Nuovo appuntamento con il vino in città: torna Hostaria Verona, il “Festival della gente felice”, dal 9 all’11 ottobre 2020 

Nuovo appuntamento con il vino in città: torna Hostaria Verona, il “Festival della gente felice”, dal 9 all’11 ottobre 2020 

Ritorna nel centro storico di Verona l’appuntamento con Hostaria Verona, il Festival del vino e della vendemmia, dal 9 all’11 ottobre 2020.

La manifestazione è organizzata dall’Associazione culturale Hostaria Verona, in collaborazione con il Comune di Verona e il Gruppo Editoriale Athesis.

Nonostante le criticità dettate dal periodo attuale, l’Associazione che sta lavorando duramente durante il lockdown, è riuscita ad organizzare questo evento per la città di Verona.

Molte sono le novità di questa sesta edizione, nominata “Festival della gente felice”: dalla collaborazione con Soave Hostaria a quella con Fondazione di Città di Caorle, che ci permetterà di assaggiare prelibati piatti di pesce.

 

I principi di Hostaria Verona 2020

I motivi ispiratori sono svariati. Dall’ospitalità alla convivialità, dalla valorizzazione dell’unicità territoriale veronese alla promozione dell’esperienza enogastronomica fino alla creazione di contenuti culturali significativi.

Il tutto attraverso la condivisione e l’inclusione sociale che guardano con attenzione verso le fragilità e le diversità.

Questi sono i principi che l’Associazione Hostaria Verona porta avanti per dare vita alle manifestazioni legate al vino del calibro di Hostaria Verona 2020.

Concetti di tutto rispetto che si legano saldamente ad un unico comune denominatore: la passione per il vino.

L’organizzazione ha pensato a tutto, in modo da garantire una sicurezza adeguata agli ospiti.

 

Gli ingressi di Hostaria Verona 2020

Per l’edizione 2020 gli ingressi saranno posti in due punti strategici:

  1. Piazza Bra
  2. Piazza dei Signori

L’itinerario si snoderà collegando Piazza Bra con Cortile Mercato Vecchio e Piazza dei Signori, il salotto di Verona. 

Gli stand enogastronomici saranno collocati invece in 3 aree:

  1. AREA 1: Piazza Bra
  2. AREA 2: Cortile Mercato Vecchio, dove troveremo la “Piazzatta del Custoza e del Garda DOC”
  3. AREA 3: Piazza dei Signori

 

Hostaria Verona

Mappa con gli ingressi e stand gastronomici al festival Hostaria Verona 2020

 

Hostaria Verona: tipi di biglietti 

Tante le tipologie di biglietti, da quelli singoli a quelli combinati con un abbonamento giornaliero di bus, per promuovere l’utilizzo dei mezzi pubblici ed evitare di guidare, fino ai biglietti per le coppie comprensivi anche di una foto fatta sul momento da un fotografo professionista.

Tutti i biglietti sono comprensivi di degustazioni, bicchiere e taschina porta calice. 

I ticket si possono per acquistare online fino a venerdì 9 ottobre ore 12.00. Dopo di che saranno disponibili solo in due punti di vendita: 

  1. CASSA 1 Ingresso Piazza Bra 
  2. CASSA 2 Ingresso Piazza dei Signori

Quest’anno però, a causa dell’emergenza sanitaria dovuta dal Covid-19, il numero di biglietti sarà limitato. E’ consigliabile quindi acquistarli tramite la prevendita.

Molte anche le novità, come l’opzione “Soave Hostaria”.

 

Hostaria

Hostaria Verona, il Festival del Vino e della Vendemmia di Verona (Foto di repertorio di www.hostariaverona.com)

 

Non solo vino per la 6° Edizione di Hostaria Verona 2020

Visto il periodo particolare dovuto al Covid-19, l’Associazione Hostaria Verona ha deciso di rinunciare a molti spazi gastronomici per favorire i ristoranti della città e aiutarli in questo periodo diverso dagli altri anni.

Infatti proprio a loro è dedicata una delle novità di questa nuova edizione.

Con il biglietto “Soave Hostaria” in collaborazione con il Consorzio dei Vini Soave, sarà possibile acquistare un biglietto speciale che include il token di degustazione, ma anche una sorta di voucher utilizzabile nei ristoranti e nelle osterie del centro che aderiscono all’iniziativa. 

I “grandi protagonisti” del vino veronese saranno a disposizione degli ospiti, saranno degustabili infatti solo le cosiddette eccellenze.

Si potranno assaggiare i vini delle migliori aziende vitivinicole veronesi della Valpolicella, di Soave, della Valdadige e della Terradeiforti per la zona Nord di Verona.

Per poi proseguire con il Lago di Garda con quelle del Custoza, Bardolino e Garda fino all’area del Durello in Lessinia e dei vini di Arcole per la pianura.

Si tratta di 80 cantine e più di 300 vini.

Anche quest’anno sarà possibile degustare vini pregiati, per i quali si dovranno utilizzare 2 o 3 token.

Inoltre, una grande novità la troveremo in Piazza dei Signori, con le specialità di mare di Fondazione di Città di Caorle. Sempre qui saranno collocati anche alcuni stand di altre regioni.

La 6°Edizione di Hostaria Verona promette dunque grandi sorprese, che scopriremo solo durante l’evento che si terrà nel centro storico di Verona dal 9 all’11 ottobre 2020. 

Sicuramente anche il solo fatto di poter dar vita a questo evento è già di per sè un traguardo importante, vista l’emergenza sanitaria in corso. 

Dagli organizzatori non trapelano anticipazioni. Si sa però per certo che per evitare problemi di assembramento le performance artistiche saranno limitate.

Restano invece certe le conferenze, che si svolgeranno in una location del tutto unica: l’elegante e signorile Loggia di Fra Giocondo in Piazza dei Signori.

