Cantine Aperte a Natale 2019 a Verona e in Veneto con il Movimento Turismo del Vino. Scopri programma e informazioni utili

Cantine Aperte a Natale 2019 a Verona e in Veneto con il Movimento Turismo del Vino. Scopri programma e informazioni utili

Anche quest’anno il Movimento Turismo del Vino organizza “Cantine Aperte a Natale”, evento che permette di vivere l’atmosfera natalizia in cantina.

I vignaioli che aderiscono all’iniziativa (numerosi nel veronese e in tutta Italia) propongono degustazioni, ricette della tradizione e musica.

Tutti pronti a brindare con te al nuovo anno e a consigliarti la bottiglia migliore da portare in tavola.

Partecipare può essere allora un’occasione per acquistare qualche bottiglia da regalare o da gustare durante le feste, oltre che per scoprire i territori degli ottimi vini veronesi.

 

Cantine Aperte a Natale Verona

Locandina dell’iniziativa del Movimento del Turismo del Vino: Cantine Aperte a Natale

 

 

“Cantine Aperte a Natale” a Verona

 

Riportiamo l’elenco delle Cantine Aperte a Verona e provincia con il relativo programma di intrattenimento organizzato dai vignaioli

 

ACCORDINI STEFANO Az. Agricola: 15 dicembre 2019 dalle ore 10:00 alle 18:00

Loc. Camparol  10 – Fraz. Cavalo 37022 Fumane (VR)
Tel. 045 – 7760138

Degustazione vini in abbinamento a salumi e formaggi del territorio. Sarà inoltre possibile visitare la Cantina, con partenza dei gruppi ad orari stabiliti (h 11:30, 14:30, 16:30) per scoprire i segreti della vinificazione, dell’appassimento e dell’affinamento dei vini tradizionali della Valpolicella Classica. Possibilità di acquisto di vini, salumi e formaggi.

Dalle 12.00 alle 14.30 possibilità di acquisto di un primo piatto caldo.

Costo a persona: Degustazione dei vini, bicchiere e tasca porta bicchiere che rimarranno come ricordo: € 5,00.
Pranzo (dalle 12:00 alle 14.30): € 5,00

Prenotazione per il pranzo consigliata: 0457760138, info@accordinistefano.com, visit@accordinistefano.com

www.accordinistefano.it

 

GIOVANNI EDERLE – VITICOLTORE IN SAN MATTIA:  8 Dicembre 2019  e 14 Dicembre 2019 dalle 10:30 alle 17:30

Via Santa Giuliana, 2 37128 Verona (VR)
Tel.045 – 913797 Cel. 390 – 45913797

Vini e prodotti BIO a KM0 tutti di produzione propria.

Visita dell’azienda con degustazione di 5 vini (€ 15,00 a persona – solo su prenotazione)

Ristorante aperto dalle 12:00 alle 14:30 e dalle 19:00 alle 21:30 (solo su prenotazione)

Per info e prenotazioni  info@sanmattia.it – +39 045 913797 

www.sanmattia.it  www.giovanniederle.it 

 

FRANCHINI AGRICOLA   7- 8 dicembre 2019

Via Rita Rosani, 18 37024 Negrar di Valpolicella (VR)
Tel. 338 – 7232973

Programma in corso di definizione

office@franchinivini.com

www.franchinivini.com

 

LAVARINI Soc. Agr. di Lavarini Massimo e Luigi  7 – 14- 21 – 29  dicembre 2019

LAVARINI Soc. Agr. di Lavarini Massimo e Luigi s.s.
Via Casa Zamboni, 437024 Arbizzano (VR)
Cel.338 – 7066848 Tel. 045 – 7513074

Punto vendita aziendale aperto ogni sabato di dicembre con degustazione guidata dei vini gratuita.

Vasto assortimento di idee regalo e confezioni natalizie. 

Orario continuato dalle 9.00 alle 17.30.

info@lavarinivini.it

www.lavarinivini.it

 

MONTECI Soc. Agricola: 21 dicembre 2019

Via San Michele, 34  37026 Arcè di Pescantina (VR)
Tel. 045 – 7151188
info@monteci.it; eventi@monteci.it

Degustazioni e visite per i più grandi, il truccabimbi e gli intrattenimenti del Mago per i più piccoli.  Co la presenza di Babbo Natale!

Ingresso libero. Programma:
– un calice di spumante offerto
– degustazione di 3 calici a 5,00€
– musica dal vivo
– visite alla cantina e alla bottaia

www.monteci.it 

 

NOVAIA  Az Agricola: Sabato e domenica 30 Nov, 1, 7, 8, 14, 15, 21, 22 e 24 Dicembre

Via Novaia 1 37020 Marano di Valpolicella (VR)
Tel. 045 – 7755129
info@novaia.it

Degustazioni dei vini BIOLOGICI dell’azienda, accompagnati da assaggio di formaggio del territorio e dolci della festa.

Degustazione a partire da €15 e su prenotazione.

Per info/ prenotazioni: Cristina mobile (+39)3407766613, email cristina.vaona@gmail.com

info@novaia.it

www.novaia.it

 

TENUTE UGOLINI  sabato 7 – 14 – 21 dicembre 2019 , ore 10.00 e 16.00

Strada di Bonamico, 1137029 San Pietro in Cariano (VR)
Tel.045 – 7703830
info@tenuteugolini.it

Tutti i sabati di dicembre Villa San Michele vi accoglie al caldo delle sue antiche sale del XII secolo per scoprire i vini e le confezioni regalo

Sabato 7, 12 e 21 dicembre, ore 10:
Visita alla cantina produttiva guidata dal nostro enologo e degustazione dei cinque vini delle Tenute Ugolini, con un dolcissimo accompagnamento di produzione artigianale locale.
Costo: 20 euro a testa, 2 ore

