Home › Museo del Vino

MUSEO DEL VINO DI BARDOLINO

Il Museo del Vino di Bardolino si trova all’interno della Cantina Zeni, in Località Costabella, sulla bellissima strada panoramica sopra il centro di Bardolino.

Il Museo del vino è visitabile gratuitamente, senza prenotazione e senza guida per i visitatori individuali e per i piccoli gruppi di massimo 10 persone.

Il Museo del Vino propone un interessante percorso tra attrezzi e macchinari usati in passato per le diverse fasi della filiera vitivinicola: dalla raccolta dell’uva al processo di vinificazione fino all’imbottigliamento.

L’esposizione comprende alcuni esempi di aratri a trazione animaledue bellissimi carri veronesi utilizzati negli anni ‘50 per il trasporto dell’uva dalla campagna alla cantina.

Il carro con botti veniva invece utilizzato per lo spostamento del vino dalla Cantina di Bardolino alle piazze di vendita nella vicina terra lombarda.

Nella collezione privata della Famiglia Zeni si trovano anche quattro torchi di epoche diverse (dal 1400 al 1800) utilizzati per la spremitura delle vinacce.

Possiamo ammirare anche un rudimentale impianto di appassimento delle uve, oltre a antichi attrezzi del mestiere quali imbuti in legno, secchielli di varia misura e gerle per il trasporto del mosto e del vino.

Il viaggio termina con l’esposizione di pompe enologiche dei primi del Novecento (destinate al travaso del vino) e di un antico tavolo da bottaio.

Il bottaio era l’artigiano che realizzava contenitori in legno di tutte le dimensioni, fra cui le botti.

Oltre all’esposizione di antichi macchinari e attrezzi il museo racconta la trasformazione dell’uva in vino illustrando i vari processi della filiera vitivinicola: dalla coltivazione della vite alla raccolta dell’uva, dalla trasformazione all’imbottigliamento.

Immagine Garda Veneto

Museo del Vino: Galleria Olfattiva

All’interno della Sala Bottaia della Cantina Zeni c’è la prima ed unica Galleria Olfattiva in Italia dedicata ai profumi del vino.

Qui potrete immergervi in un gioco emozionante: una degustazione enologica-sensoriale unica nel suo genere.

All’inaugurazione della Galleria (aprile 2017) il progetto prevedeva  l’analisi sensoriale di due vini simbolo delle aree del Bardolino e del Valpolicella: il Bardolino Chiaretto DOC Classico e l’Amarone della Valpolicella DOCG barrique.

Nel concreto, la Galleria Olfattiva è un’esperienza coinvolgente, appositamente studiata per stimolare e allenare la memoria olfattiva dei visitatori, siano essi adulti o bambini, esperti o meno per portarli a riconoscere le diverse componenti aromatiche del bouquet dei vini.

Galleria Olfattiva, immagine Garda Veneto

La Galleria Olfattiva è una vera e propria galleria, all’interno della quale i visitatori potranno entrare in contatto con le singole componenti aromatiche dei vini, isolate e racchiuse nei diversi cubi (o quadri olfattivi).

Durante l’esperienza gli ospiti potranno mettersi alla prova indovinando le diverse componenti aromatiche e avranno modo poi non solo di controllare e verificare le proprie supposizioni, ma anche di sentire su apposite mouilette le diverse essenze nella loro complessità.

L’esperienza termina con la degustazione dei due vini della Galleria, accompagnati da qualche assaggio. Il servizio di degustazione è a pagamento ed è consigliabile la prenotazione.

Per Info e prenotazioni: www.zeni.it

Potrebbe interessarti anche il percorso: La strada del Vino Bardolino

Show Buttons
Nascondi