 

Hostaria Verona: la sicurezza

L’Associazione Hostaria Verona ha assicurato che la sicurezza sarà impeccabile. Tutto è stato studiato ad hoc per la 6°Edizione che si terrà dal 9 all’11 ottobre 2020. 

Saranno infatti messi sul pavimento degli adesivi ad indicazione della distanza sociale da mantenere, per evitare ogni qualsiasi tipo di assembramento.

Tutti gli espositori e il personale indosserà la mascherina, obbligo questo anche per gli ospiti.

Sarà possibile abbassare la mascherina solo nelle aeree adibite e ben segnalate, alla degustazione e alla consumazione di cibi e bevande.

Ad ogni stand sarà d’obbligo mantenere le dovute distanze almeno di 1m.

In tutta l’area sanno collocati, in punti strategici, gel igienizzanti a disposizione degli ospiti e del personale coinvolto.

La degustazione e la consumazione di cibo potrà avvenire solo esclusivamente nelle zone indicate.

Non si potrà sostare davanti agli stand, in modo che tutti possano avere la possibilità di prendere parte alla manifestazione e degustare il proprio calice di vino.

Insomma, l’edizione di Hostaria Verona 2020 si è rinnovata e ha dovuto modificare molte attività, affinché venga garantita la sicurezza.

Un modo questo anche per dare certezze e serenità a chi vuole degustarsi un buon calice di vino. 

Festa del vino e della vendemmia

Hostaria Verona apre con lo slogan “Il Festival della gente felice” (Foto di repertorio di www.hostariaverona.com)

 

Tante le novità per la 6°edizione di Hostaria, il “Festival della gente felice”

A quanto pare le novità non terminano qui. Sembra che avremo occasione di assistere anche ad un incontro “dell’altro mondo”, con grandezze del calibro di Albert Einstein, John Lennon, Steve Jobs e forse Leonardo Da Vinci. 

Cosa abbiano in serbo per noi gli organizzatori non c’è dato a sapere, lo scopriremo solo vivendo Hostaria Verona 2020, dal 9 all’11 ottobre 2020.

Certamente quello che invece è noto è il nuovo nome, con il quale l’Associazione ha voluto consacrare questa 6°edizione così speciale. E’ stato scelto infatti di denominarlo il “Festival della gente felice”. 

Questo è anche il nostro augurio per questa manifestazione del vino che tanto aspettavamo.

Ci auguriamo che sia a tutti gli effetti un festival di sorrisi e di gente felice, di rispetto e di educazione.

E perchè no? anche un pò di pazienza e gentilezza per chi a questo festival dovrà lavorarci.

Abbiamo fortemente bisogno di diffondere e perseguire messaggi positivi. 

 

Potrebbe interessarti anche:

 

Leggi anche: I souvenir per l’estate 2020? In primis prodotti enogastronomici e gadget artigianali

 

Articolo a cura di Nicole Rossignoli
veronawinelove.com
—————————
Nicole Rossignoli è un’accompagnatrice turistica free-lance: si occupa di food&wine tour.

Seguila anche nel suo blog Viaggio Controvento

LinkedIn Profilo Instagram

Blog

Foto di copertina di www.hostariaverona.com

———————————————

Segui VeronaWineLove.com sui social

Icona FacebookIcona IstagramIcona LinkedIn

RIPRODUZIONE RISERVATA  ©  Copyright VeronaWineLove.com

Spazio Commerciale

Desideri fare pubblicità alla tua attività sul sito di VeronaWineLove.com?

Contatta Nicola al 349 8058016 oppure scrivi a info@veronawinelove.com

 

Spazio Commerciale

Sei appassionato/a di Bike Tour e desideri scoprire i percorsi delle Terre del Custoza, del Lago di Garda e del Monte Baldo?
Ti consigliamo il team di Guide di MTB di BIKE EXPERIENCE di Fabio Boeti e ALLMOST MTB di Francesco Trentini.

BikeExperience di Fabio Boeti                        AllMost di Francesco Trentini

Iscriviti alla newsletter!


Riceverai le notizie sugli eventi a Verona che uniscono vino, turismo, spettacoli e cultura

14 + 9 =

¤ I dati personali sono trattati in base art. 13 del D. Lgs. 196/2003, al Regolamento UE 216/679 e alla Privacy policy

veronawinelove@gmail.com

Ebook

Licenza Creative Commons
L’ebook “10 percorsi alla scoperta dei vini di Verona” di VeronaWineLove.com è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili su https://veronawinelove.com/.

Val Polis Cellae 2020: domenica 11 ottobre cantine aperte, degustazioni, sapori e cultura in Valpolicella

Val Polis Cellae 2020: domenica 11 ottobre cantine aperte, degustazioni, sapori e cultura in Valpolicella

In Valpolicella si avvicina il momento per innalzare i calici del vino rosso Amarone e del Recioto. Domenica 11 ottobre 2020 inizia Val Polis Cellae, una giornata di festa dedicata alle degustazioni, agli assaggi dei prodotti locali e delle visite nelle cantine vitivinicole.

Quindici cantine della Valpolicella Classica, tra percorsi e ottimo vino, il tutto circondato da piatti tipici e opere d’arte. Questa è la proposta di Val Polis Cellae 2020.

Val Polis Cellae è organizzato dall’Associazione Strada del Vino Valpolicella.

Ogni anno vengono decisi dei percorsi specifici ai quali vengono associate alcune fra le migliori cantine del territorio, che propongono una degustazione dei propri vini, una mostra d’arte con artisti presenti in loco, una visita guidata all’azienda e, in alcuni casi, anche una specialità tipica veronese.

L’obiettivo è infatti quello di mantenere vivo il connubio arte-gastronomia-vino e scoperta del territorio.