Sabato 7, 12 e 21 dicembre, ore 16:
A lezione di Amarone: degustazione guidata di tre diverse annate di Amarone della Valpolicella, accompagnata da dolci al cioccolato
Costo:15 euro a testa, 1 ora

Il negozio e le  sale da degustazione saranno aperti anche domenica 1, domenica 15, domenica 22 e martedì 24 dicembre dalle 9.30 alle 12.30.
Per informazioni e prenotazioni, scrivere a info@tenuteugolini.it

www.tenuteugolini.it

 

VILLA CRINE: 8 dicembre 2019

Via Della Contea, 46 Pedemonte
37029 San Pietro In Cariano (VR)
Cel.347 – 3890962 Tel. 045 – 7704072

Programma:
Degustazione dei classici vini DOC e Docg della Valpolicella in abbinamento a taglieri di salumi, formaggi e bruschette di olio extravergine di oliva.
Visita alle cantine storiche della villa settecentesca, le riscoperte grotte di tufo e all’essiccatoio.
Acquisto di vini o confezioni regalo.
Per approfondimenti circa costi e prenotazioni  potete consultare l’evento ufficiale sulla nostra pagina Facebook/Instagram Villa Crine oppure contattate info@villacrine.it o ai numeri 340-6346359, 3473890962

www.villacrine.it

 

VOGADORI Az. Agricola: 7-8 dicembre 2019

Via Vigolo, 16 37024 Negrar  (VR)
Cel. 328 – 9417228 – Tel. 045 – 7500946
info@vogadorivini.it

Programma:
3 visite guidate: Sabato 7 Dicembre h.10.30 e 15.00. Domenica 8 Dicembre h.10.30
E’ richiesta la prenotazione via mail info@vogadorivini.it .
All’arrivo verrà consegnato il calice con il Valpolicella Classico. Poi si inizierà con una passeggiata nei vigneti.
A seguire quindi nella zona di fermentazione dove verrà servito il Corvina e verrano svelati i segreti delle fermentazioni con i lieviti naturali. In barricaia, con un calice di Amarone Classico, verranno illustrati gli affinamenti.
A seguire visita al fruttaio per degustare l’Amarone Forlago e vedere le uve in appassimento.
Nel wineshop termina la visita con degustazione con un calice di Recioto e sarà possibile acquistare vino, olio e aceto.

Costo : 14 euro a persona.

www.vogadorivini.it

 

 

Amarone Valpolicella Classica - Vetrina dell'Amarone - 2019 - Negrar di Valpolicella

 

 

Leggi anche > Appuntamenti a Verona e in Italia in Dicembre

 

“Cantine Aperte a Natale” a Vicenza, Padova, Venezia e Treviso

 

VICENZA – CÀ ROVERE: 1 dicembre 2019 dalle 10.00 alle 20.00

PADOVA – CA DEL COLLE:  7 e 8 dicembre 2019

CA LUSTRA:  8 dicembre 2019

MAELI: 1 dicembre  2019

VENEZIA – CASA  PALADIN: 14 dicembre 2019

SANTA MARGHERITA: 1 dicembre 2019

TREVISO – PIZZOLATO : 15 dicembre 2019

TOFFOLI:  8 dicembre 2019

COL SANDAGO: 13-14-21-22 dicembre 2019

 

Per informazioni dettagliate e aggiornamenti su Cantine Aperte a Natale in Veneto e in Italia consulta il sito Movimento Turismo del Vino.

 

magazine enoturismo

Segui il Magazine di Verona Wine Love per rimanere sempre aggiornato sul mondo del vino e dell’enoturismo

 

 

Ti è piaciuto l’articolo?

Iscriviti alla newsletter e avrai la guida enoturistica di Verona

Se ti è piaciuto questo articolo…

Iscriviti alla newsletter di VERONA WINE LOVE: sarai informato sugli itinerari turistici, gli eventi culturali, gli spettacoli, l’enoturismo e il vino di Verona (e non solo).

Con l’iscrizione riceverai un ebook con i 10 percorsi di enoturismo nella provincia di Verona. E le informazioni sulle bellezze culturali e naturali delle varie zone.

I 10 percorsi puoi farli in bicicletta, in moto, in auto oppure a piedi.

Sull’ebook trovi poi i nomi delle cantine che puoi visitare. E che puoi contattare per l’acquisto di vino di qualità.

Ci teniamo alla tua privacy e siamo contro lo spam: la tua email viene gestita solo per l’invio della newsletter, nel rispetto della legge sui dati personali.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!


Subito per te l’ebook con i 10 percorsi di enoturismo nella provincia di Verona

 

 

Articolo a cura di Sara Soliman
✉︎   redazione@veronawinelove.com

*** Sara Soliman fa parte di Studio AEsse Communication, agenzia web veronese. Dal 2016 si occupa di copywriting e web marketing per le PMI

 

°°° spazio commerciale °°°

Alloggiare a Verona, Soave, Valpolicella, sul lago di Garda e Lessinia 

Se stai cercando un hotel ti proponiamo BOOKING il servizio di ricerca e prenotazione hotel con le sue offerte esclusive e le opinioni dei clienti che hanno davvero alloggiato negli alberghi recensiti.

Abbiamo scelto, come Verona Wine Love, l’affiliazione con Booking perché crediamo che sia importante poter leggere le opinioni di chi è stato in un albergo prima di alloggiarvi.

Il servizio di ospitalità in albergo di Booking puoi utilizzarlo, attraverso il banner qui sotto, sia per Verona e la sua splendida provincia. E sia per qualsiasi altra località ti interessi.

 

———————————————

Segui VeronaWineLove sui social

Icona FacebookIcona IstagramIcona LinkedInIcona Twitter

RIPRODUZIONE RISERVATA  ©  Copyright VeronaWineLove

Spazio Commerciale

Sei appassionato/a di fotografia e vorresti partecipare a un Corso di Fotografia e Fotoritocco?
Leggi le info su Mauro Magagna, fotografo professionista e responsabile d’immagine di Verona Wine Love.

