Arena di Verona, “Romeo e Giulietta” con Sergei Polunin e Alina Cojocaru. Lunedì 26 agosto 2019 la grande danza internazionale nella Città dell’Amore

Arena di Verona, “Romeo e Giulietta” con Sergei Polunin e Alina Cojocaru. Lunedì 26 agosto 2019 la grande danza internazionale nella Città dell’Amore

Lunedì 26 agosto 2019, ore 21, all’Arena di Verona, appuntamento di rilievo internazionale per la danza con Sergei Polunin e Alina Cojocaru in “Romeo e Giulietta”.

L’estro virtuoso innova la visione di un classico modernista. Parterre de roi per una nuova prospettiva della danza.

Sergei Polunin, ballerino ucraino di fama internazionale, in prima mondiale all’Arena di Verona con Romeo e Giulietta, nella coreografia di Johan Kobborg.

Uno spettacolo di danza dal forte impatto emotivo, con scenografie suggestive, firmate dall’artista canadese David Umemoto, per un’esperienza che resterà nel cuore degli spettatori.

 

Romeo e Giulietta. All’Arena di Verona Sergei Polunin e Alina Cojocaru in una prima internazionale

Sergei Polunin – Romeo
Alina Cojocaru – Giulietta

Musica
Sergei Prokofiev

Coreografia
Johan Kobborg

Scene
David Umemoto

Produzione
Polunin ink e Show Bees

Il giovane talento della danza, Sergei Polunin, il «bad boy» del balletto, bello e controverso, per una prima mondiale.

È un evento unico, il “Romeo + Giulietta” in programma il 26 agosto 2019 alle 21, star assoluta il ballerino ucraino Sergei Polunin.

Diretto da Johan Kobborg, sarà Romeo, con Alina Cojocaru nel ruolo di Giulietta, e un cast di 20 danzatori di fama internazionale.

Un progetto unico, realizzato per il palco dell’Arena e per Verona, città simbolo del capolavoro skakespeariano, da cui partirà proprio il tour mondiale.

La data all’anfiteatro areniano fa parte del Festival della Bellezza.

La produzione infatti è della Polunin Ink (come inchiostro – Sergei è un appassionato di tatuaggi) e dell’agenzia Show Bees, e all’Arena grazie alla collaborazione tra Ater, agenzia di danza nazionale, e del Festival della Bellezza.

“È un grande passo avanti per noi”, dice Polunin. “L’obiettivo che ho sempre voluto raggiungere è di produrre il balletto classico lontano dalle compagnie di balletto stabili”.

“Qui, in Arena, seguiamo le nostre regole e le nostre idee”, sottolinea il ballerino. “Nel perseguire questo obiettivo voglio lavorare con Johan Kobborg (che sarà anche Tebaldo, ndr). In lui vedo il coreografo che può rinnovare l’immagine e il futuro del balletto, pur mantenendolo classico, perché unisce in sé l’approccio moderno al rispetto per la tradizione”.

“Debuttare qui è frutto di una coincidenza: l’Arena di Verona mi ha invitato per una serata e allo stesso tempo il coreografo Johan Kobborg mi ha proposto “Romeo + Giulietta” di Prokof’ev. E le due cose sono successe allo stesso momento”, racconta Polunin.

“Per me è un traguardo fantastico e per Johan è un lavoro enorme, ma sono convinto che sarà un’opera meravigliosa che girerà il mondo. E non vedo l’ora di danzare sulla partitura drammatica di Prokofiev, per la prima volta a Verona”, sottolinra il grande ballerino.

 

SERGEI POLUNIN SU YOUTUBE: HUGE BALLET JUMPS

 

Polunin in Arena: la biografia del grande ballerino ucraino

Ballerino di fama mondiale, attore e modello circondato dall’alone delle rockstar, Sergei Polunin si colloca come diretto discendente della stirpe di geniali, sensuali, iperbolici danzatori che da Nijinsky a Nureyev hanno infiammato i teatri e l’immaginario di milioni di fan.

Nato in Ucraina nel 1989, spirito inquieto e indipendente, manifesta il suo straordinario talento muovendo i primi passi di danza all’età di tre anni.

Vince una borsa di studio della Rudolf Nureyev Foundation a 14 anni, si trasferisce a Londra dove entra a far parte della British Royal Ballet School.

Ancora diciannovenne è nominato primo ballerino, il più giovane nella storia del Royal Ballet. Due anni dopo rassegna le dimissioni dalla compagnia.

La sua carriera di freelance lo vede ospite nei principali teatri del mondo, tra i quali Bolshoi, Scala e il Bayerische Staatsballet, espandendo in modo costante il suo orizzonte artistico al campo della recitazione, della moda e di altri contesti creativi.

Attratto dal cinema partecipa ai film Red Sparrow, Assassinio sull’Orient Express di Kenneth Branagh, Lo Schiaccianoci e i quattro regni della Disney.

Ed è protagonista di un film sulla sua vita, Dancer, di Steven Cantor, che lo rappresenta come il James Dean della danza.

Eletto ballerino più dotato della sua generazione dal New York Times, Polunin fonda la Sergei Polunin Foundation, ente di beneficienza a sostegno della formazione nella danza e nella creatività.

Nel 2014 acquista nuova fama internazionale quando, diretto dal regista e fotografo David LaChapelle, danza una coreografia sulle note del brano Take Me to Church di Hozier.

Il video diventa virale arrivando a superare i 27 milioni di visualizzazioni. Lo puoi vedere qui sotto.

Non ancora trentenne, Sergei Polunin vanta già numerosi premi, tra cui il Prix de Lausanne e lo Youth American Grand Prix.

 

SERGEI POLUNIN SU YOUTUBE: “TAKE ME TO CHURCH”

 

La parte di Giulietta, accanto a Polunin, alla ballerina rumena Alina Cojocaru

Alina Cojocaru, nata nel maggio del 1981, è una ballerina rumena. A lei il ruolo di Giulietta nel balletto di lunedì 26 agosto 2019 all’Arena di Verona, accanto a Sergei Polunin.

Ha cominciato a studiare danza classica dall’età di 7 anni. E a 15 anni ha cominciato a raccogliere i primi premi internazionali.

Dal novembre 2013 è la prinicipale ballerina dell’English National Ballet.

Eccola qui sotto in un video tratto da Youtube: Mariinsky Sleeping Beauty Act II.

 

 

La Stagione Lirica all’Arena di Verona: informazioni utili

Vai all’Arena di Verona per la serata di danza e musica? Eccoti i link di Verona Wine Love ad alcune informazioni utili su come arrivare a Verona, città dell’Amore, e come soggiornarvi:

GUIDA TURISTICA ALLA CITTA’ DI VERONA

VINI E TERRITORI: GUIDA AI VINI E ALLA PROVINCIA SCALIGERA

 

Verona-Ponte di Castelvecchio-Verona città dell'enoturismo

 

Alloggiare a Verona, in Valpolicella, sul lago di Garda, Lessinia o a Soave

Se stai cercando un hotel ti proponiamo BOOKING il servizio di ricerca e prenotazione hotel con le sue offerte esclusive e le opinioni dei clienti che hanno davvero alloggiato negli alberghi recensiti.

Abbiamo scelto, come Verona Wine Love, l’affiliazione con Booking perché crediamo che sia importante poter leggere le opinioni di chi è stato in un albergo prima di alloggiarvi.

Da Booking, se tu scegli questo servizio, Verona Wine Love – grazie al programma di affiliazione – ricava una percentuale. Questa commissione non incide in alcun modo sulla tua spesa.

Ci teniamo a proporti Booking per farti un servizio. E per trasparenza ti citiamo il nostro programma di affiliazione, perché detestiamo le pubblicità occulte. E ancor più quelle ingannevoli.