Quest’anno la data dell’evento è l’11 ottobre e dalle ore 10 alle ore 18.

 

Valpolicella turismo

Val Polis Cellae è l’occasione per visitare le cantine e assaggiare i vini rossi della Valpolicella direttamente dai produttori

 

Val Polis Cellae 2020: il programma

Val Polis Cellae è un viaggio alla scoperta della Valpolicella e dei suoi vini rossi, tra aziende agricole, dimore storiche e cantine.

Una domenica di degustazione dei grandi vini rossi noti in tutto il mondo: l’Amarone e il Recioto, abbinati ai sapori del territorio.

I 5 percorsi sono immersi nelle 5 vallate della Valpolicella storica, alla scoperta delle peculiarità che ognuna riserva al vino e che ogni cantina valorizza con orgoglio.

I 5 percorsi proposti sono:

  • Percorso SANT’AMBROGIO DI VALPOLICELLA
    Cantine: TENUTE FASOLI LORENA (Val Polis Cellae Point), COALI, BOSCAINI CARLO
  • Percorso FUMANE/SAN PIETRO IN CARIANO
    Cantine: TENUTE UGOLINI (Val Polis Cellae Point), FLATIO, SCRIANI
  • Percorso MARANO DI VALPOLICELLA
    Cantine: ALDRIGHETTI (Val Polis Cellae Point), LE MAROGNOLE, NOVAIA
  • Percorso PEDEMONTE
    Cantine: TOMMASI (Val Polis Cellae Point), MIZZON, ACCORDINI IGINO
  • Percorso NEGRAR DI VALPOLICELLA
    Cantine: LA DAMA (Val Polis Cellae Point), CORTE MARTINI, FRANCHINI


D
alle 10:00 alle 18:00 le 15 cantine partecipanti accoglieranno appassionati ed enoturisti che potranno visitare le cantine e assaggiarne i prodotti, godere di momenti d’arte e cultura ambientati tra cortili, bottaie e sale di degustazione, dove artisti e artigiani locali esporranno le loro opere.

Ogni azienda aderente all’iniziativa sarà lieta di offrire infatti una visita guidata e una degustazione dei propri vini della Valpolicella.

Sarà anche possibile pranzare con piatti tipici e prodotti del territorio, serviti in collaborazione con i ristoranti locali, acquistare i vini o altri prodotti.

Guarda il programma completo sul sito dell’evento.

Val Polis Cellae

Val Polis Cellae: con un unico biglietto puoi visitare tutte e 15 le cantine partecipanti. Calice con tracolla e bus navetta gratuiti

 

Informazioni utili:

Il biglietto si acquista esclusivamente online.

Selezionate un Val Polis Cellae Point dove, il giorno dell’evento, dovrete passare a ritirare i calice e la sacca portabicchiere.

Il biglietto acquistato è valido per tutti 5 i percorsi, dandovi la possibilità di visitare  tutte le cantine che partecipano.

In caso di annullamento dell’evento causa COVID-19, il biglietto verrà convertito in 2 degustazioni in 2 cantine tra quelle partecipanti.

Fino al 10 ottobre puoi acquistare il biglietto con uno sconto di 5 Euro: clicca qui!

Per ulteriori informazion o prenotazioni contrattare:
info@stradadelvinovalpolicella.it
Tel 346 320 2167
www.stradadelvinovalpolicella.it

 

Scopri la Valpolicella con la Sezione dedicata di VeronaWineLove.com

Appassimento uva

Museo Appassimento con picai alla Cantina Valpolicella di Negrar

 

> Scopri la Valpolicella
> I vini della Valpolicella

 

Articolo a cura di Sara Soliman
✉︎  info@veronawinelove.com

———————————————

Segui VeronaWineLove.com sui social

Icona FacebookIcona IstagramIcona LinkedIn

RIPRODUZIONE RISERVATA  ©  Copyright VeronaWineLove.com

Spazio Commerciale

Desideri fare pubblicità alla tua attività sul sito di VeronaWineLove.com?

Contatta Nicola al 349 8058016 oppure scrivi a info@veronawinelove.com

 

Spazio Commerciale

Sei appassionato/a di Bike Tour e desideri scoprire i percorsi delle Terre del Custoza, del Lago di Garda e del Monte Baldo?
Ti consigliamo il team di Guide di MTB di BIKE EXPERIENCE di Fabio Boeti e ALLMOST MTB di Francesco Trentini.

BikeExperience di Fabio Boeti                        AllMost di Francesco Trentini

Iscriviti alla newsletter!


Riceverai le notizie sugli eventi a Verona che uniscono vino, turismo, spettacoli e cultura

3 + 11 =

¤ I dati personali sono trattati in base art. 13 del D. Lgs. 196/2003, al Regolamento UE 216/679 e alla Privacy policy

veronawinelove@gmail.com

Ebook

Licenza Creative Commons
L’ebook “10 percorsi alla scoperta dei vini di Verona” di VeronaWineLove.com è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili su https://veronawinelove.com/.

Autunno 2020: Appuntamenti col vino e gastronomia a Verona e in Italia nel mese di Ottobre

Autunno 2020: Appuntamenti col vino e gastronomia a Verona e in Italia nel mese di Ottobre

Verona-Wine-vino-enoturismo

Dopo la pausa determinata dalla situazione sanitaria degli ultimi mesi, si cerca di tornare alla normalità, con la programmazione di manifestazioni ed eventi col vino.

La programmazione di eventi con il vino per il mese di ottobre è molto ampia e diversificata.

Per tutti gli winelovers abbiamo raccolto gli eventi più interessanti su tutto lo stivale e a Verona, dove ci attende Hostaria 2020, il Festival del Vino e della vendemmia di Verona.