Mauro Magagna fotografo

Sei appassionato/a di Bike Tour e desideri scoprire i percorsi delle Terre del Custoza, del Lago di Garda e del Monte Baldo?
Ti consigliamo il team di Guide di MTB di BIKE EXPERIENCE di Fabio Boeti e ALLMOST MTB di Francesco Trentini.

BikeExperience di Fabio Boeti                        AllMost di Francesco Trentini     

Iscriviti alla newsletter!


Riceverai le notizie sugli eventi a Verona che uniscono vino, turismo, spettacoli e cultura

10 + 6 =

¤ I dati personali sono trattati in base art. 13 del D. Lgs. 196/2003, al Regolamento UE 216/679 e alla Privacy policy

+39 349 8058 016

veronawinelove@gmail.com



Booking.com

Articoli

Ebook

Licenza Creative Commons
10 percorsi alla scoperta dei vini di Verona diVeronaWineLove Ebook è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at https://veronawinelove.com/.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso https://veronawinelove.com/.

Appuntamenti a Verona e in Italia con vino e gastronomia nel mese di dicembre 2019. Scopri gli eventi scelti per te da Verona Wine Love

Appuntamenti a Verona e in Italia con vino e gastronomia nel mese di dicembre 2019. Scopri gli eventi scelti per te da Verona Wine Love

C’è aria di festa: manca meno di un mese a Natale e Verona, con la sua Stella di Natale, è una meraviglia.

I mercatini di Natale sono un po’ ovunque, a Verona in Piazza dei Signori e sul Ponte di Castelvecchio.

Sul Lago di Garda ogni borgo è addobbato a festa e le casette di legno sul lungolago invitano a una passeggiata.

Per te, che vuoi essere sempre informato sugli eventi che riguardano wine & food, abbiamo raccolto gli eventi più interessanti.

Eccoti gli appuntamenti a Verona e in Italia.

 

Appuntamenti a Verona con vino e gastronomia: dicembre 2019

 

 

Mercatino di Natale sul Lago di Garda - Lazise - Verona - 2019-2020

Mercatino di Natale sul Lago di Garda, Lazise (Verona)

 

Appuntamenti in Italia con vino e gastronomia: dicembre 2019

  • 29 novembre-1 dicembre 2019, La Terra Trema, fiera gastronomica e festa contadina con degustazioni ed eventi culturali collaterali, Milano
  • 30 novembre-1 dicembre 2019, Vins Extrêmes, degustazioni di vini eroici da tutto il mondo, Bard (Aosta)
  • 30 novembre-1 dicembre 2019, Food & Wine in Progress, la più grande rassegna enogastronomica delle eccellenze toscane. In degustazione 1000 vini di 150 cantine, Firenze
  • 30 novembre-2 dicembre 2019, The Milan Coffee Festival, manifestazione dedicata al caffè, Milano
  • 1-2 dicembre 2019, Vini Corsari, 30 vignaioli europei nel Castello di Barolo, con degustazione e vendita. Barolo (Cn)
  • 7-8 dicembre 2019, Bassano Wine Festival 2019, mostra mercato con le cantine d’Italia, Villa Morosini Cappello a Cartigliano, Bassano del Grappa (Vicenza)
  • 9-10 dicembre 2019, Orange Wine Il nuovo colore del bianco, degustazione di vini bianchi macerati di 50 vignaioli naturali in arrivo da tutta Italia e paesi limitrofi, Agazzano (Piacenza)

 

 

Articolo a cura di Sara Soliman
✉︎   redazione@veronawinelove.com

*** Sara Soliman fa parte di Studio AEsse Communication, agenzia web veronese. Dal 2016 si occupa di copywriting e web marketing per le PMI

 

°°° spazio commerciale °°°

Alloggiare a Verona, Soave, Valpolicella, sul lago di Garda e Lessinia 

Se stai cercando un hotel ti proponiamo BOOKING il servizio di ricerca e prenotazione hotel con le sue offerte esclusive e le opinioni dei clienti che hanno davvero alloggiato negli alberghi recensiti.

Abbiamo scelto, come Verona Wine Love, l’affiliazione con Booking perché crediamo che sia importante poter leggere le opinioni di chi è stato in un albergo prima di alloggiarvi.

Da Booking, se tu scegli questo servizio, Verona Wine Love – grazie al programma di affiliazione – ricava una percentuale. Questa commissione non incide in alcun modo sulla tua spesa.

Ci teniamo a proporti Booking per farti un servizio. E per trasparenza ti citiamo il nostro programma di affiliazione, perché detestiamo le pubblicità occulte. E ancor più quelle ingannevoli.

Il servizio di ospitalità in albergo di Booking puoi utilizzarlo, attraverso il banner qui sotto, sia per Verona e la sua splendida provincia. E sia per qualsiasi altra località ti interessi.

SCEGLI UN HOTEL A VERONA

 

———————————————

Segui VeronaWineLove sui social

Icona FacebookIcona IstagramIcona LinkedInIcona Twitter

RIPRODUZIONE RISERVATA  ©  Copyright VeronaWineLove

Spazio Commerciale

Sei appassionato/a di fotografia e vorresti partecipare a un Corso di Fotografia e Fotoritocco?
Leggi le info su Mauro Magagna, fotografo professionista e responsabile d’immagine di Verona Wine Love.

Mauro Magagna fotografo

Sei appassionato/a di Bike Tour e desideri scoprire i percorsi delle Terre del Custoza, del Lago di Garda e del Monte Baldo?
Ti consigliamo il team di Guide di MTB di BIKE EXPERIENCE di Fabio Boeti e ALLMOST MTB di Francesco Trentini.

BikeExperience di Fabio Boeti                        AllMost di Francesco Trentini     

Iscriviti alla newsletter!


