sul Mincio, il Santuario di Madonna della Corona, Gardaland e i moli per le partenze dei traghetti. Sul sito Atv sono raccolte tutte le linee utili per i turisti.

Borghetto è un borgo storico, uno dei più belli d’Italia. Si trova nel comune di Valeggio, nella zona del Custoza e del Bardolino. Scopri Borghetto e le altre località del basso lago nella guida sul sito VeronaWineLove.

 

Borghetto (Valeggio sul Mincio), Verona, vicino al lago di Garda

Borghetto (Valeggio sul Mincio), splendida località a pochi chilometri dal lago di Garda

 


Pass Atv: come muoversi fra Verona, lago di Garda e provincia scaligera

Per chi ha in programma di muoversi fra Verona, lago e provincia, uno dei pass Atv potrebbe essere una buona soluzione.

Con un biglietto unico è possibile viaggiare su tutte le linee Atv compresi i servizi speciali Aerobus, navetta per Madonna della Corona e Bus Walk&Bike.

Si possono scegliere tre diverse soluzioni, uno, tre o sette giorni, con costi che variano dai 10 ai 40 euro.


Altre mete: da Verona alla Riviera Romagnola e a Venezia

Come dicevamo qualche riga più su, Verona può essere un ottimo punto di partenza, oltre che una meta.

Da Verona si possono raggiungere, ad esempio per un weekend, le spiagge della riviera romagnola. Milano Marittima, Cervia, Cesenatico, Rimini, Riccione e Cattolica, fra le altre, sono a portata di bus.

Dalle principali località del lago di Garda è inoltre possibile raggiungere Venezia con andata e ritorno in giornata grazie alla linea “Lago di Garda – Venezia”.

Da Verona, Venezia è facilmente raggiungibile in treno.


Verona: informazioni utili

 

vino spumante del lago di Garda. Verona e il lago di Garda sono terre ricche di vini veronesi di qualità

I vini veronesi offrono un panorama che va dagli spumanti ai rossi strutturati, dal Chiaretto Bardolino a una composita gamma di vini bianchi

 

Soggiornare a Verona, sul lago di Garda e in Valpolicella: come scegliere un hotel

Se vuoi soggiornare a Verona, sul lago di Garda, in Valpolicella o nella zona del vino Soave, puoi affidarti a Booking.com con cui Verona Wine Love è convenzionato da un programma di affiliazione. Dall’affiliazione, Verona Wine Love ricava una percentuale che non incide sul prezzo praticato ai clienti.

SCEGLI UN HOTEL A VERONA

SCEGLI UN HOTEL SUL LAGO DI GARDA

SCEGLI UN HOTEL IN VALPOLICELLA

 

 

Vini veronesi: gustare Verona e il lago di Garda

Valpolicella, con il Ripasso e l’Amarone

Bardolino Chiaretto, il “vino rosa” del lago di Garda

Spumante Garda Doc, le bollicine del lago di Garda

Vino Lugana, apprezzato in tutto il mondo

Raggiungere Verona e raggiungere il lago di Garda con i mezzi pubblici è comodo e conveniente.

Apprezzare i vini veronesi di qualità è un dono che merita di farsi quando si giunge in queste splendide terre.

Gli eventi con vino e gastronomia a Verona (e non solo)

Eventi Verona con il vino e dintorni: luglio 2019. Gli appuntamenti che vi consigliamo per degustare i vini veronesi (e non)

 

RIPRODUZIONE RISERVATA  ©  Copyright VeronaWineLove

Spazio Commerciale

Appassionato/a di vino e cucina di qualità?

Le guide 2019 ai vini italiani sono acquistabili su Amazon. Così come le guide ai ristoranti e alle osterie.

Il sito Verona Wine Love, affiliato Amazon, vi mette a disposizione, a prezzi speciali, il link al sito di e-commerce.

Compra le guide cliccando sui link:

VINI D’ITALIA DEL GAMBERO ROSSO 2019

SLOW WINE 2019

RISTORANTI D’ITALIA DEL GAMBERO ROSSO 2019

GUIDA MICHELIN ITALIAN 2019 (ALBERGHI E RISTORANTI)

OSTERIE D’ITALIA 2019 SLOW FOOD

Iscriviti alla newsletter!