 

Appuntamenti con il vino a Verona e provincia nel mese di Ottobre

  • Soave Versus, dal 4 settembre al 5 ottobre 2020: una serie di appuntamenti enogastronomici a cura del Consorzio Tutela Vini Soave, la Strada del Vino Soave, Coldiretti Verona e Hostaria, Soave e Verona.
  • Bardolino con Gusto, dall’1 al 4 ottobre 2020: enogastronomia gardesana, musica live, vino Bardolino e Chiaretto di Bardolino, Bardolino (Verona).
  • Hostaria 2020 – Festival Del Vino Di Verona, 9, 10, 11 ottobre 2020, P.zza dei Signori, Verona.
  • Val Polis Cellae, 11 ottobre: cantine, sapori e arte in Valpolicella (Verona).

 

Valpolicella Ripasso - Verona Wine Love

Appuntamenti con il vino. Segui la sezione Eventi: Vino&Food del portale VeronaWineLove.com e rimani informato sul calendario eventi a Verona e in Italia

 

Ottobre 2020: Appuntamenti con il vino in Italia

  • Vicenza Wine Festival, 2-4 ottobre in P.zza dei Signori (Vicenza).
  • Milano Wine Week. Dal 3 all’11 ottobre, con oltre 1500 aziende coinvolte e un programma ricco di eventi e degustazioni, Milano.
  • Ba&Ba Revolution Extreme, dal 5 al 10 ottobre: 6 giorni di degustazioni non stop, con le annate 2016 di Barolo, 2017 di Barbaresco e l’anteprima delle riverse. Su prenotazione, Torino.
  • Bottiglie Aperte, 6-7 ottobre a Milano (da verificare).
  • Modena Champagne Experience, il 13 e 14 ottobre a Modena  (da verificare).
  • Ein Prosit: dal 15 al 18 ottobre manifestazione con visite guidate, degustazioni e incontri con i produttori, Udine.
  • Orange Wine – il nuovo colore del bianco 18-19 ottobre a Piacenza.
  • XXXIII Edizione della rassegna Müller Thurgau Vino di Montagna:  15-17 ottobre a Palazzo Roccabruna-Enoteca Provinciale del Trentino offrirà la possibilità di degustare. le oltre 50 etichette in lizza per la XVII edizione del Concorso Internazionale Vini Müller Thurgau, Trento.
  • 19-20 ottobre 2020, Autochtona, 19-20 ottobre degustazioni organizzate con lo scopo di far conoscere tante medie e piccole realtà vitivinicole, Fiera di Bolzano.
  • Taormina Gourmet, 22-25/ 26-28/ 29-31 ottobre il più importante evento del Sud Italia dedicato al meglio del food & beverage firmato Cronache di Gusto, Taormina (Messina).
  • The Wisky Day: 25-26 ottobre: l’unico evento italiano sul mondo del Whisky con grandi selezioni di etichette e tutti i brand da miscelazione, Milano.

 

Segui la sezione Eventi: Vino&Food del portale VeronaWineLove.com e rimani informato sul calendario eventi a Verona e in Italia

Leggi anche Gusto & Sapori, guida ai prodotti tipici del territorio

Scopri  CANTINE E VINI DI VERONA

Vedi le Guide di VeronaWineLove.com:

 

A cura del Team di VeronaWineLove.com
info@veronawinelove.com

———————————————

Segui VeronaWineLove.com sui social

Icona FacebookIcona IstagramIcona LinkedIn

RIPRODUZIONE RISERVATA  ©  Copyright VeronaWineLove.com

Spazio Commerciale

Desideri fare pubblicità alla tua attività sul sito di VeronaWineLove.com?

Contatta Nicola al 349 8058016 oppure scrivi a info@veronawinelove.com

 

Spazio Commerciale

Sei appassionato/a di Bike Tour e desideri scoprire i percorsi delle Terre del Custoza, del Lago di Garda e del Monte Baldo?
Ti consigliamo il team di Guide di MTB di BIKE EXPERIENCE di Fabio Boeti e ALLMOST MTB di Francesco Trentini.

BikeExperience di Fabio Boeti                        AllMost di Francesco Trentini

Iscriviti alla newsletter!


Riceverai le notizie sugli eventi a Verona che uniscono vino, turismo, spettacoli e cultura

7 + 4 =

¤ I dati personali sono trattati in base art. 13 del D. Lgs. 196/2003, al Regolamento UE 216/679 e alla Privacy policy

veronawinelove@gmail.com

Ebook

Licenza Creative Commons
L’ebook “10 percorsi alla scoperta dei vini di Verona” di VeronaWineLove.com è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili su https://veronawinelove.com/.

Al via i nuovi corsi per Sommelier AIS, con la novità #SmartAISVeneto: lezioni teoriche online e tasting in sala

Al via i nuovi corsi per Sommelier AIS, con la novità #SmartAISVeneto: lezioni teoriche online e tasting in sala

Al via la nuova stagione di Corsi per la formazione dei Sommelier di AIS con una grande novità: i Corsi Sperimentali. 

L’associazione presenta #SmartAISVeneto: 7 corsi con lezioni teoriche online e tasting in sala, per un totale di oltre 50 degustazioni.

Si parte il 3 ottobre 2020 con i corsi di primo livello in ogni provincia del Veneto.

Il periodo autunnale sarà anche l’occasione per riprendere, con la modalità tradizionale in sala, tutti i corsi sospesi a marzo a causa dell’emergenza Covid-19, a cui potranno accedere i partecipanti che avevano già versato la quota di iscrizione.

Le lezioni dedicate al 2° e al 3° livello per i nuovi iscritti inizieranno invece nei mesi di gennaio e febbraio 2021.