Riceverai le notizie sugli eventi a Verona che uniscono vino, turismo, spettacoli e cultura

13 + 13 =

¤ I dati personali sono trattati in base art. 13 del D. Lgs. 196/2003, al Regolamento UE 216/679 e alla Privacy policy

+39 349 8058 016

veronawinelove@gmail.com



Booking.com

Articoli

Ebook

Licenza Creative Commons
10 percorsi alla scoperta dei vini di Verona diVeronaWineLove Ebook è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at https://veronawinelove.com/.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso https://veronawinelove.com/.

Progetto Alti Pascoli della Lessinia: incontro a Bosco Chiesanuova (Verona) sabato 30 novembre 2019. Il progetto sul paesaggio rurale di interesse storico

Progetto Alti Pascoli della Lessinia: incontro a Bosco Chiesanuova (Verona) sabato 30 novembre 2019. Il progetto sul paesaggio rurale di interesse storico

Lessinia, incontro sabato 30 novembre 2019, alle ore 10, a Bosco Chiesanuova (Verona), nella Sala Olimpica del Teatro Vittoria, sull’iscrizione degli Alti Pascoli della Lessinia nel “Registro nazionale dei paesaggi rurali di interesse storico”.

Lo scopo dell’incontro è quello di presentare e raccontare l’ambizioso progetto per la Lessinia. E di farlo grazie a testimonianze, dibattiti, video interviste e ospiti.

L’evento è rivolto a tutti i cittadini, alle imprese e agli enti del territorio.

Un altro appuntamento dunque che mira a sensibilizzare la popolazione e a far prendere consapevolezza del patrimonio rurale, storico, architettonico e ambientale della Lessinia.

Il progetto, nato lo scorso maggio con lo scopo di produrre il dossier necessario all’iscrizione dell’Alti Pascoli della Lessinia nel “Registro nazionale dei paesaggi rurali di interesse storico”, è ormai a buon punto e si attende la data per la convocazione a Roma.

 

Lessinia Alti Pascoli

Progetto Alti Pascoli della Lessinia. Foto © Marco Malvezzi e © Alti Pascoli della Lessinia

 

 

Alti Pascoli della Lessinia come paesaggio rurale di interesse storico

 

Il coordinatore del progetto sugli Alti Pascoli della Lessinia, Giuliano Menegazzi, durante il convegno di Erbezzo del 6 settembre 2019, ha sottolineato:

“Lo sforzo, che è anche l’obiettivo dei primi appuntamenti, è far capire alle persone che i paesaggi rurali storici sono intesi come i paesaggi culturali in cui le strutture storiche sono state salvaguardate dall’abbandono e dal degrado. Questi si distinguono per un Genius Loci associato con l’identità del territorio che ne contraddistingue la sua unicità.”

E ha aggiunto: “Pertanto la consapevolezza della popolazione è essenziale per avviare percorsi di certificazione, salvaguardia e valorizzazione del grande patrimonio presente nel territorio delle malghe della Lessinia, con una significativa armonia integrativa tra produzione, ambiente e cultura.

In particolare partendo dai custodi stessi del paesaggio rurale storico della Lessinia, cioè quei malgari che ancora utilizzano e curano il territorio in base a pratiche tradizionali secolari e sostenibili, seppur in un mondo iperproduttivo e globalizzato”.

I partecipanti alle escursioni guidate, progettate sempre dal comitato, hanno potuto ascoltare i racconti e le spiegazioni di grandi esperti quali Flavio Melotti, Ugo Sauro, Aigae Gloria Boschi e Antonia Stringer.

“Le due escursioni si sono svolte alla ricerca degli elementi di connubio ed integrazione del paesaggio rurale con le modifiche effettuate nel corso della Grande Guerra e con gli elementi naturali del territorio – ha raccontato Menegazzi – e i partecipanti hanno potuto scoprire il territorio, la sua storia e le sue bellezze storiche, rurali e naturali con grande curiosità e coinvolgimento”.

 

Lessinia Alti Pascoli

Foto © Marco Malvezzi e © Alti Pascoli della Lessinia

 

 

Il Paesaggio Rurale, patrimonio per il futuro della Lessinia. Programma del 30 novembre 2019

 

È un appuntamento speciale quello di sabato 30 novembre 2019 alle ore 10:00 a Bosco Chiesanuova (Verona), nella Sala Olimpica del Teatro Vittoria.

Un evento per tutta la cittadinanza, operatori economici, aziende agricole e portatori di interesse per il territorio.

Lo scopo è quello di presentare e raccontare questo ambizioso progetto a tutela della Lessinia grazie a testimonianze, dibattiti, video interviste e ospiti.

PROGRAMMA:

  • 10:00 – Cos’è il Paesaggio Rurale. Gli obiettivi del progetto
    Intervento di Giuliano Menegazzi e Sebastiano Lucchi
  • 10:30 – Interventi delle autorità Provinciali e Regionali
  • 11:00 – L’alpeggio e gli alti pascoli: l’attività agricola e i suoi prodotti
    Video esclusivo di Stefano Cantiero
  • 11:15 – La sostenibilità delle produzioni agricole
    Intervento di Luca Battaglini
  • 11:30 – L’unicità della pietra della Lessinia e l’architettura del Paesaggio
    Video esclusivo di Stefano Cantiero
  • 11:45 – Le malghe e l’agricoltura in Lessinia per le nuove generazioni
    Intervento di Daniele Massella, con la presenza dei giovani “malgari” della Lessinia
  • 12:00 – Saluti finali e ringraziamenti

 

 

Alti Pascoli Lessinia Evento

Locandina dell’evento del 30 novembre 2019 a Bosco Chiesanuova (Verona)

 

Sulla Lessinia e l’enoturismo puoi leggere la pagina di Verona Wine Love sullo Spumante Durello e la Guida Turistica alle bellezze dell’altopiano della Lessinia.