Il servizio di ospitalità in albergo di Booking puoi utilizzarlo, attraverso il banner qui sotto, sia per Verona e la sua splendida provincia. E sia per qualsiasi altra località ti interessi.

SCEGLI UN HOTEL A VERONA

SCEGLI UN HOTEL SUL LAGO DI GARDA

SCEGLI UN HOTEL IN VALPOLICELLA

 

 

Weekend tematici in piena libertà e soggiorni originali dove andare in vacanza

Se cerchi idee per un weekend e soggiorni originali da prenotare online, puoi utilizzare Weekendesk.

E’ il leader nel mercato dei fine settimana tematici. Il sito di Weekendesk offre oltre 3000 idee week-end e soggiorni prenotabili al 100% online.

Verona Wine Love, anche in questo caso, è affiliato con WEEKENDESK per offrire un servizio esclusivo e di interesse ai propri lettori sui quali non vi è alcun ricarico di spesa.

 

 

———————————————

Segui VeronaWineLove sui social

Icona FacebookIcona IstagramIcona LinkedInIcona Twitter

RIPRODUZIONE RISERVATA  ©  Copyright VeronaWineLove

Spazio Commerciale

Sei appassionato/a di fotografia e vorresti partecipare a un Corso di Fotografia e Fotoritocco?
Leggi le info su Mauro Magagna, fotografo professionista e responsabile d’immagine di Verona Wine Love.

Mauro Magagna fotografo

Sei appassionato/a di Bike Tour e desideri scoprire i percorsi delle Terre del Custoza, del Lago di Garda e del Monte Baldo?
Ti consigliamo il team di Guide di MTB di BIKE EXPERIENCE di Fabio Boeti e ALLMOST MTB di Francesco Trentini.

BikeExperience di Fabio Boeti                        AllMost di Francesco Trentini     

Iscriviti alla newsletter!


Riceverai le notizie sugli eventi a Verona che uniscono vino, turismo, spettacoli e cultura

1 + 8 =

¤ I dati personali sono trattati in base art. 13 del D. Lgs. 196/2003, al Regolamento UE 216/679 e alla Privacy policy

+39 349 8058 016

veronawinelove@gmail.com



Booking.com

Ebook

Licenza Creative Commons
10 percorsi alla scoperta dei vini di Verona diVeronaWineLove Ebook è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at https://veronawinelove.com/.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso https://veronawinelove.com/.

Concerto de “Il Volo” all’Arena di Verona martedì 24 settembre 2019. Tutte le informazioni sull’evento e su Verona

Concerto de “Il Volo” all’Arena di Verona martedì 24 settembre 2019. Tutte le informazioni sull’evento e su Verona

Concerto all’Arena di Verona il 24 settembre 2019, alle ore 21, de “Il Volo”, il trio di due tenori e un baritono che al 69° Festival di Sanremo è salito sul podio con il brano “Musica che resta.

Il Volo, dopo l’uscita del nuovo albumMusica(Sony Music), dal 22 giugno 2019, da Palmanova (Udine), ha cominciato un tour che si conclude con uno spettacolo eccezionale ll’Arena di Verona.

Il loro primo disco uscì come album nel maggio 2011. Un lavoro discografico che ha fatto de Il Volo un mito: un mix di musica classica e pop, tra la melodia di valore internazionale e la tradizione napoletana.

Il Volo ha vinto premi in tutto il mondo.

Nel novembre 2012 ha inciso il loro secondo album “We are love”, dove vi sono i duetti con Placido Domingo e con Eros Ramazzotti. E dove vi è una cover in inglese della hit degli U2 “Beautiful Day”.

Il disco conferma il loro successo internazionale.

Tornano quindi in Italia dopo una tournée negli Stati Uniti e in Sud America con il tutto esaurito al Radio City Hall di New York.

Gianluca, Ignazio e Piero – questi i nomi dei tre artisti de Il Volo, due tenori e un baritono – entrano nelle case di tutto il mondo con il Concerto di Natale.

 

 

Ad Assisi – nella Basilica di San Francesco, con l’accompagnamento dell’Orchestra della RAI e del coro di Santa Cecilia – cantano le più celebri arie natalizie tratte dal loro album Buon Natale.

Ospitano Arisa, vincitrice dell’ultimo Festival di San Remo, e il grande attore italo-americano Paul Sorvino.

Dopo le apparizioni televisive in “Porta a porta” di Bruno Vespa e nella trasmissione “Il meglio d’Italia” con Enrico Brignano, tornano a New York per duettare con Laura Pausini.

La Pausini li ha voluti suoi ospiti, insieme ad altre grandi star internazionali della musica, nel concerto dedicato ai suoi 20 anni di carriera.

Il nuovo album de Il Volo, “Musica” (Sony Music), conferma il successo mondiale del trio.

Conquistano la Top Ten su iTunes degli album più venduti in 14 Paesi, da Malta al Brasile, dalla Finlandia a Israele.

Con 11 brani e la produzione di Michele Canova, il nuovo album dà risalto alla personalità delle tre diverse voci di Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble.

Il lavoro discografico de Il Volo raccoglie i loro gusti e le loro influenze musicali in un disco che rappresenta 10 anni sostanziati di amicizia e di musica vissuta insieme.

 

IL VOLO: IL VIDEO “MUSICA CHE RESTA”

 

Oltre al brano “Musica che resta”, cantato a San Remo, l’album “Musica” contiene due inediti, “Fino a quando fa bene” e “Vicinissimo”.

Vi sono poi le grandi cover di “Arrivederci Roma”, “A chi mi dice”, “People”, “La nave del olvido”, “Lontano dagli occhi”, “Be My Love”, “La voce del silenzio” e “Meravigliosa Creatura”.

L’album “Musica” è in vendita nei negozi tradizionali, in digital download e sulle piattaforme streaming.

Sono disponibili anche le versioni speciali del disco fisico Jewel Case e Digipack Hardcoverbook.

I festeggiamenti per i 10 anni di carriera de Il Volo sono andati avanti con concerti in tutto il mondo.

A maggio 2019 vi sono stati i live in Giappone, dove già nel 2017 il trio aveva registrato il sold out a Tokyo e a Kawasaki.

A fine maggio Il Volo è stato in Italia per due speciali date a Matera.

L’estate del 2019 ha visto sin qui i tre artisti nelle più belle location italiane.

Il tour si conclude con lo show all’Arena di Verona il 24 settembre, alle ore 21.

Nell’autunno del 2019 Il Volo sarà poi in concerto nelle città più importanti in Europa e in America Latina.

Gli spettacoli dal vivo del trio italiano più famoso al mondo continua fino a maggio 2020, con un tour negli Stati Uniti, in Canada.

Su Amazon puoi comprare l’album MUSICA de Il Volo

E’ l’ultimo album del trio di artisti italiani famoso in tutto il mondo. E sarà al centro del concerto all’Arena di Verona martedì 24 settembre 2019, ore 21.

 

IL VOLO: IL VIDEO “FINO A QUANDO VA BENE”

 

Il Volo: discografia e premi del trio italiano più famoso al mondo

Qui di seguito gli album registrati in studio e quelli dal vivo del trio Il Volo. I premi, i riconoscimenti, i tour in giro per il mondo e anche il film che li vede interpreti. La fonte delle informazioni è Wikipedia.