Riceverai le notizie sugli eventi a Verona che uniscono vino, turismo, spettacoli e cultura

¤ I dati personali sono trattati in base art. 13 del D. Lgs. 196/2003, al Regolamento UE 216/679 e alla Privacy policy

+39 349 8058 016

veronawinelove@gmail.com



Booking.com

Ebook

Licenza Creative Commons
10 percorsi alla scoperta dei vini di Verona diVeronaWineLove Ebook è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at https://veronawinelove.com/.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso https://veronawinelove.com/.

Cycling holidays on Lake Garda: Ciclopista del Garda, “Garda by Bike”, Sentiero del Ponale and Giro Alto del Garda

Cycling holidays on Lake Garda: Ciclopista del Garda, “Garda by Bike”, Sentiero del Ponale and Giro Alto del Garda

For roadbike and MtB lovers, Lake Garda is one of the most beautiful destination to enjoy a holiday on the back of their bike.

It’s not a surprise to find here an extensive cycling network, perfect for exploring the lake and constantly upgraded and expanded. 

Ciclopista del Garda, Sentiero del Ponale, Giro Alto del Garda are just a few of the countless possibilities.

With a well-connected network of cycle paths, moving around on you bike has never been easier and opting for an active holiday is in reach for everyone.

 

Holiday to Lake Garda: Ciclopista del Garda, the Europe’s most beautiful cycle path

Ciclopista del Garda. The two-kilometers of the path connect Limone del Garda and Capo Reamol, on the western coast of the lake. 

With its unique characteristics, it is considered the most spectacular elevated bike path in Europe.

Built with an overhang structure that holds onto the walls of the mountain in the section where the Western Gardesana passes through the tunnels.

Cyclists may well imagine they are on a road to paradise as it offers breathtaking views of the lake.

Launched in July 2018, it has already become a must-see not only for bike lovers, who have the opportunity of biking 50m above the water level, but for all tourists, families, and children.

 

On Lake Garda cycle path

 

The cyclo-pedestrian path of Limone del Garda can be freely accessed 24/7.

It is in fact lit by LED lights built into the railing, that facilitate its crossing during the night and limit light-pollution, creating a fairy-tail like scenery.

To access the cycle path you can leave your car in any of the public parking spaces downtown, like the car park in via Caldogno or on the Marconi lakefront boardwalk.

A plan to expand the bike path to allow it to reach the town of Riva del Garda 12km north is already in action.

 

Garda by Bike: the project of a cycle path around Lake Garda

It is a cyclist dream: a circular bike path with stunning views over the Lake Garda. 

Garda by Bike project

For the ambitious project Garda by Bike, partially existing bike paths will be used and additionally new tracks will be built.

Once completed, it will allow cyclists to bike all around the ring of the lake: a 140km long path hanging over one of the most fascinating lakes in Europe, crossing the three provinces of Brescia, Trento and Verona.

The route is set to be completed in 2021 and with the predicted budget of 102 million euros.

The path should feature both beginner and expert terrain: for example the 27-kilometre hilly stretch between the towns of Gargnano and Limone is going to be skippable via a ferry for the unsure or simply lazier among us.

Links to European cycle routes such as Eurovelo Route 7 and Eurovelo Route 8 are also planned.

The plan is to connect to two major bike routes, the Ciclovia del Sole, a 2,000-km route that connects the Brenner Pass with Sardinia, traversing 11 regions, and the Ciclovia Vento, 680 km along the Po (not yet completed).

The first step will be the conclusion of the works being done in the Alto Garda area that will unite Tremosine, on the Brescian coast, and Brenzone, on the Veronese coast.

 

Alto Garda Bike trail: a demanding and attracting tour

The northern Lake Garda region is one of the best places in the world for mountain biking.

Surrounded by peaks touching 2000 meters, the northern shore of the lake offers riders the thrill of seemingly endless descents on panoramic paths and forests.

The Alto Garda tour is only suitable for fit and trained bikers.

Wonderful but demanding path due to the altitude difference which is remarkably high.

More than 85km of road and trail cycling through fields and forests in the provinces of Verona and Brescia.