 

Delegati AIS Veneto

Delegati Provinciali AIS Veneto. Al centro il Presidente Marco Aldegheri (Foto di aisitalia.it – aisventeto.it)

 

#SmartAISVeneto: il nuovo format dei corsi per Sommelier di 1° livello di AIS Veneto

 

Con la ripresa dei corsi tradizionali, l’offerta formativa 2020 di AIS Veneto si arricchisce di un corso di 1° livello in veste totalmente inedita, fondendo lezioni online e in sala per ottimizzare i tempi e consentire di seguire in totale sicurezza, senza rinunciare alla qualità che da sempre contraddistingue la didattica AIS.

Nasce così #SmartAISVeneto, il nuovo format dei corsi per Sommelier di 1° livello di AIS Veneto. Il grande viaggio nel mondo del vino scorre tra 11 incontri di formazione a distanza della durata di un’ora e 8 incontri in sala di due ore, che prevedono sessioni di degustazione dal vivo di oltre 50 vini e bevande alcoliche.

L’inizio delle lezioni del nuovo corso è previsto in tutte le province venete per sabato 3 ottobre alle ore 9.30 con un primo appuntamento in presenza nelle sedi di Best Western CTC Hotel Verona di San Giovanni Lupatoto (VR), Best Western Galileo Plus di Padova, Ristorante De Gusto Dolomiti di Belluno, Best Western Hotel Cristallo di Rovigo, Novotel Venezia Mestre Castellana di Mestre (VE), Istituto San Gaetano di Vicenza e Hotel Maggior Consiglio di Treviso.

 

Marco Aldegheri confermato presidente dell'Assoiazione Italiana Sommelier AIS Veneto - Verona Wine Love

Marco Aldegheri presidente dell’Associazione Italiana Sommelier delegazione del Veneto (Foto di aisveneto.it)

“Questa nuova offerta – spiega Marco Aldegheri, Presidente AIS Veneto – ci permetterà di garantire a tutti i nostri allievi una didattica in sicurezza e maggiore flessibilità.”

Aggiunge Marco Aldegheri: “Grazie alla formazione a distanza, infatti, daremo la possibilità a tutti gli iscritti di accedere alle lezioni anche in modalità differita, rendendoli così fruibili da una platea più vasta di appassionati e professionisti.
Siamo convinti però che anche il contatto con relatori e tutor sia fondamentale: ecco perché queste figure saranno sempre accanto ad ogni studente e lo accompagneranno nel suo personale percorso formativo.”

Il periodo autunnale sarà anche l’occasione per riprendere, con la modalità tradizionale in sala, tutti i corsi sospesi a marzo a causa dell’emergenza Covid-19, a cui potranno accedere i partecipanti che avevano già versato la quota di iscrizione.

Le lezioni dedicate al 2° e al 3° livello per i nuovi iscritti inizieranno invece nei mesi di gennaio e febbraio 2021.

Tutte le informazioni relative ai corsi e all’iscrizione sono disponibili sul sito www.aisveneto.it/corsi.

 

Leggi anche:

Underwater Wines: quando i Vini maturano sott’acqua. Ce ne parla la Sommelier AIS Lorena Ceolin

 

Articolo a cura di Lorena Ceolin
Sommelier AIS (Associazione Italiana Sommelier)
________________________________________

Foto di copertina: www.aisveneto.it

Consulta Vinetia: la Guida AIS 2020 ai Vini del Veneto

logo vincita

———————————————

Segui VeronaWineLove.com sui social

Icona FacebookIcona IstagramIcona LinkedIn

RIPRODUZIONE RISERVATA  ©  Copyright VeronaWineLove.com

Spazio Commerciale

Desideri fare pubblicità alla tua attività sul sito di VeronaWineLove.com?

Contatta Nicola al 349 8058016 oppure scrivi a info@veronawinelove.com

 

Spazio Commerciale

Sei appassionato/a di Bike Tour e desideri scoprire i percorsi delle Terre del Custoza, del Lago di Garda e del Monte Baldo?
Ti consigliamo il team di Guide di MTB di BIKE EXPERIENCE di Fabio Boeti e ALLMOST MTB di Francesco Trentini.

BikeExperience di Fabio Boeti                        AllMost di Francesco Trentini

Iscriviti alla newsletter!


Riceverai le notizie sugli eventi a Verona che uniscono vino, turismo, spettacoli e cultura

8 + 2 =

¤ I dati personali sono trattati in base art. 13 del D. Lgs. 196/2003, al Regolamento UE 216/679 e alla Privacy policy

veronawinelove@gmail.com

Ebook

Licenza Creative Commons
L’ebook “10 percorsi alla scoperta dei vini di Verona” di VeronaWineLove.com è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili su https://veronawinelove.com/.

Veronafiere rilancia il vino veronese nel mondo con Wine2Wine Exibition e Opera Wine

Veronafiere rilancia il vino veronese nel mondo con Wine2Wine Exibition e Opera Wine

A Verona quando si parla del settore del vino significa trattare con un comparto d’eccellenza. Veronafiere presenta un evento innovativo che intende creare un trait d’union tra business, incontri, formazione e tanti altri contenuti.

“Wine2Wine Exibition” è la prima grande kermesse del sistema-vino italiano del dopo Covid-19, sviluppata con tutti i protocolli di sicurezza sanitaria.

Dal 22 novembre al 24 novembre 2020 i padiglioni della fiera di Verona accolgono gli winelovers e i consumatori con vendita di vino (nella prima giornata), mentre le altre due giornate riservate agli operatori.

L’obiettivo è quello di sostenere il rilancio del mercato in vista della ripartenza della Fase 3.

Il 21 novembre 2020 si parte con Opera Wine, firmata da Wine Spectator, con le migliori 100 cantine italiane.

Un grande evento unitario che chiama a raccolta Istituzioni pubbliche, Regioni e Consorzi in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e Ice-Agenzia.

Si tratta di una iniziativa presentata oggi in streaming da Maurizio Danese, presidente di Veronafiere, e Giovanni Mantovani, direttore generale di Veronafiere.