 

Progetto Alti Pascoli della Lessinia: appuntamenti del 2020

 

Le prossime tappe del progetto vedono il comitato impegnato prima a Verona e poi a Roma:

  • 15 gennaio 2020: ACCADEMIA DELL’AGRICOLTURA – VERONA
    Evento dedicato alla presentazione del progetto ad altre realtà territoriali del Veneto.
    Scopo è dimostrare la best practice “Lessinia” e condividere i risultati con esperti del settore agricolo e silvo pastorale, professionisti e albi professionali.
  • Febbraio 2020: ROMA (location e giorno in fase di definizione)
    Conferenza stampa dedicata alla presentazione del progetto su scala nazionale.
    Evento che punta a presentare la best practice “Lessinia” e a divulgarne i risultati con le istituzioni ministeriali e le principali testate giornalistiche nazionali.

 

Lessinia Alti Pascoli

Foto © Marco Malvezzi e © Alti Pascoli della Lessinia

 

 

Il progetto Alti Pascoli della Lessinia: il sito web

 

Con l’attivazione del sito www.altipascolidellalessinia.it si vuole condividere tutte le informazioni disponibili sul progetto, scientifiche e di sensibilizzazione dei cittadini.

Alti Pascoli della Lessinia non è un sito di promozione turistica o uno spazio con finalità commerciali, il portale è a disposizione di chi vuole affacciarsi e capire un territorio unico e irripetibile come è quello della Lessinia.

Nel sito troviamo una descrizione generale del Progetto a cui sta lavorando l’Associazione di Tutela della Lessinia (ATS), una sezione che contiene la rassegna stampa e una pagina dedicata al gruppo di studiosi e professionisti incaricati di redigere il dossier richiesto dal Ministero.

Ogni membro del team ha un profilo dove si spiega il ruolo all’interno del programma di lavoro.

Sono poi citati i soggetti firmatari dell’ATS, i partner operativi, quelli istituzionali e i partner sostenitori.

Ampio spazio anche al Registro e ai suoi criteri, che costituiscono il “cuore” dell’intero progetto.

Infine la parte multimediale con le gallery fotografiche e quelle video.

Quello di sabato 30 novembre 2019 a Bosco Chiesanuova (Verona), nella Sala Olimpica del Teatro Vittoria è un incontro per presentare e sensibilizzare i cittadini e tutti gli attori presenti nel territorio riguardo l’importanza del progetto Alti Pascoli della Lessinia come paesaggio rurale di interesse storico.

 

Va infatti ricordato che la tutela e la salvaguardia del territorio passa attraverso la conoscenza e la consapevolezza di tutta la popolazione.

 

Potrebbe interessarti >> Agricoltura e territorio: i muretti a secco (marogne) sono patrimonio dell’Unesco


Articolo a cura di Sara Soliman

✉︎   redazione@veronawinelove.com

*** Sara Soliman fa parte di Studio AEsse Communication, agenzia web veronese. Dal 2016 si occupa di copywriting e web marketing per le PMI.

 

Ti è piaciuto l’articolo? Iscriviti alla newsletter e avrai la guida enoturistica di Verona

Lessinia - Spumante Lessini Durello

Un calice di Lessini Durello, il vino della Lessinia

 

Se ti è piaciuto questo articolo…
Iscriviti alla newsletter: sarai informato sugli itinerari turistici, gli eventi culturali, gli spettacoli, l’enoturismo e il vino di Verona (e non solo).

Con l’iscrizione riceverai un ebook con i 10 percorsi di enoturismo nella provincia di Verona. E le informazioni sulle bellezze culturali e naturali
delle varie zone.

I 10 percorsi puoi farli in bicicletta, in moto, in auto oppure a piedi.

Sull’ebook trovi poi i nomi delle cantine che puoi visitare. E che puoi contattare per l’acquisto di vino di qualità.

Ci teniamo alla tua privacy e siamo contro lo spam: la tua email viene gestita solo per l’invio della newsletter, nel rispetto della legge sui dati personali.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!
Subito per te l’ebook con i 10 percorsi di enoturismo nella provincia di Verona

 

Comunica la tua azienda, in Italia e all’estero, con i servizi digitali di Verona Wine Love

 

Vuoi comunicare la tua azienda o il tuo locale? Scopri i SERVIZI DIGITALI DI VERONA WINE LOVE:

  • social media management (gestione social network in ottica strategica),
  • business blogging e testi professionali,
  • brand journalism e web reputation,
  • foto servizi professionali,
  • video professionali,
  • transmedia storytelling,
  • siti web responsive e mobile friendly,
  • ufficio stampa e media relations,
  • servizi per eventi, fiere, enoturismo, enogastronomia
  • traduzioni e servizi di assistenza clienti


Contattaci a questi recapiti:

✉︎   veronawinelove@gmail.com
✉︎   redazione@veronawinelove.com

Redazione e servizi di Comunicazione digitale:
Nicola
☏   +393498058016

———————————————

Segui VeronaWineLove sui social

Icona FacebookIcona IstagramIcona LinkedInIcona Twitter

RIPRODUZIONE RISERVATA  ©  Copyright VeronaWineLove

Spazio Commerciale

Sei appassionato/a di fotografia e vorresti partecipare a un Corso di Fotografia e Fotoritocco?
Leggi le info su Mauro Magagna, fotografo professionista e responsabile d’immagine di Verona Wine Love.

Mauro Magagna fotografo

Sei appassionato/a di Bike Tour e desideri scoprire i percorsi delle Terre del Custoza, del Lago di Garda e del Monte Baldo?
Ti consigliamo il team di Guide di MTB di BIKE EXPERIENCE di Fabio Boeti e ALLMOST MTB di Francesco Trentini.

BikeExperience di Fabio Boeti                        AllMost di Francesco Trentini

Iscriviti alla newsletter!


Riceverai le notizie sugli eventi a Verona che uniscono vino, turismo, spettacoli e cultura

6 + 2 =

¤ I dati personali sono trattati in base art. 13 del D. Lgs. 196/2003, al Regolamento UE 216/679 e alla Privacy policy

+39 349 8058 016

veronawinelove@gmail.com



Booking.com

Articoli

Ebook

Licenza Creative Commons
10 percorsi alla scoperta dei vini di Verona diVeronaWineLove Ebook è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at https://veronawinelove.com/.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso https://veronawinelove.com/.