The tour starts in Toscolano Maderno, following the Gardesana in the direction of Gargnano, then crosses Limone and Riva del Garda, where you begin the descent towards the Veronese coast of the lake via Torbole.

Here, the Sarche cycle path starts and follows the River Sarca upstream, linking the lake shore with the Sarca Valley.

Otherwise if you choose to ride directly to Malcesine, you can take a ferry (only from May to September) and return to Limone. In winter Torri del Benaco-Toscolano Maderno is the only route.

Along the way you can take short detours to visit a number of different attractions, points of interest, producers and restaurants who will win you over with the flavours of the upper lake.

Don’t forget to bring your camera: with lakes, castles, woods and orchards, this is an area which sums up all the attractions of Garda Trentino.

 

Malcesine

Malcesine, a beautiful town on the Garda Lake

 

Sentiero del Ponale

The best known mtb trail in the northern Lake Garda region is definitely the Sentiero del Ponale, a super panoramic road overlooking the lake and snaking up to Lake Ledro.

Originally built in the second half of the 19th century, it was replaced by a modern tunnel only 20 years ago.

Since 2004 it has been closed to traffic and limited to cyclists and hikers. 

Starting from Riva del Garda, the path brings you to the waterfall of the River Ponale through tunnels and fortifications of the first World War.

However, the main attraction of this path are the scenic viewpoints over Lake Garda.

One switchback after another, the lake gets smaller and smaller down in the valley, until the trail crosses over to the Ledro Valley.

 

Sentiero del Ponale

Sentiero del Ponale

 

Ready for adventures on bike? Lake Garda invites you with its amazing cycling routes.

Thousands surprises for your bike holiday to Lake Garda: not only because of the various bike trails but also for the landscapes and the specialized accommodations that supports your bike holiday and offers high levels of comfort.

Check it on Meteo Verona

WINERIES IN VALPOLICELLA, LAKE GARDA AND SOAVE:
Valpolicella wineries
Lake Garda: Lugana wineries
Lake Garda: Bardolino wineries

Soave wineries

Articolo a cura di Martina Zanetti

 

———————————————

Segui VeronaWineLove sui social

Icona FacebookIcona IstagramIcona LinkedInIcona Twitter

RIPRODUZIONE RISERVATA  ©  Copyright VeronaWineLove

Spazio Commerciale

Appassionato/a di vino e cucina di qualità?

Le guide 2019 ai vini italiani sono acquistabili su Amazon. Così come le guide ai ristoranti e alle osterie.

Il sito Verona Wine Love, affiliato Amazon, vi mette a disposizione, a prezzi speciali, il link al sito di e-commerce.

Sei appassionato/a di fotografia e vorresti partecipare a un Corso di Fotografia e Fotoritocco?
Leggi le info su Mauro Magagna, fotografo professionista e responsabile d’immagine di Verona Wine Love.

Mauro Magagna fotografo

Compra le guide cliccando sui link:

VINI D’ITALIA DEL GAMBERO ROSSO 2019

SLOW WINE 2019

RISTORANTI D’ITALIA DEL GAMBERO ROSSO 2019

GUIDA MICHELIN ITALIAN 2019 (ALBERGHI E RISTORANTI)

OSTERIE D’ITALIA 2019 SLOW FOOD

Sei appassionato/a di Bike Tour e desideri scoprire i percorsi delle Terre del Custoza, del Lago di Garda e del Monte Baldo?
Ti consigliamo il team di Guide di MTB di BIKE EXPERIENCE di Fabio Boeti e ALLMOST MTB di Francesco Trentini.

BikeExperience di Fabio Boeti                        AllMost di Francesco Trentini     

Iscriviti alla newsletter!


Riceverai le notizie sugli eventi a Verona che uniscono vino, turismo, spettacoli e cultura

13 + 3 =

¤ I dati personali sono trattati in base art. 13 del D. Lgs. 196/2003, al Regolamento UE 216/679 e alla Privacy policy

+39 349 8058 016

veronawinelove@gmail.com



Booking.com

Ebook

Licenza Creative Commons
10 percorsi alla scoperta dei vini di Verona diVeronaWineLove Ebook è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at https://veronawinelove.com/.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso https://veronawinelove.com/.

Show Buttons
Nascondi