All’incontro online, moderato da Gennaro Sangiuliano, direttore del Tg2, sono intervenuti Carlo Maria Ferro, presidente di ICE-Agenzia, e Federico Sboarina, sindaco di Verona.

Durante il collegamento anche i contributi di Luigi Di Maio, ministro degli Affari esteri e della cooperazione internazionale, Teresa Bellanova, ministra delle Politiche agricole, alimentari e forestali, e Luca Zaia, presidente della Regione del Veneto.

 

Wine2wine Veronafiere

“Wine2Wine Exibition” , dal 22 al 24 novembre 2020, di Veronafiere è la prima grande kermesse del sistema-vino italiano

 

Wine2Wine Exibition: un progetto per la Fase 3

 

Wine2Wine Exhibition rappresenta un progetto inedito per far fronte a un tempo straordinario e con cui Veronafiere vuole dare una risposta positiva alle esigenze dei produttori.

Prima fra tutte, la necessità di riprendere il dialogo con la community del vino nazionale e internazionale: distributori, buyer, ristoratori, stampa specializzata, opinion leader e anche consumatori.

Wine2Wine Exhibition è stata sviluppata secondo i protocolli di sicurezza safebusiness, concordati dai maggiori operatori fieristici italiani e dalle autorità sanitari.

In campo anche gli ultimi strumenti digitali per permettere all’intera comunità internazionale di buyer di partecipare online a incontri b2b virtuali, masterclass e degustazioni guidate.

 

Veronafiere propone novità per la fiera dedicata al comparto del vino

Veronafiere mette in campo ben 3 padiglioni: il 9, il 10 e il 12, con l’accesso dalla nuova porta Re Teodorico, su viale dell’Industria.

La logica espositiva è quella del “walk around tasting”, con un percorso per aree tematiche e geografiche con cui raccontare le denominazioni e le tipologie del vino italiano.

A queste si aggiungono aree espositive caratteristiche che raccolgono spirits, vini rosati, special wine e vini internazionali. Punto di forza di Wine2Wine Exhibition è quello di essere un appuntamento cucito a misura delle necessità contingenti delle imprese vitivinicole.

Tariffe di partecipazione personalizzate, massimo ritorno economico dell’investimento e minimo impegno organizzativo e logistico per le aziende espositrici “reduci” dalle fatiche dalla vendemmia, sono alcune delle proposte che gli organizzatori mettono in campo.

Inoltre, si esplorano nuove opportunità e sinergie nell’agroalimentare con la contemporaneità di B/Open, la manifestazione b2b di Veronafiere sul food biologico certificato e sul natural self-care che debutta il 23 e 24 novembre 2020 nel padiglione 11.

 

Veronafiere con il Wine2Wine

Maurizio Danese, presidente di Veronafiere, e Giovanni Mantovani, direttore generale di Veronafiere (foto di Veronafiere)

 

 

Il comparto fieristico italiano riparte con Veronafiere

L’incontro in streaming ha inizio con l’intervento di Maurizio Danese, presidente di Veronafiere: “Il sistema fieristico costituisce uno degli asset strategici per far ripartire il Paese.

Le fiere in generale, e Veronafiere in particolare, sono infatti uno strumento di politica industriale fondamentale nella promozione dell’export per il 75% delle piccole medie imprese europee, con un ritorno di 1 a 10 sugli investimenti per chi vi partecipa.”

“In questo scenario – continua Maurizio Danese –  Wine2Wine Exhibition coniuga gli indirizzi definiti dal Patto per l’export con le esigenze di nuove iniziative che sappiano valorizzare al massimo le potenzialità della presenza fisica con quelle degli strumenti digitali.
Un nuovo modello per un rilancio dell’attività fieristica e tramite di essa dell’economia italiana, delle imprese e dei nostri prodotti del made in Italy”.

Per Giovanni Mantovani, direttore generale di Veronafiere, l’evento segna un ritorno all’incontro fisico tra le persone, winelovers e operatori.

“Wine2Wine Exhibition sarà la prima manifestazione b2b ma anche b2c per la filiera in Italia – comincia il suo intervento Giovanni Mantovani. Un evento di bandiera, quindi, per rimettere il vino italiano al centro dell’immagine e dei mercati mondiali. Un format agile, innovativo e ‘nativo digitale’, in un ambiente che integra fisicità e virtualità, con l’obiettivo di riaccendere i motori dei mercati – sia nazionale che esteri – e della domanda internazionale.”

Aggiunge il direttore generale di Veronafiere: “Sarà il naturale compimento di un percorso di avvicinamento che prevede una forte promozione in outgoing.
Veronafiere, infatti, ha già attivato una importante campagna caratterizzata da contenuti e relazioni, oltre che un calendario di webinar professionali che consentiranno alle aziende italiane di dialogare con i più importanti operatori e buyer dei diversi mercati, molti dei quali saranno poi presenti a Verona”.

 

Leggi gli approfondimenti sul Forum italiano della Wine Industry

 

Lasciarsi alle spalle il periodo di quarantena per iniziare la Fase 3

Federico Sboarina, sindaco di Verona si sofferma sul periodo del lockdown: “l sistema Verona non si è mai fermato. In questi mesi difficili, ha continuato a lavorare per la città e ora è pronto a rimettere in moto tutte le sue eccellenze, dalla cultura al business.
Un fermento e una creatività che ci hanno portato a rinnovare tutti i nostri grandi eventi. Tra cui wine2wine Exhibition, che quest’anno sarà una manifestazione unica e innovativa, pensata proprio per l’eccezionalità del momento che stiamo vivendo.”

“Un appuntamento strategico per sostenere uno dei comparti principali dell’economia locale, sottolinea infine Sboarina. Ripensare i modelli di business in chiave innovativa e tecnologica è la parola d’ordine che Verona ha perseguito, e ringrazio Veronafiere per essere stata all’altezza delle aspettative”.