Sommelier, congresso nazionale AIS. Intervista a Gianpaolo Breda (AIS Veneto): “A Verona un evento con Masterclass di alto livello”

Sommelier, congresso nazionale AIS. Intervista a Gianpaolo Breda (AIS Veneto): “A Verona un evento con Masterclass di alto livello”

A Verona è in programma un appuntamento di prestigio legato al mondo del vino.

È il Congresso Nazionale AIS 2019, dal 22 al 24 novembre 2019, che quest’anno tratta di Enoturismo e del ruolo del Sommelier nel rapporto con il turista del vino.

Il tema ufficiale del congresso è infatti “Il ruolo del sommelier nell’accoglienza enoturistica”.

Il Sommelier, il territorio e i prodotti enogastronomici sono al centro di tavoli di lavoro, Masterclass e tour guidati nelle zone di produzione.

“Per mano, per vino” rappresenta lo slogan attorno al quale iniziare una serie di analisi e confronti da parte degli esperti di settore con enti, istituzioni, operatori del turismo e della formazione e associazioni di categoria.

A introdurci nel mondo AIS (Associazione Italiana Sommmelier), al quale abbiamo dedicato la sezione “Il Sommelier AIS” nel portale di Verona Wine Love, è il delegato della provincia di Venezia, Gianpaolo Breda.

 

Delegato provinciale AIS Veneto - Gianpaolo Breda

Gianpaolo Breda, Delegato provinciale AIS Veneto

 

Innanzitutto raccontaci un po’ di te, Gianpaolo. Hai altre passioni oltre al vino?

Sì, prima di aprire questo angolo dedicato al mondo del vino mi presento. Mi chiamo Gianpaolo Breda, ho 51 anni, sono jesolano di nascita, albergatore e ristoratore di terza generazione nell’attività di famiglia, una laurea in Scienze Politiche.

Ho da sempre due grandi passioni: il vino e la musica.

Suono la chitarra e il pianoforte e, da più di vent’anni, collaboro con l’Associazione Italiana Sommelier dove sono cresciuto professionalmente diventando degustatore ufficiale e parte del corpo docenti.

 

Qual è il tuo ruolo oggi nell’Associazione Italiana Sommelier?

Dal 2014 sono Delegato della Provincia di Venezia: un compito che svolgo con grande orgoglio.

Organizzo corsi di formazione, eventi e manifestazioni, coordino le attività dei servizi, degustazioni, visite in cantine e incontri con i produttori.

Mi occupo anche dell’attività redazionale.

 

A breve sarai a Verona, impegnato con il Congresso Nazionale: parlami del programma

Si, dal 22 al 24 novembre saremo a Verona. Al momento tutte le provincie venete sono impegnate e stanno collaborando per la buona riuscita del Congresso Nazionale AIS, un progetto molto importante.

Tanti appuntamenti, tavole rotonde, degustazioni e Masterclass dedicate al ruolo del sommelier nell’accoglienza enoturistica e alla valorizzazione del territorio.

L’apertura ufficiale del Congresso si terrà sabato 23 novembre al teatro Filarmonico di Verona.

Per la giornata sono in programma “PerLage”, evento dedicato alle degustazioni delle sale di Castelvecchio con le migliori bollicine, e “PerGola”, con le specialità gastronomiche della regione che saranno ospitate al palazzo della Gran Guardia.

Domenica 24 sarà invece il Palaexpo di Verona Fiere ad ospitare eventi aperti agli appassionati: nella Sala Gialla ci sarà il banco d’assaggio Vinetia, dove si potranno assaggiare i vini selezionati dalla omonima guida e nella Sala Blu alcuni dei prodotti gastronomici del territorio.

Al Centro Congressi della Camera di Commercio si terrà il concorso dedicato al Miglior Sommelier d’Italia e durante la giornata si potrà partecipare a diverse Masterclass.

 

Le Masterclass, so che è un tema a cui ti sei dedicato negli ultimi mesi. A quali vini saranno dedicate?

Sì, e consiglio vivamente ai lettori l’esperienza delle Masterclass non solo perché le ho curate personalmente. Ma per il livello decisamente alto dei relatori e dei vini proposti nei vari momenti di approfondimento.

Due saranno dedicate all’Amarone, il principe incontrastato tra i vini veneti, con due relatori d’eccezione: il Presidente AIS Veneto Marco Aldegheri ed un altro grande conoscitore del territorio, Pierluigi Gorgoni.

Ci sarà una verticale di Soave di Pieropan, un vino territoriale nato su una matrice vulcanica.

 

Altri appuntamenti da non perdere?

Una conversazione sul Raboso “Razza Piave” con Alessandro Scorsone e una degustazione guidata da Graziano Simonella sui “Diamanti” enologici veneti, perle introvabili da collezionare.

Un appuntamento, inoltre, sarà sul “Bordò Veneto” con Vito D’Amanti e un altro sui vini passiti veneti “tra arèle e picài” con lo scrittore Massimo Zanichelli.

Ma anche l’appuntamento con Eddy Furlan, Presidente emerito, che presenterà la “Leggiadria del prosecco”.

 

Insomma, vietato mancare?

Certamente! Vi attendo numerosi per un brindisi… che non sia mai detto che ci perdiamo un’occasione per festeggiare!

 

 

 

Un congresso importante, quello dell’Associazione Italiana Sommelier di Verona del 22-23-24 novembre 2019, visto il tema trattato sull’Enoturismo e il ruolo del sommelier.

Un momento indispensabile per la promozione delle bellezze artistiche, naturali e culturali dell’Italia.

Oltre che della cultura e delle ricchezze umane ed esperienziali del nostro territorio.