ALBUM IN STUDIO

  • 2010 – Il Volo
  • 2012 – We Are Love
  • 2013 – Buon Natale – The Christmas Album
  • 2015 – L’amore si muove
  • 2018 – Ámame
  • 2019 – Musica

 

ALBUM DAL VIVO

  • 2012 – Il Volo Takes Flight – Live from the Detroit Opera House
  • 2013 – We Are Love – Live from The Fillmore Miami Beach at the Jackie Gleason Theatre
  • 2015 – Live a Pompei
  • 2016 – Notte magica – A Tribute to the Three Tenors (con Plácido Domingo)
  • Raccolte[modifica | modifica wikitesto]
  • 2015 – The Platinum Collection

 

TOURNEE DE IL VOLO

  • 2011 – Il Volo North American Tour 2011
  • 2011 – Il Volo European Tour 2011
  • 2012 – Il Volo South American Tour 2012
  • 2012 – Il Volo Takes Flight Tour
  • 2012 – Barbra Live – Special guests Chris Botti and Il Volo
  • 2013 – We Are Love Tour
  • 2013 – Más que amor Tour
  • 2014 – US & Canada Summer Tour 2014
  • 2015 – Grande amore Tour
  • 2016 – L’amore si muove Tour
  • 2017 – Notte magica Tour
  • 2019 – Musica Tour

 

IL VOLO: LA FILMOGRAFIA

  • Un amore così grande, regia di Cristian De Mattheis (2018)

 

IL VOLO: PREMI E RICONOSCIMENTI

Billboard Latin Music Awards

  • 2012 – Nomination – New Artist of the Year
  • 2012 – Nomination – Latin Pop Albums Artist of the Year, Duo or Group
  • 2013 – Nomination – Latin Pop Albums Artist of the Year, Duo or Group
  • 2014 – Nomination – Top Latin Albums Artist of the Year, Duo or Group
  • 2014 – Vinto – Latin Pop Albums Artist of the Year, Duo or Group
  • 2014 – Vinto – El Pulso Social

Diosas de Plata

  • 2013 – Vinto – Mejor Canción Original para Cine – Luna nascosta

J-14 Teen Icon Awards

  • 2012 – Nomination – Iconic Editor’s Choice

Latin Grammy Awards

  • 2011 – Nomination – Best New Artist
  • 2011 – Nomination – Best Pop Album by a Duo or Group with Vocal – Il Volo (edizione spagnola)

Marcel Bezençon Awards

  • 2015 – Vinto – Press Award

Premios Canacine

  • 2013 – Nomination – Mejor canción de una película mexicana – Luna nascosta

Premio PMI

  • 2015 – Vinto – Premio Artista Italiano nel Mondo

Premios Tu Mundo

  • 2014 – Vinto – Dúo o Grupo Favorito

Wind Music Awards

  • 2011 – Vinto – Premio Disco d’Oro – Il Volo
  • 2015 – Vinto – Premio CD Multiplatino – Sanremo grande amore
  • 2016 – Vinto – Premio CD Multiplatino – L’amore si muove
  • 2017 – Vinto – Premio Album platino – Notte magica – A Tribute to the Three Tenors
  • 2017 – Vinto – Premio Live oro – Notte magica Tour
  • 2018 – Vinto – Premio Live Platino – Notte magica Tour

World Music Awards

  • 2014 – Nomination – World’s Best Album – Más que amor
  • 2014 – Nomination – World’s Best Group
  • 2014 – Nomination – World’s Best Live Act

 

IL VOLO: IL VIDEO “VICINISSIMO”

Su Amazon puoi comprare l’album MUSICA de Il Volo

E’ l’ultimo album del trio di artisti italiani famoso in tutto il mondo. E sarà al centro del concerto all’Arena di Verona martedì 24 settembre 2019, ore 21.

 

Anfiteatro Arena - Verona - Fondazione-Arena-Foto-Ennevi

Concerto de Il Volo il 24 settembre, alle 21, all’Arena di Verona. Fotografia di Fondazione Arena – Foto Ennevi

 

Viaggio a Verona, città dell’Amore: informazioni utili

Eccoti i link di Verona Wine Love ad alcune informazioni utili su come arrivare a Verona, città dell’Amore, e come soggiornarvi:

COME ARRIVARE A VERONA: VIABILITA’, PARCHEGGI E TRASPORTI PUBBLICI

GUIDA TURISTICA ALLA CITTA’ DI VERONA

VINI E TERRITORI: GUIDA AI VINI E ALLA PROVINCIA SCALIGERA

 

Verona-Ponte di Castelvecchio-Verona città dell'enoturismo

 

Alloggiare a Verona, in Valpolicella, sul lago di Garda, Lessinia o a Soave

Se stai cercando un hotel ti proponiamo BOOKING il servizio di ricerca e prenotazione hotel con le sue offerte esclusive e le opinioni dei clienti che hanno davvero alloggiato negli alberghi recensiti.

Abbiamo scelto, come Verona Wine Love, l’affiliazione con Booking perché crediamo che sia importante poter leggere le opinioni di chi è stato in un albergo prima di alloggiarvi.

Da Booking, se tu scegli questo servizio, Verona Wine Love – grazie al programma di affiliazione – ricava una percentuale. Questa commissione non incide in alcun modo sulla tua spesa.

Ci teniamo a proporti Booking per farti un servizio. E per trasparenza ti citiamo il nostro programma di affiliazione, perché detestiamo le pubblicità occulte. E ancor più quelle ingannevoli.

Il servizio di ospitalità in albergo di Booking puoi utilizzarlo, attraverso il banner qui sotto, sia per Verona e la sua splendida provincia. E sia per qualsiasi altra località ti interessi.

SCEGLI UN HOTEL A VERONA

SCEGLI UN HOTEL SUL LAGO DI GARDA

SCEGLI UN HOTEL IN VALPOLICELLA

 

 

Weekend tematici in piena libertà e soggiorni originali dove andare in vacanza

Se cerchi idee per un weekend e soggiorni originali da prenotare online, puoi utilizzare Weekendesk.

E’ il leader nel mercato dei fine settimana tematici. Il sito di Weekendesk offre oltre 3000 idee week-end e soggiorni prenotabili al 100% online.

Verona Wine Love, anche in questo caso, è affiliato con WEEKENDESK per offrire un servizio esclusivo e di interesse ai propri lettori sui quali non vi è alcun ricarico di spesa.

 

———————————————

Segui VeronaWineLove sui social

Icona FacebookIcona IstagramIcona LinkedInIcona Twitter

RIPRODUZIONE RISERVATA  ©  Copyright VeronaWineLove

Spazio Commerciale

Sei appassionato/a di fotografia e vorresti partecipare a un Corso di Fotografia e Fotoritocco?
Leggi le info su Mauro Magagna, fotografo professionista e responsabile d’immagine di Verona Wine Love.

Mauro Magagna fotografo

Sei appassionato/a di Bike Tour e desideri scoprire i percorsi delle Terre del Custoza, del Lago di Garda e del Monte Baldo?
Ti consigliamo il team di Guide di MTB di BIKE EXPERIENCE di Fabio Boeti e ALLMOST MTB di Francesco Trentini.

BikeExperience di Fabio Boeti                        AllMost di Francesco Trentini     

Iscriviti alla newsletter!


Riceverai le notizie sugli eventi a Verona che uniscono vino, turismo, spettacoli e cultura

12 + 11 =

¤ I dati personali sono trattati in base art. 13 del D. Lgs. 196/2003, al Regolamento UE 216/679 e alla Privacy policy

+39 349 8058 016

veronawinelove@gmail.com



Booking.com

Ebook

Licenza Creative Commons
10 percorsi alla scoperta dei vini di Verona diVeronaWineLove Ebook è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at https://veronawinelove.com/.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso https://veronawinelove.com/.