Per Luca Zaia, presidente della Regione del Veneto: “Questa iniziativa fieristica che si svolgerà novembre si inserisce bene nelle azioni di promozione del nostro settore vitivinicolo, un settore strategico per la nostra economia che si collega anche a tutta la partita del turismo.”

 

Aggiunge Zaia: “Conoscere un vino significa scoprire anche il luogo in cui è stato prodotto, con la sua storia, cultura e tradizioni. Ben vengano, dunque, sinergie come quella creata da Veronafiere e ICE-Agenzia per rilanciare attraverso questo evento il comparto, aprendo alle nuove tecnologie digitali per continuare a fare rete e parlare del vino made in Italy nel mondo. L’uso di strumenti innovativi di marketing può, infatti, favorire l’incontro della domanda e dell’offerta”.

 


Veronafiere e Vinitaly
con Wine2Wine Exibition e Opera Wine guardano avanti con servizi pensati per sostenere le imprese vitivinicole.

Nuovi strumenti di analisi e comprensione delle modalità di accesso ai mercati internazionali sono oramai un modus operandi indispensabile per rimanere sulla cresta dell’onda di un mare sempre più agitato.

Potrebbe interessarti l’articolo: Veronafiere riparte con le manifestazioni in Italia e all’estero

 

 

Articolo a cura di Nicola Albi
✉︎   veronawinelove@gmail.com

*******

 

Enoturismo - Ebook di Verona Wine Love sulle Strade del Vino e i percorsi di enoturismo nella provincia di Verona - 2019

Ebook di Verona Wine Love sulle Strade del Vino e i percorsi di enoturismo nella provincia di Verona – 2020. Iscriviti alla newsletter e lo riceverai in omaggio  

 

———————————————

Segui VeronaWineLove.com sui social

 

Icona FacebookIcona IstagramIcona LinkedIn

RIPRODUZIONE RISERVATA  ©  Copyright VeronaWineLove.com

Spazio Commerciale

Sei appassionato/a di Bike Tour e desideri scoprire i percorsi delle Terre del Custoza, del Lago di Garda e del Monte Baldo?
Ti consigliamo il team di Guide di MTB di BIKE EXPERIENCE di Fabio Boeti e ALLMOST MTB di Francesco Trentini.

BikeExperience di Fabio Boeti                        AllMost di Francesco Trentini

Iscriviti alla newsletter!


Riceverai le notizie sugli eventi a Verona che uniscono vino, gastronomia, turismo, spettacoli e cultura

3 + 3 =

¤ I dati personali sono trattati in base art. 13 del D. Lgs. 196/2003, al Regolamento UE 216/679 e alla Privacy policy

veronawinelove@gmail.com

Ebook

Licenza Creative Commons
L’ebook “10 percorsi alla scoperta dei vini di Verona” di VeronaWineLove.com è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili su https://veronawinelove.com/.

Eventi a Verona: cosa fare nel weekend di sabato 7 e domenica 8 marzo 2020. Mostre, parchi e passeggiate all’aria aperta. Scopri dove andare

Eventi a Verona: cosa fare nel weekend di sabato 7 e domenica 8 marzo 2020. Mostre, parchi e passeggiate all’aria aperta. Scopri dove andare

Sei in cerca di eventi a Verona nel weekend di sabato 7 marzo e domenica 8 marzo 2020? Qui puoi trovare diversi appuntamenti per soddisfare le esigenze di chiunque.

Se sei in visita a Verona, ti consiglio di visitare la mostraIl fascino dei vetri romani” al Museo Archeologico al Teatro Romano, dove puoi ammirare vetri antichi e scoprirne gli usi in passato.

Sei un amante della natura e ti piace stare all’aria aperta? Puoi optare per visitare il Parco Natura Viva di Bussolengo, che riapre il 7 marzo. In occasione della Festa della Donna, domenica 8 marzo 2020 tutte le visitatrici possono entrare gratis.

 

 

weekend a Verona

Cosa fare nel weekend a Verona? Scopri la città 

 

Eventi a Verona: che cosa fare nel weekend di sabato 7 e domenica 8 marzo 2020

Per questo weekend ti propongo una visita alla mostra “Il fascino dei vetri romani” al Museo Archeologico al Teatro Romano (Verona).

L’esposizione raccoglie vetri antichi, soprattutto romani, e ne illustra i diversi usi del passato, dai recipienti per gli unguenti di bellezza fino a contenitori per i resti dei defunti.

Una sezione è dedicata ai resti recuperati nella necropoli romana a Raldon (Verona), un’altra ai vetri di pregio realizzati e usati a Roma in ambito cristiano.

La mostra è realizzata in parallelo a quella dedicata ai vetri di Carlo Scarpa, situata nel Museo di Castelvecchio.

Lo scopo è creare un legame tra le opere dell’architetto veneziano e i resti antichi che hanno contribuito ad ispirare molte creazioni vetrarie del Novecento.

A questa pagina puoi trovare informazioni sugli orari di ingresso e il costo dei biglietti.

Dopo la visita, ti consiglio di cogliere l’occasione per visitare il cento storico di Verona. In questo articolo puoi trovare le attrazioni principali della città scaligera.

 

Museo Archeologico al Teatro Romano di Verona

Il Museo Archeologico al Teatro Romano (VeronaSera)

 

Dopo aver visto la città sei affamato e non sai dove andare? A questo sito puoi trovare i migliori ristoranti dove fermarti a mangiare.

Verona ha una grande tradizione enologica: se sei un amante del buon vino, approfitta della mostra al Museo per concederti una visita in una cantina in città.

