Home > Camminate

CAMMINATE: A PIEDI NELLA ZONA DEI VINI LUGANA


PASSEGGIATA A PESCHIERA, ZONA DEI VINI LUGANA 

Peschiera, Fortezze


Passeggiata

Per una bellissima passegiata naturalistica a Peschiera si può partire dal Campo Sportivo e, proseguendo dal contro bastione Feltrin, si continua paralleli alla Fossa Reale.

Il percorso regala bellissime prospettive panoramiche sulla Fortezza, fino ad arrivare sulla riva destra del fiume Mincio.

Le massicce mura e le fortificazioni che ancora oggi si possono vedere, sono state costruite e ampliate dagli Scaligeri, dai Veneziani (secondo i progetti del Sanmicheli) e infine dagli Austriaci.

Le fortificazioni veneziane sono state dichiarate dall’Unesco, nel luglio 2017, Patrimonio dell’Umanità.


A PIEDI NEL CENTRO DI PESCHIERA

Peschiera del Garda

Peschiera del Garda


Passeggiata/Cicloturismo

Peschiera del Garda è il punto di partenza/arrivo settentrionale della pista ciclabile del fiume Mincio. Si affaccia sul versante meridionale del Lago di Garda.

È un elegante centro storico, ricco di monumenti da vedere e di negozi per lo shopping

Tra le cose da vedere, c’è la Fortezza, una costruzione cinquecentesca, un tempo punto commerciale

Da vedere, in centro: il Museo Militare e la Casera dell’Artiglieria, dove è possibile vedere l’Archivio Storico e la Biblioteca Civica. 

Tra gli altri monumenti da visitare a Peschiera del Garda ci sono la Chiesa di San Martino Vescovo, la Chiesa di San Benedetto e la Chiesa di Andrea da Peschiera.

Il Canale di Mezzo è il posto ideale per fare una passeggiata.

Segnaliamo il Museo della Pesca e delle Tradizioni Lacustri, un’esposizione permanente che fa un excursus nelle tradizioni locali legate alla vita dei pescatori. Il museo ha ingresso gratuito.

Peschiera del Garda può essere percorsa sia a piedi che in bici.

L’itinerario può partire da Piazzale Betteloni, per inoltrarci nei vicoli stretti che caratterizzano il centro storico.

La strada porta fino alle sponde del canale che, se attraversato, conduce di fronte alla Casera d’Artiglieria di Porta Verona, dove risiede il Museo della Pesca e delle Tradizioni Lacustri.

Per tornare da dove siamo partiti si può attraversare il parco Catullo o mediante i vicoli del centro storico.

 

Show Buttons
Nascondi