“Notre Dame de Paris” torna all’Arena di Verona il 3, 4 e 5 ottobre 2019. Travolgente successo di pubblico per l’opera tratta da Victor Hugo

“Notre Dame de Paris” torna all’Arena di Verona il 3, 4 e 5 ottobre 2019. Travolgente successo di pubblico per l’opera tratta da Victor Hugo

Notre Dame de Paris torna per tre serate all’Arena di Verona: 3, 4 e 5 ottobre 2019, alle ore 21.

Dopo il successo di pubblico delle precedenti stagioni, con oltre 4 milioni di spettatori, è tornata a teatro quest’anno Notre Dame de Paris, l’opera moderna più famosa al mondo tratta dall’omonimo romanzo di Victor Hugo.

Notre Dame de Paris ha le musiche di Riccardo Cocciante e le liriche originali di Luc Plamondon.

Un’ascesa incredibile che, soltanto nella stagione 2016, ha superato un milione di spettatori e affollato le 43 tappe italiane, per 283 repliche a colpi di sold out, in 31 città.

Nello stesso anno, inoltre, lo spettacolo, diventato un vero e proprio cult, ha fatto impennare le vendite dei biglietti a teatro, capitanando la classifica dei titoli e superando le presenze dei più grandi live della musica rock e pop.

Notre Dame de Paris racchiude un’alchimia unica e irripetibile: la firma inconfondibile di Riccardo Cocciante rende le musiche sublimi e inconfondibili, regalando all’opera un carattere europeo.

Il magistrale adattamento di un romanzo emozionante, come quello scritto da Victor Hugo, ad opera di Luc Plamonon e di Pasquale Panella, diretto dal sapiente regista Gilles Maheu, si affianca alle coreografie e ai movimenti di scena curati da Martino Müller.

I costumi sono di Fred Sathal e le scene di Christian Ratz; un team di artisti di primo livello che ha reso quest’opera un assoluto capolavoro.

 

Notre Dame de Paris - Arena di Verona - ottobre 2019

Notre Dame de Paris ha le musiche di Riccardo Cocciante e le liriche originali di Luc Plamondon

 

 

Dietro a questi sorprendenti risultati, l’intuizione di David Zard, impresario e produttore visionario, che descrisse, nel 2017, lo spettacolo con queste parole.

Dopo 15 anni Notre Dame de Paris ha continuato a tenere la scena con un successo strepitoso, che non conosce paragon”, spiega David Zard. “Questo progetto è entrato nel cuore degli italiani. Il nostro paese non aveva mai visto così tanti spettatori e repliche per un musical prima”.

Notre Dame de Paris non solo ha detenuto ogni record di pubblico in Italia con 4 milioni di spettatori, ma ha rivoluzionato la scena dello spettacolo nel nostro paese.

Notre Dame de Paris ha debuttato nella sua versione originale francese il 16 settembre 1998, al Palais des Congrès di Parigi, dove fu subito trionfo.

Quattro anni dopo, David Zard ha prodotto la versione italiana con l’adattamento di Pasquale Panella.

Il 14 marzo 2002, al Gran Teatro di Roma, costruito per l’occasione, si è tenuta la “prima” di quello che sarebbe stato il musical dei record, un’emozione che, da allora, ha “contagiato” 4 milioni di spettatori.

Un successo travolgente che ha raggiunto non solo il pubblico di Francia e Italia, ma quello di tutto il mondo: Inghilterra, Svizzera, Russia, Canada, fino a Cina, Giappone, Corea del Sud, Libano, Turchia, insieme a decine di altri paesi.

Lo spettacolo di Notre Dame de Paris ha riscosso ovunque un numero di presenze senza precedenti.

ACQUISTA I BIGLIETTI PER LE SERATE IN ARENA DI NOTRE DAME DE PARIS

 

 

Notre Dame de Paris - Arena di Verona - 3, 4 e 5 ottobre 2019 - cast sul palcoscenico

Notre Dame de Paris all’Arena di Verona il 3, 4 e 5 ottobre 2019. L’opera si terrà anche in caso di pioggia

 

 

Notre Dame de Paris: la trama in due atti dell’opera all’Arena di Verona

Ecco la trama di Notre Dame de Paris, in due atti. La fonte sulla trama di quest’opera moderna dal successo travolgente è Wikipedia.

 

PRIMO ATTO: NOTRE DAME DE PARIS

A Parigi nel 1482 il poeta Pierre Gringoire introduce la storia, davanti al sagrato di Notre-Dame, invaso poco dopo da un gruppo di zingari che, guidati dal loro “re” Clopin Trouillefou, chiedono il diritto d’asilo per poter rimanere nella Città.

L’arcidiacono Claude Frollo, che ha un grande odio verso gli zingari, manda invece Febo, capitano delle guardie, a scacciarli.

Febo svolge il suo compito, pur rimanendo incantato dalla zingara Esmeralda, che è tuttavia protetta da Clopin, il quale l’ha allevata dopo la morte della madre; d’altra parte, Febo è fidanzato ufficialmente con Fiordaliso ed il loro matrimonio è vicino.

Intanto a Parigi si celebra la “Festa dei folli” in cui i cittadini incoronano Quasimodo come papa della giornata di festeggiamento, in quanto il più brutto, spaventoso e grottesco uomo della Città.

Ma la festa è interrotta da Frollo, che richiama Quasimodo, come se fosse un servo, per fargli rapire Esmeralda (della quale si è innamorato).

Il Gobbo di Notre Dame, che è stato allevato dall’arcidiacono, gli ubbidisce “come un cane al padrone”, ma viene arrestato da Febo e dalle sue guardie.

Esmeralda però ha perso il proprio pugnale nella colluttazione con Quasimodo e Frollo lo raccoglie prima di allontanarsi furtivamente.

Esmeralda si allontana, pur accettando un invito del capitano che le dà appuntamento al Val d’Amore, luogo appena fuori le porte della città adibito ad incontri clandestini e ritrovo per prostitute.

Gringoire intanto segue la giovane zingara fino alla Corte dei Miracoli, dove viene catturato dagli zingari che vorrebbero impiccarlo.

Tuttavia Esmeralda lo sposa e lo salva, pur mantenendo le distanze da lui, in quanto è innamorata di Febo come anche Fiordaliso; il capitano si sente diviso in due tra l’amore puro ed incondizionato della promessa sposa e quello passionale della bella zingara.

Il giorno seguente, mentre Gringoire racconta a Frollo del suo matrimonio “bianco” con la zingara, Quasimodo viene condannato alla tortura della ruota per l’aggressione ad Esmeralda.

Ella, incoraggiata da Clopin, si reca alla prigione e lo disseta alleviando un poco le sue sofferenze.

Il Gobbo, e dopo di lui Frollo e Febo, cantano il loro amore per Esmeralda.

Mentre Febo si incammina verso il Val d’Amore, Frollo è distrutto dal suo amore per la zingara, e segue il capitano fino al luogo dell’appuntamento. I due amanti si trovano finalmente soli e cantano del proprio amore e la propria passione.

Stanno proprio per baciarsi quando, impazzito dalla gelosia, Frollo ferisce gravemente Febo (usando il pugnale della ragazza e lasciandolo lì) e fugge; la colpa dell’aggressione viene data ad Esmeralda.

 

Notre Dame de Paris - Arena di Verona - 3, 4 e 5 ottobre 2019

L’opera moderna Notre Dame de Paris, a ottobre all’Arena di Verona, ha avuto sin qui oltre 4 milioni di spettatori dal vivo

 

 

SECONDO ATTO: NOTRE DAME DE PARIS

Gringoire e Frollo parlano dei grandi cambiamenti che stanno sconvolgendo la società del medioevo; nel frattempo Quasimodo, a causa dell’amore per Esmeralda, trascura le sue campane.