LE CANTINE DI VERONA

TURISMO DEL VINO

 

Riapertura del Parco Natura Viva a Bussolengo (Verona) sabato 7 marzo 2020

Stai cercando un evento che possa mettere d’accordo tutta la famiglia? Il Parco Natura Viva a Bussolengo è quello che fa per te.

Dopo la chiusura invernale, il Parco Natura Viva riapre sabato 7 marzo 2020, dalle ore 9 alle 17. 

Domenica 8 marzo occasione della Festa della Donna, tutte le visitatrici hanno diritto ad un ingresso gratuito previa registrazione online.

In caso di minorenni, devi segnalarle nell’apposito riquadro nel form, inserendo anche l’accompagnatore.

Per poter accedere, ricordati di mostrare in cassa la mail di conferma.

È l’occasione per conoscere delle specie in via d’estinzione, che il Parco si impegna a proteggere attraverso attività di ricerca e sensibilizzazione.

A questa pagina puoi trovare le informazioni per arrivare al Parco Natura Viva.

In questa pagina ci sono gli orari che regolamentano l’apertura del Parco nei prossimi giorni. 

Parco Natura Viva

Se sei in cerca di spunti per delle belle passeggiate in mezzo alla natura, ti potrebbe interessare anche: 

CAMMINATA DEL BARDOLINO

IN BICICLETTA TRA LESSINIA A VALPOLICELLA 

 

Antiquariato: le mostre fra Verona e provincia

Il Mercatino dell’Antiquariato di Verona si svolge ogni Prima Domenica del mese. Lo trovi in Piazza San Zeno e nelle vie vicine dello storico quartiere scaligero.

Il Mercatino dell’Antiquariato di Soave si svolge ogni Terza Domenica del mese. Lo trovi soprattutto in Corso Vittorio Emanuele, una delle vie principali di Soave.

Il Mercatino dell’Antiquariato di Valeggio sul Mincio si svolge ogni quarta Domenica del mese, in piazza Carlo Alberto e nelle adiacenti vie del centro storico.

Il Mercatino dell’Antiquariato di Cerea si svolge ogni ultima Domenica del mese. Lo trovi nell’area espositiva Area Exp di Cerea, con entrata da via Oberdan n.10.

Mercatino dell'antiquariato a Verona Mercatino dell’antiquariato a Verona (foto di VeronaSera)[/caption

 

I vini e le bellezze della Valpolicella, del lago di Garda e della Lessinia

La Valpolicella, con i suoi Grandi Vini Rossi. Il lago di Garda con i vini Bardolino e Lugana, senza dimenticare il bianco di Custoza.

La Lessinia con i panorami mozzafiato dell’altopiano e le piste innevate, innaffiata dello spumante Lessini Durello.

Senza scordare il paesaggio agricolo, Patrimonio Mondiale dell’Umanità, e le bellezze storiche e artistiche della zona del vino Soave.

Consulta le guide di Verona Wine Love per questi splendidi territori. E per gli altri splendidi posti della provincia scaligera.

VINI E TERRITORI: VALPOLICELLA, LAGO DI GARDA, LESSINIA E LE ALTRE ZONE

 

Eventi Verona: il fine settimana e le feste al ristorante

Infine, ecco gli APPUNTAMENTI CON VINO & GASTRONOMIA A VERONA E IN ITALIA selezionati con cura da Verona Wine Love.

E se vuoi conoscere tutti gli appuntamenti sulla Città di Romeo e Giulietta, spettacoli e cultura inclusi, leggi la pagina del Comune di Verona dedicata agli EVENTI A VERONA

Su viabilità, trasporti, parcheggi puoi leggere la pagina Come arrivare a Verona

Hai così modo di apprezzare, con questo articolo degli Eventi Verona curato dalla redazione di Verona Wine Love, cosa ti offre la Città dell’Amore.

E di leggere cosa ti offre la provincia scaligera, ricca di tradizioni enogastronomiche, di luoghi a contatto con la natura, di percorsi cicloturistici e di cultura.

 

 

Articolo a cura di Zara Rubes
veronawinelove@gmail.com

Ti è piaciuto l’articolo?

 

Iscriviti alla newsletter di Verona Wine Love e avrai la guida enoturistica di Verona

 

Iscriviti alla newsletter, clicca qui.

Enoturismo - Ebook di Verona Wine Love sulle Strade del Vino e i percorsi di enoturismo nella provincia di Verona - 2019

Ebook di Verona Wine Love sulle Strade del Vino e i percorsi di enoturismo nella provincia di Verona – 2020. Iscriviti alla newsletter e lo riceverai in omaggio

Ci teniamo alla tua privacy e siamo contro lo spam: la tua email viene gestita solo per l’invio della newsletter, nel rispetto della legge sui dati personali.

—————–

Segui VeronaWineLove sui social

Icona FacebookIcona IstagramIcona LinkedInIcona TwitterPinterest

RIPRODUZIONE RISERVATA  ©  Copyright VeronaWineLove

Spazio Commerciale

Sei appassionato/a di Bike Tour e desideri scoprire i percorsi delle Terre del Custoza, del Lago di Garda e del Monte Baldo?
Ti consigliamo il team di Guide di MTB di BIKE EXPERIENCE di Fabio Boeti e ALLMOST MTB di Francesco Trentini.

BikeExperience di Fabio Boeti                        AllMost di Francesco Trentini

Iscriviti alla newsletter!


Riceverai le notizie sugli eventi a Verona che uniscono vino, turismo, spettacoli e cultura

3 + 5 =

¤ I dati personali sono trattati in base art. 13 del D. Lgs. 196/2003, al Regolamento UE 216/679 e alla Privacy policy

veronawinelove@gmail.com

Ebook

Licenza Creative Commons
L’ebook “10 percorsi alla scoperta dei vini di Verona” di VeronaWineLove.com è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili su https://veronawinelove.com/.