Per informazioni e iscrizioni: congressonazionale.aisitalia.it.

>> Leggi anche gli articoli sul mondo dei Sommelier AIS

>> Leggi anche la presentazione del congresso nazionale AIS

>> Leggi anche l’articolo sul cavatappi Vaja: il cavatappi solidale di AIS

 

Articolo a cura di Sara Soliman
redazione@veronawinelove.com

Consulta Vinetia: la Guida AIS 2020 ai Vini del Veneto

logo vincita

 

Ti è piaciuto l’articolo?

 

Iscriviti alla newsletter di Verona Wine Love e avrai la guida enoturistica di Verona

 

Iscriviti alla newsletter, clicca qui.

 

Sarai informato sugli itinerari turistici, gli eventi culturali, gli spettacoli, l’enoturismo e il vino di Verona (e non solo).

Con l’iscrizione riceverai un ebook con i 10 percorsi di enoturismo nella provincia di Verona.

E le informazioni sulle bellezze culturali e naturali delle varie zone.

I 10 percorsi puoi farli in bicicletta, in moto, in auto oppure a piedi.

Ci teniamo alla tua privacy e siamo contro lo spam: la tua email viene gestita solo per l’invio della newsletter, nel rispetto della legge sui dati personali.

 

Comunica la tua azienda, in Italia e all’estero, con i servizi digitali di Verona Wine Love

 

Vuoi comunicare la tua azienda o il tuo locale?

Scopri i SERVIZI DIGITALI DI VERONA WINE LOVE:

  • social media management (gestione social network in ottica strategica),
  • business blogging e testi professionali,
  • brand journalism e web reputation,
  • foto servizi professionali,
  • video professionali,
  • transmedia storytelling,
  • siti web responsive e mobile friendly,
  • ufficio stampa e media relations,
  • servizi per eventi, fiere, enoturismo, enogastronomia
  • traduzioni e servizi di assistenza clienti


Contattaci a questi recapiti:

✉︎   veronawinelove@gmail.com
✉︎   redazione@veronawinelove.com

Marketing e Pubblicità:
Nicola Albi
☏   (+39) 349 8058 016

———————————————

Segui VeronaWineLove sui social

Icona FacebookIcona IstagramIcona LinkedInIcona Twitter

RIPRODUZIONE RISERVATA  ©  Copyright VeronaWineLove







Booking.com

Spazio Commerciale

Sei appassionato/a di fotografia e vorresti partecipare a un Corso di Fotografia e Fotoritocco?
Leggi le info su Mauro Magagna, fotografo professionista e responsabile d’immagine di Verona Wine Love.

Mauro Magagna fotografo

Sei appassionato/a di Bike Tour e desideri scoprire i percorsi delle Terre del Custoza, del Lago di Garda e del Monte Baldo?
Ti consigliamo il team di Guide di MTB di BIKE EXPERIENCE di Fabio Boeti e ALLMOST MTB di Francesco Trentini.

BikeExperience di Fabio Boeti                        AllMost di Francesco Trentini

Iscriviti alla newsletter!


Riceverai le notizie sugli eventi a Verona che uniscono vino, turismo, spettacoli e cultura

12 + 11 =

¤ I dati personali sono trattati in base art. 13 del D. Lgs. 196/2003, al Regolamento UE 216/679 e alla Privacy policy

Nicola +39 349 8058 016

veronawinelove@gmail.com



Booking.com

Articoli

Ebook

Licenza Creative Commons
10 percorsi alla scoperta dei vini di Verona diVeronaWineLove Ebook è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at https://veronawinelove.com/.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso https://veronawinelove.com/.

A Verona il 53° Congresso Nazionale AIS dal 22 al 24 novembre 2019. Focus sull’enoturismo e Guida Vinetia 2020. E poi laboratori, degustazioni e tour enogastronomici

A Verona il 53° Congresso Nazionale AIS dal 22 al 24 novembre 2019. Focus sull’enoturismo e Guida Vinetia 2020. E poi laboratori, degustazioni e tour enogastronomici

L’enoturismo al centro del congresso nazionale dell’Associazione Italiana Sommelier, organizzato da AIS Veneto, a Verona dal 22 al 24 novembre 2019.

La città scaligera diventa così la capitale della sommellerie italiana con iI 53° congresso AIS.

Il focus del congresso riguarda le opportunità e gli obiettivi legati al turismo enogastronomico. Ma non mancheranno gli appuntamenti dedicati al mondo del vino e della gastronomia, con un occhio di riguardo alle degustazioni guidate.

In programma tour enologici e saloni del gusto rivolti al pubblico degli winelovers, dei turisti del vino e agli intenditori.

Apertura del Congresso sabato 23 novembre al Teatro Filarmonico di Verona alle ore 10.00, con il convegno “Trasformare il terroir in destinazione turistica”. 

Convegno interamente dedicato all’enoturismo e alle ultime novità nel campo della comunicazione e del marketing enologico, del turismo e dell’ospitalità.

Durante la prima giornata viene presentata inoltre la Guida Vinetia 2020 – Guida ai vini del Veneto.

 

AIS Veneto

 

 

Enoturismo argomento centrale del Congresso Nazionale AIS

L’enoturismo, trattato da alcuni dei maggiori professionisti della comunicazione del mondo del vino, è l’argomento centrale della 53^ edizione del Congresso.

Valutare l’attuale sistema organizzativo, gli obiettivi e i nuovi format di promozione dell’enoturismo sono i temi di sviluppo della tematica.

“Crediamo che il Sommelier sia la figura professionale che meglio si adatta alle aziende in termini di enoturismo – spiega Antonello Maietta, Presidente AIS – infatti, oltre ad essere esperto di degustazione e di abbinamento cibo-vino, è in grado di porre l’accento sulla provenienza geografica del prodotto, valorizzandone il territorio”.