Gringoire informa Frollo e Clopin che Esmeralda è stata arrestata; dalla prigione, la zingara chiama Quasimodo in suo aiuto, mentre Clopin Trouillefou e gli altri zingari subiscono la stessa sorte della ragazza.

Al processo Frollo stesso accusa Esmeralda del tentato assassinio di Febo, esponendola così alla condanna a morte, pur ammettendo poi che il suo odio deriva dal suo amore per lei.

Esmeralda s’illude che Febo venga a salvarla, invece egli è tornato da Fiordaliso a supplicare perdono e dando la colpa di tutto ad Esmeralda che lo avrebbe stregato.

La fidanzata si riconcilia così con lui, ma mostra un lato cinico ed amaro di donna tradita ed umiliata, dichiarando così che lo avrebbe perdonato solo quando vedrà giustiziata Esmeralda.

Intanto, Frollo visita Esmeralda in cella e dichiara di poterla salvare se accetta di diventare sua sposa, ma lei rifiuta; così Frollo apre la porta della cella ed entra: è pronto a farla sua, anche con la forza; Quasimodo libera tuttavia gli zingari ed anche Esmeralda scappa.

Quasimodo nasconde Esmeralda nella Cattedrale ma ella, pur essendogli riconoscente in quanto le ha salvato la vita, continua ad amare Febo.

Il Gobbo è disperato dalla diversità tra lui e Febo e dal fatto che il suo amore non sarà mai ricambiato, mentre la zingara si illude nuovamente che la sua storia con il capitano possa avere un lieto fine.

Il giorno seguente, si scatena una battaglia tra i soldati, intenzionati a far irruzione a Notre-Dame per arrestare Esmeralda, e gli zingari, che difendono la loro compagna. Febo tuttavia uccide Clopin ed arresta Esmeralda e gli altri zingari, per poi allontanarsi con Fiordaliso.

Esmeralda viene così impiccata tra le risate di Frollo; Quasimodo, infuriato, lo uccide, gettandolo giù dalla Cattedrale di Notre Dame.

Poi raggiunge la zingara, dove abbraccia l’amata per rimanere per sempre con lei, lasciando morire sé stesso.

 

CAST DEL TOUR 2019 DI “NOTRE DAME DE PARIS”

  • Quasimodo: Giò Di Tonno, Angelo Del Vecchio
  • Esmeralda: Elhaida Dani, Alessandra Ferrari
  • Frollo: Vittorio Matteucci, Marco Manca
  • Gringoire: Matteo Setti, Riccardo Maccaferri
  • Clopin: Leonardo Di Minno, Lorenzo Campani
  • Febo: Graziano Galatone, Luca Marconi
  • Fiordaliso: Tania Tuccinardi, Federica Callori

 

ACQUISTA I BIGLIETTI PER LE SERATE IN ARENA DI NOTRE DAME DE PARIS

 

NOTRE DAME DE PARIS: SPETTACOLO ALL’ARENA DI VERONA NEL 2012


 

 

Anfiteatro Arena - Verona - Fondazione-Arena-Foto-Ennevi

L’opera Notre Dame de Paris, alle ore 21, dal 3 al 5 ottobre 2019 all’Arena di Verona. Fotografia di Fondazione Arena – Foto Ennevi

 

 

Viaggio a Verona, città dell’Amore: informazioni utili

Eccoti i link di Verona Wine Love ad alcune informazioni utili su come arrivare a Verona, città dell’Amore, e come soggiornarvi:

COME ARRIVARE A VERONA: VIABILITA’, PARCHEGGI E TRASPORTI PUBBLICI

GUIDA TURISTICA ALLA CITTA’ DI VERONA

VINI E TERRITORI: GUIDA AI VINI E ALLA PROVINCIA SCALIGERA

 

Verona-Ponte di Castelvecchio-Verona città dell'enoturismo

 

Alloggiare a Verona, in Valpolicella, sul lago di Garda, Lessinia o a Soave

Se stai cercando un hotel ti proponiamo BOOKING il servizio di ricerca e prenotazione hotel con le sue offerte esclusive e le opinioni dei clienti che hanno davvero alloggiato negli alberghi recensiti.

Abbiamo scelto, come Verona Wine Love, l’affiliazione con Booking perché crediamo che sia importante poter leggere le opinioni di chi è stato in un albergo prima di alloggiarvi.

Da Booking, se tu scegli questo servizio, Verona Wine Love – grazie al programma di affiliazione – ricava una percentuale. Questa commissione non incide in alcun modo sulla tua spesa.

Ci teniamo a proporti Booking per farti un servizio. E per trasparenza ti citiamo il nostro programma di affiliazione, perché detestiamo le pubblicità occulte. E ancor più quelle ingannevoli.

Il servizio di ospitalità in albergo di Booking puoi utilizzarlo, attraverso il banner qui sotto, sia per Verona e la sua splendida provincia. E sia per qualsiasi altra località ti interessi.

SCEGLI UN HOTEL A VERONA

SCEGLI UN HOTEL SUL LAGO DI GARDA

SCEGLI UN HOTEL IN VALPOLICELLA

 

 

Weekend tematici in piena libertà e soggiorni originali dove andare in vacanza

Se cerchi idee per un weekend e soggiorni originali da prenotare online, puoi utilizzare Weekendesk.

E’ il leader nel mercato dei fine settimana tematici. Il sito di Weekendesk offre oltre 3000 idee week-end e soggiorni prenotabili al 100% online.

Verona Wine Love, anche in questo caso, è affiliato con WEEKENDESK per offrire un servizio esclusivo e di interesse ai propri lettori sui quali non vi è alcun ricarico di spesa.

———————————————

Segui VeronaWineLove sui social

Icona FacebookIcona IstagramIcona LinkedInIcona Twitter

RIPRODUZIONE RISERVATA  ©  Copyright VeronaWineLove

Spazio Commerciale

Sei appassionato/a di fotografia e vorresti partecipare a un Corso di Fotografia e Fotoritocco?
Leggi le info su Mauro Magagna, fotografo professionista e responsabile d’immagine di Verona Wine Love.

Mauro Magagna fotografo

Sei appassionato/a di Bike Tour e desideri scoprire i percorsi delle Terre del Custoza, del Lago di Garda e del Monte Baldo?
Ti consigliamo il team di Guide di MTB di BIKE EXPERIENCE di Fabio Boeti e ALLMOST MTB di Francesco Trentini.

BikeExperience di Fabio Boeti                        AllMost di Francesco Trentini     

Iscriviti alla newsletter!


Riceverai le notizie sugli eventi a Verona che uniscono vino, turismo, spettacoli e cultura

1 + 13 =

¤ I dati personali sono trattati in base art. 13 del D. Lgs. 196/2003, al Regolamento UE 216/679 e alla Privacy policy

+39 349 8058 016

veronawinelove@gmail.com



Booking.com

Ebook

Licenza Creative Commons
10 percorsi alla scoperta dei vini di Verona diVeronaWineLove Ebook è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at https://veronawinelove.com/.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso https://veronawinelove.com/.

Opera lirica all’Arena di Verona: il programma dell’Arena di Verona Opera Festival 2019. Leggi le informazioni utili sulla città e su dove alloggiare

Opera lirica all’Arena di Verona: il programma dell’Arena di Verona Opera Festival 2019. Leggi le informazioni utili sulla città e su dove alloggiare

Torna la magia dell’Opera Lirica all’Arena di Verona. Un’occasione per gli appassionati, winelovers compresi, di vivere serate di cultura e passione.

Nell’anfiteatro areniano quest’anno, da venerdì 21 giugno, va in scena la 97^ edizione dell’Arena di Verona Opera Festival 2019.

Nell’anfiteatro Arena di Verona dal 21 giugno al 7 settembre 2019 per 49 serate, il Festival lirico vedrà impegnati grandi artisti internazionali.

All’Arena, con i grandi artisti internazionali, vi sono i complessi artistici e tecnici della Fondazione Arena di Verona e ai numerosi mimi e figuranti.

Una nuova produzione de La Traviata, l’opera più conosciuta e rappresentata in tutto il mondo, il 21 giugno inaugurerà il Festival 2019.

Il Festival lirico propone in cartellone altri quattro pilastri del grande repertorio areniano: Aida e Il Trovatore, capolavori di Giuseppe Verdi come La Traviata, cui seguono Carmen di Georges Bizet e Tosca di Giacomo Puccini.

Vi sono poi due serate speciali:

  • Plácido Domingo 50 Arena Anniversary Night dedicata ad uno dei più grandi interpreti dei nostri tempi che festeggia 50 gloriosi anni di carriera in Arena;
  • i celeberrimi Carmina Burana di Carl Orff che tornano ad arricchire il programma di un Festival unico al mondo.

 

 

Placido Domingo - Anniversary Night - Arena di Verona - Opera lirica - Festival Lirico 2019

Placido Domingo all’Arena di Verona. Appuntamento nell’ambito del Festival Lirico 2019

 

 

Opera lirica: stagione all’Arena di Verona dal 21 giugno 2019

Il Festival lirico in Arena (edizione 2019) prenderà il via il 21 giugno alle ore 21 con un nuovo allestimento de La Traviata, tra i titoli più amati e fortunati del compositore Giuseppe Verdi.

Un allestimento che non mancherà di incuriosire e affascinare il pubblico internazionale dell’Arena di Verona per 11 serate.

Repliche de La Traviata: 28 giugno ore 21.00 – 11, 19, 25 luglio ore 21.00 – 1, 8, 17, 22, 30 agosto ore 20.45 – 5 settembre ore 20.45.

Il 22 giugno sempre alle 21 c’è Aida di Verdi, regina dell’Arena.

 

OPERA LIRICA: AIDA
Come da tradizione, Aida debutta la seconda sera del Festival e conclude la stagione estiva: per 16 date torna quindi nell’edizione storica curata da Gianfranco de Bosio dal 1982 con le coreografie di Susanna Egri.

E’ un’edizione che ricrea la prima rappresentazione del 1913 nell’anfiteatro Arena di Verona.

Repliche di Aida: 27 giugno ore 21.00 – 5, 9, 12, 21, 24, 28 luglio ore 21.00 – 3, 9, 18, 25, 28, 31 agosto ore 20.45 – 3, 7 settembre ore 20.45.

 

OPERA LIRICA: IL TROVATORE
Terzo titolo verdiano del cartellone 2019 Il Trovatore.

E’ proposto per 5 serate dal 29 giugno alle 21.

Lo scenografico allestimento è stato creato da Franco Zeffirelli nel 2001 per regia e scene, con i costumi di Raimonda Gaetani.

Repliche de Il Trovatore: 4, 7, 20, 26 luglio ore 21.00.

 

OPERA LIRICA: CARMEN
Dal 6 luglio, ore 21, per 10 date è la volta dell’altra grande protagonista dei cartelloni areniani: Carmen di Bizet, nella nuova produzione che tra poco inaugura il Festival 2018.

La messa in scena di Hugo de Ana, con le coreografie di Leda Lojodice, porta sul più grande palcoscenico lirico del mondo una storia senza tempo, raccontata coi colori del Novecento spagnolo.

Repliche di Carmen: 10, 13, 18, 23, 27 luglio ore 21.00 – 2, 24, 27 agosto ore 20.45 – 4 settembre ore 20.45.

Del grande regista, scenografo e costumista argentino è proposta anche l’acclamata produzione di Tosca di Puccini.

 

OPERA LIRICA: TOSCA
L’opera Tosca torna in scena dal 10 agosto alle 20.45 per 5 serate, nell’elegante e simbolica produzione nata nel 2006.

Repliche di Tosca: 16, 23, 29 agosto ore 20.45 – 6 settembre ore 20.45.

A completare il cartellone dell’Arena Opera Festival 2019 due eventi unici:

  • il 4 agosto alle 20.45 Plácido Domingo 50 Arena Anniversary Night con la grande star della lirica mondiale Plácido Domingo che celebra i 50 anni dal debutto areniano con una serata speciale;
  • l’11 agosto alle 21.45 i complessi artistici areniani al gran completo riportano sul palcoscenico dell’anfiteatro scaligero i Carmina Burana di Orff.

 

 

 

L’Arena di Verona. Opera: La Traviata

 

L'Arena di Verona - Opera - Festival Lirico - Traviata - Franco Zeffirelli - stagione 2019

L’Arena di Verona. Opera lirica: dal 21 giugno 2019 va in scena “La Traviata”. Regia di Franco Zeffirelli

Opera lirica all’Arena di Verona. Dal 21 giugno va in scena per il Festival Lirico 2019 La Traviata, nel nuovo allestimento firmato da Franco Zeffirelli, massimo esperto del palco areniano.

Il regista Zeffirelli mette in scena una nuova produzione. E’ la sintesi del suo pensiero estetico su La Traviata.

Nell’ambito degli eventi organizzati per celebrare i 50 anni dal debutto di Plácido Domingo all’Arena e in Italia, il grande artista madrileno interpreta per la prima volta in Arena Giorgio Germont per la recita de La Traviata dell’1 agosto 2019.

  • I atto 35′ – intervallo – II atto 66′ – intervallo – III atto 39’
  • Libretto di Francesco Maria Piave. Musica di Giuseppe Verdi. Durata: 3 ore circa (intervalli inclusi)

  • Direttore d’orchestra:
    Daniel Oren
     (21, 28/6 – 25/7 – 8, 17, 22, 30/8 – 5/9)
    Andrea Battistoni (11, 19/7)
    Marco Armiliato (1/8)
  • Regia e scene: Franco Zeffirelli
  • Coreografia: Giuseppe Picone
  • Costumi: Maurizio Millenotti
  • Luci: Paolo Mazzon
  • Maestro del Coro: Vito Lombardi
  • Coordinatore del Ballo: Gaetano Petrosino
  • Direttore Allestimenti scenici: Michele Olcese
  • Nuovo allestimento della Fondazione Arena di Verona
  • Orchestra, Coro, Ballo e Tecnici dell’Arena di Verona

Su “La Traviata” di Giuseppe Verdi leggi la recensione del critico musicale Gianni Villanisul magazine CARNET VERONA

 

Opera Lirica - Arena di Verona - Festival Lirico areniano 2019 -

 

©Foto Ennevi/Fondazione Arena di Verona

Opera lirica all’Arena di Verona. Leggi la pagina ufficiale della Fondazione Arena di Verona


OPERA LIRICA. FESTIVAL ALL’ARENA DI VERONA: BIGLIETTI

Per acquistare i biglietti per l’Opera lirica all’Arena di Verona vai al sito di GETICKET

 

Soggiornare a Verona, sul lago di Garda e in Valpolicella: come scegliere un hotel

Se vuoi soggiornare a Verona, sul lago di Garda, in Valpolicella o nella zona del vino Soave, puoi affidati a Booking.com con cui Verona Wine Love è convenzionato da un programma di affiliazione. Dall’affiliazione, Verona Wine Love ricava una percentuale che non incide sul prezzo praticato ai clienti.

SCEGLI UN HOTEL A VERONA

SCEGLI UN HOTEL SUL LAGO DI GARDA

SCEGLI UN HOTEL IN VALPOLICELLA

 


Booking.com

 

Informazioni utili:

 

Soggiornare a Verona, sul lago di Garda e in Valpolicella: come scegliere un hotel

Se vuoi soggiornare a Verona, sul lago di Garda, in Valpolicella o nella zona del vino Soave, puoi affidati a Booking.com con cui Verona Wine Love è convenzionato da un programma di affiliazione. Dall’affiliazione, Verona Wine Love ricava una percentuale che non incide sul prezzo praticato ai clienti.

SCEGLI UN HOTEL A VERONA

SCEGLI UN HOTEL SUL LAGO DI GARDA

SCEGLI UN HOTEL IN VALPOLICELLA

 


Booking.com

 

RIPRODUZIONE RISERVATA  ©  Copyright VeronaWineLove

Spazio Commerciale

Appassionato/a di vino e cucina di qualità?

Le guide 2019 ai vini italiani sono acquistabili su Amazon. Così come le guide ai ristoranti e alle osterie.

Il sito Verona Wine Love, affiliato Amazon, vi mette a disposizione, a prezzi speciali, il link al sito di e-commerce.

Sei appassionato/a di fotografia e vorresti partecipare a un Corso di Fotografia e Fotoritocco?
Leggi le info su Mauro Magagna, fotografo professionista e responsabile d’immagine di Verona Wine Love.

Mauro Magagna fotografo

Compra le guide cliccando sui link:

VINI D’ITALIA DEL GAMBERO ROSSO 2019

SLOW WINE 2019

RISTORANTI D’ITALIA DEL GAMBERO ROSSO 2019

GUIDA MICHELIN ITALIAN 2019 (ALBERGHI E RISTORANTI)

OSTERIE D’ITALIA 2019 SLOW FOOD

Sei appassionato/a di Bike Tour e desideri scoprire i percorsi delle Terre del Custoza, del Lago di Garda e del Monte Baldo?
Ti consigliamo il team di Guide di MTB di BIKE EXPERIENCE di Fabio Boeti e ALLMOST MTB di Francesco Trentini.

BikeExperience di Fabio Boeti                        AllMost di Francesco Trentini     

Iscriviti alla newsletter!


Riceverai le notizie sugli eventi a Verona che uniscono vino, turismo, spettacoli e cultura

6 + 3 =

¤ I dati personali sono trattati in base art. 13 del D. Lgs. 196/2003, al Regolamento UE 216/679 e alla Privacy policy

+39 349 8058 016

veronawinelove@gmail.com



Booking.com

Ebook

Licenza Creative Commons
10 percorsi alla scoperta dei vini di Verona diVeronaWineLove Ebook è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at https://veronawinelove.com/.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso https://veronawinelove.com/.

Estate Teatrale Veronese: Prosa, Danza e Musica. Artisti d’eccezione fra Teatro Romano e Teatro Camploy. Il calendario degli spettacoli fino al 28 settembre 2019

Estate Teatrale Veronese: Prosa, Danza e Musica. Artisti d’eccezione fra Teatro Romano e Teatro Camploy. Il calendario degli spettacoli fino al 28 settembre 2019

L’Estate Teatrale Veronese è uno degli appuntamenti culturali più importanti a Verona e a livello nazionale.

Sabato 15 giugno 2019 ha avuto inizio la 71ª edizione dell’Estate Teatrale Veronese. Una stagione di prosa, ma anche musica e danza

Dal 15 giugno al 28 settembre sono 56 le serate in calendario: 37 eventi al Teatro Romano e 19 eventi, nel mese di settembre, al Teatro Camploy.

Organizzata dal Comune di Verona, l’Estate Teatrale Veronese 2019 gode del contributo degli sponsor Banco Bpm, Cattolica Assicurazioni, la casa vinicola Santi e Agsm.

Di particolare interesse gli spettacoli che anche quest’anno l’Estate Teatrale Veronese offre agli appassionati.

Sia al Teatro Romano che al Teatro Camploy.

 

Estate Teatrale Veronese 2019 - Teatro Romano

 

Estate Teatrale Veronese al Teatro Romano: prosa, danza e musica

Prosa, danza e musica sono le sezioni in cui si articola l’edizione 2019 dell’Estate Teatrale Veronese.

La prosa è la pietra angolare della manifestazione fin dalla sua nascita nel 1948.

Quest’anno gli spettacoli in cartellone per la prosa sono cinque, tre dei quali inseriti nel 71° Festival Shakespeariano:

  • La Tempesta, con adattamento e regia di Luca De Fusco con Eros Pagni e Gaia Aprea,
  • Romeo & Giulietta, nati sotto contraria stella con drammaturgia e regia a firma di Leo Muscato e sul palco Ale e Franz, Eugenio Allegri, Marco Zannoni e Teodosio Barresi,
  • Il mercante di Venezia con adattamento e regia di Giancarlo Marinelli con Mariano Rigillo, Romina Mondello, Fabio Sartor e Francesco Maccarinelli,
  • L’adattamento di Franco Branciaroli del Moby Dick di Herman Melville, con lo stesso Branciaroli protagonista assieme a Luca Lazzareschi (anche regista dell’opera) e Gianluca Gobbi,
  • Elena di Euripide, con Laura Marinoni diretta da Davide Livermore, il regista che ha inaugurato la stagione operistica del teatro Alla Scala di Milano con ‘Attila’ di Verdi.

 

L’atteso cartellone della danza porterà al Teatro Romano i Momix con ‘Alice’, nuovo lavoro del direttore artistico Moses Pendleton ispirato all’universo fantastico che Lewis Carrol ha racchiuso in Alice nel Paese delle Meraviglie.

Vi è poi la prestigiosa compagnia di modern dance internazionale Nederlands Dans Theater 2, al suo ritorno al Teatro Romano dopo 14 anni.

Per la per il cartellone della musica sono cinque le serate di Rumors, festival nato nel 2013 che prosegue il suo viaggio attraverso la “voce cantata, la voce come significato, la voce come strumento musicale”.

Quattro le serate per Verona Jazz, manifestazione che da sempre unisce sonorità ricercate e “mostri sacri” del jazz.

 

Teatro Camploy - Verona - Estate Teatrale Veronese

L’interno del Teatro Camploy di Verona, dove a settembre prosegue l’Estate Teatrale Veronese

 

Estate Teatrale Veronese: gli spettacoli al Teatro Camploy di Verona

Nell’ambito dell’Estate Teatrale Veronese completano il cartellone gli undici spettacoli – sei di prosa e cinque di danza – nello spazio alternativo del Teatro Camploy – in zona universitaria, nel quartiere di Veronetta – dal 2 al 28 settembre 2019.

Ad inaugurare la sezione prosa il 2 settembre sarà Fondazione Aida che presenterà Leo inventa tutto con testo e regia di Matteo Mirandola.

Seguirà, il 3 settembre, proposto sempre da Fondazione Aida Cipì, tratto dal romanzo di Mario Lodi, con regia di Maria Selene Farinelli.

Il 4 e 5 settembre Fondazione Aida proporrà invece Ma perché tutti mi chiamano Frankenstein? con testo e regia di Pino Costalunga.

Il 10, 11 e 12 settembre sarà la volta del Teatro Scientifico/ Teatro Laboratorio con Il Serpente di Luigi Malerba, regia di Isabella Caserta e Francesco Laruffa.

Il 17, 18 e 19 settembre Punto in Movimento / Shiftingpoint porterà in scena Sogno di una notte di mezza estate di William Shakespeare con regia di Roberto Totola.

Chiuderà la sezione di prosa lo spettacolo di Cantieri Invisibili Padre, figlio e Spirito Stanco di Francesca Mignemi, in scena il 24, 25 e 26 settembre.

Aprirà la sezione di danza il 7 settembre la compagnia GDO Dance Company con Hopera 2 con coreografia di Patrizia Salvatori.

A seguire, il 14 e 15 settembre, la compagnia Ersiliadanza proporrà in prima nazionale Callas con coreografia di Laura Corradi.

Il 21 settembre la compagnia Susanna Beltrami proporrà Io sono il bianco del nero con coreografia di Susanna Beltrami e, il 22 settembre, Focus Dancehauspiù.

Chiuderà la sezione danza, il 28 settembre, la compagnia Arte3 con Parole senza età con coreografia di Marcella Galbusera.

Verona Jazz 2019 - Estate Teatrale Veronese - Teatro Romano

 

“Verona Jazz” al Teatro Romano

Verona Jazz, con i suoi 46 anni, è una delle rassegne più longeve dell’Estate Teatrale Veronese.

Verona Jazz, con musicisti di altissimo profilo, è capace di attrarre non solo gli appassionati del genere ma anche tanti neofiti, curiosi e giovani.

Non c’è grande artista della scena nazionale e mondiale del jazz che, nel corso degli anni, non abbia calcato il prestigioso palcoscenico del Teatro Romano. E non ne abbia conservato il ricordo di una magica atmosfera.

I protagonisti di quest’anno sono grandi interpreti di due dei più classici strumenti della musica jazz: la tromba e il trombone.

Molti sostengono che i migliori jazzisti del panorama europeo siano italiani.

Quando si parla di Enrico Rava, Paolo Fresu, Fabrizio Bosso, Gianluca Petrella, Mauro Ottolini non c’è motivo di dubitarne. Saranno tutti presenti al Verona jazz 2019, al Teatro Romano.

Storyville Story 
Teatro Romano
19 giugno, ore 21.15

Two Islands
Teatro Romano
20 giugno, ore 21.15

Enrico Rava – special edition
Teatro Romano
21 giugno, ore 21.15

Glenn Miller Orchestra
Teatro Romano
24 giugno, ore 21.15

 

Enrico Rava - Verona Jazz - Teatro Romano di Verona - 2019

Il grande jazzista Enrico Rava sarà a Verona Jazz 2019, al Teatro Romano, il 21 giugno

 

Rumors Festival – Illazioni vocali al Teatro Romano

Quest’anno la rassegna proporrà il 15 giugno l’unica data italiana di James Bay cantautore e chitarrista britannico.
E’ il vincitore del Critics’ Choice Award ai Brit Awards 2015, del British Male Solo Artist ai British Awards 2016, un Ivor Novello Awards come “Most performer work” e un’infinità di altri premi, vero prodigio da 550 milioni di ascolti per la sua Let it go.
Il 22 giugno sarà al Teatro Romano la cantantessa Carmen Consoli, accompagnata da una formazione unplugged composta da violino, violoncello, chitarra e mandolino.
Il 23 giugno prima delle uniche due date italiane di Tom Walker, straordinario cantautore britannico, noto al grande pubblico italiano per il brano Hola (I Say) cantato in duetto con Marco Mengoni, Walker.
Tom Walker è una delle più belle voci soul del panorama musicale internazionale, reduce dalla vittoria del Brit Award come miglior artista inglese esordiente 2019, con la sua Leave A Light On 1 milione di copie vendute al mondo, sarà a Verona anche per la presentazione del suo nuovo disco What a Time to be Alive uscito nel marzo 2019.
Il 25 giugno Massimo Volume, a sei anni di distanza dall’ultimo lavoro discografico, presenteranno il nuovo disco Il Nuotatore, Emidio Clementi detto Mimí, Egle Sommacal e Vittoria Burattini. Grande ritorno di una delle più apprezzate band di rock alternativo italiana. Divideranno il palco con i Giardini di Mirò.
Domenica 21 luglio sarà la volta dei Negrita, noto gruppo rock italiano amatissimo da pubblico e critica, reduci da Sanremo 2019.

James Bay
Teatro Romano
15 giugno ore 21.15

Carmen Consoli
Teatro Romano
22 giugno, ore 21.15

Tom Walker
Teatro Romano
23 giugno, ore 21.15

Massimo Volume – Giardini di Mirò
Teatro Romano
25 giugno, ore 21.15

Negrita
Teatro Romano
21 luglio, ore 21.15

INFORMAZIONI SUI BIGLIETTI PER L’ESTATE TEATRALE VERONESE

 

I Negrita al Teatro Romano di Verona per l'Estate Teatrale Veronese 2019

I Negrita saranno al Teatro Romano di Verona il 21 luglio per l’Estate Teatrale Veronese 2019

 

Soggiornare a Verona, sul lago di Garda e in Valpolicella: come scegliere un hotel

Se vuoi soggiornare a Verona, sul lago di Garda, in Valpolicella o nella zona del vino Soave, puoi affidati a Booking.com con cui Verona Wine Love è convenzionato da un programma di affiliazione. Dall’affiliazione, Verona Wine Love ricava una percentuale che non incide sul prezzo praticato ai clienti.

SCEGLI UN HOTEL A VERONA

SCEGLI UN HOTEL SUL LAGO DI GARDA

SCEGLI UN HOTEL IN VALPOLICELLA


Booking.com

 

Estate Teatrale Veronese 2019: informazioni utili

Vai alle serate dell’Estate Teatrale Veronese 2019? Ti gusterai le rappresentazioni di prosa, danza e musica al Teatro Romano?

Eccoti i link di Verona Wine Love ad alcune informazioni utili su come arrivare a Verona, città dell’Amore, e come soggiornarvi:

COME ARRIVARE A VERONA: GUIDA PER CHI ARRIVA IN AUTO O MEZZI PUBBLICI

INFORMAZIONI UTILI SU DOVE PARCHEGGIARE A VERONA

INFORMAZIONI UTILI PER CHI SOGGIORNA A VERONA

GUIDA TURISTICA ALLA CITTA’ DI VERONA

SCOPRI LA VALPOLICELLA. TERRA DI VINI, NATURA E CULTURA

IL LAGO DI GARDA: GUIDA AI PERCORSI 

DAILY ARENA, LA RUBRICA DI EVENTI E SPETTACOLI

VERONA WINE LOVE, IL MAGAZINE SULL’ENOTURISMO

Il Teatro Romano di Verona (video di Massimo Nalli)

 

———————————————

Segui VeronaWineLove sui social

Icona FacebookIcona IstagramIcona LinkedInIcona Twitter

RIPRODUZIONE RISERVATA  ©  Copyright VeronaWineLove

Spazio Commerciale

Sei appassionato/a di fotografia e vorresti partecipare a un Corso di Fotografia e Fotoritocco?
Leggi le info su Mauro Magagna, fotografo professionista e responsabile d’immagine di Verona Wine Love.

Mauro Magagna fotografo

Sei appassionato/a di Bike Tour e desideri scoprire i percorsi delle Terre del Custoza, del Lago di Garda e del Monte Baldo?
Ti consigliamo il team di Guide di MTB di BIKE EXPERIENCE di Fabio Boeti e ALLMOST MTB di Francesco Trentini.

BikeExperience di Fabio Boeti                        AllMost di Francesco Trentini     

Iscriviti alla newsletter!


Riceverai le notizie sugli eventi a Verona che uniscono vino, turismo, spettacoli e cultura

7 + 9 =

¤ I dati personali sono trattati in base art. 13 del D. Lgs. 196/2003, al Regolamento UE 216/679 e alla Privacy policy

+39 349 8058 016

veronawinelove@gmail.com



Booking.com

Ebook

Licenza Creative Commons
10 percorsi alla scoperta dei vini di Verona diVeronaWineLove Ebook è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at https://veronawinelove.com/.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso https://veronawinelove.com/.

Show Buttons
Nascondi