“Vogliamo però – aggiunge Maietta – che questo sia solo un punto di partenza: vista l’esponenziale crescita del mondo enoturistico, stiamo lavorando perché il Sommelier abbia una formazione a tutto tondo, con nozioni sulla psicologia del cliente, sui beni culturali del territorio e sulle principali lingue straniere”.

 

Verona-congresso-AIS

Presentazione del 53° Congresso Nazionale AIS 2019 a Verona (Foto di repertorio di Studio Cru)

 

Il turismo enogastronomico rappresenta infatti uno dei settori, nel panorama nazionale e internazionale, in continuo sviluppo.

Da qui la necessità di approfondire le opportunità che il turismo enogastronomico offre e che partono dal mondo dell’ospitalità e della comunicazione giornalistica del vino. Ma non dobbiamo sottovalutare l’importanza delle scienze cognitive e del neuromarketing nella percezione del cibo e del vino.

Durante il fine settimana del Congresso, Verona ospita saloni del gusto, laboratori, degustazioni guidate e tour enogastronomici dedicati alle eccellenze regionali, aperti a professionisti e appassionati.

Durante la prima giornata viene presentata la Guida Vinetia 2020 – Guida ai vini del Veneto.

Degustazioni e laboratori dedicati al mondo del vino e delle tipicità gastronomiche del territorio sono a disposizione del pubblico su prenotazione.

Ingresso agli eventi previa registrazione online al sito congressonazionale.aisitalia.it, dove è disponibile anche il programma completo del Congresso.

Sono presenti anche dei Saloni con il meglio del mondo del vino e la partecipazione di oltre 200 cantine.

 

Delegati AIS Veneto

Il Presidente Regionale AIS Veneto e i Delegati Provinciali AIS Veneto (Foto di repertorio di Studio Cru)

 

 

Presentazione della Guida ai vini del Veneto “Vinetia”

 

Una novità del congresso è la presentazione, da parte di AIS Veneto, dell’edizione 2020 di Vinetia – Guida ai vini del Veneto.

Si tratta di una piattaforma online dedicata ai migliori vini della regione con 432 aziende e 2203 vini degustati e valutati dai degustatori ufficiali di AIS Veneto.

La guida, con 6 edizioni all’attivo, è diventata un punto di riferimento fondamentale per gli appassionati del mondo enologico veneto.

Vinetia è oggi un’importante strumento di consultazione online in grado di aiutare il pubblico a orientarsi tra le cantine, i vini e il loro aspetto sensoriale.

Il sito, già disponibile in inglese, francese, spagnolo, tedesco e russo, è stato implementato lo scorso anno da traduzioni in cinese e infografiche dedicate all’analisi del vino.

 

Guida-online-AIS-Veneto-Vinetia

Al 53° Congresso Nazionale AIS si presenta l’edizione 2020 di Vinetia – Guida ai vini del Veneto (www.vinetia.it)

 

 

Congresso Nazionale AIS 2019: il programma dei tre giorni dedicati al vino

Venerdì 22 novembre 2019

• Ore 10.30 Conferenza stampa di presentazione di Vinetia 2020Guida ai Vini del Veneto, Circolo Ufficiali Castelvecchio (Corso Castelvecchio 4, Verona)

• Ore 13.00 – 18.30 Possibilità di partecipare ad un tour guidato a scelta tra:
1.  14.30 – 18.30 Tra castelli e filari, un viaggio nel paesaggio del Soave
2.  13.00 – 18.30 Vulcanici Euganei, storia, viti e borghi dei Colli Euganei
3.  14.30 – 18.30 Le Stanze del vino, la vigna e il vino nelle chiese antiche di Verona. Partenza davanti il Palazzo della Gran Guardia (Piazza Bra) Posti limitati.

 

Sabato 23 novembre 2019

• Ore 10.00 – 12.00 Convegno di apertura del Congresso Nazionale AIS. Trasformare il terroir in destinazione turistica: comunicazione, marketing digitale, governance del turismo, formazione e hospitality 4.0 Teatro Filarmonico di Verona (via dei Mutilati 4, Verona)

• Ore 9.30 – 13.30 Possibilità di partecipare ad un tour guidato a scelta tra:
9.30 – 13.30 Tra castelli e filari, un tour guidato nel paesaggio del Soave.
9.30 – 13.30 Le Stanze del vino, la vigna e il vino nelle chiese antiche di Verona. Partenza davanti il Palazzo della Gran Guardia (Piazza Bra). Posti limitati.

• Pomeriggio per partecipare ai Saloni del Gusto + PerGola – Golosità dal Veneto, salone della gastronomia regionale veneta Palazzo della Gran Guardia (Piazza Bra – Sala Polifunzionale) – PerLage – Bollicine venete in vetrina, salone del vino spumante veneto Centro Congresso CCIAA (C.so Porta Nuova, 96 – Sala P.za dell’Economia)

• Ore 13.00 – 18.30 Possibilità di partecipare a laboratori e degustazioni a scelta tra:
1. Ore 12.00 – 13.30 PerSorsi: Bordò Veneto. La tradizione bordolese nell’entroterra veneto, Centro Congresso CCIAA (C.so Porta Nuova, 96 – Sala Industria)
2. Ore 17.00 – 18.30 PerGola: Dal Veneto la rivoluzione della produzione della carne e dei salumi, Signorvino (Corso Porta Nuova, 2)
3. Ore 17.00 – 18.30 PerSorsi: Leggiadria di Prosecco. Le colline storiche di Conegliano, Valdobbiadene e Asolo. Centro Congresso CCIAA (C.so Porta Nuova, 96 – Sala Industria) Posti limitati.

• Ore 20.30 Cena di Gala del Congresso: Al Desco del gusto veneto, Villa Quaranta Tommasi Wine Hotel & SPA (Via Ospedaletto 57, Ospedaletto, Verona) Posti limitati.

Domenica 24 novembre 2019

• Ore 10.00 Concorso Miglior Sommelier d’Italia. Premio Trentodoc 2019. La sfida finale e la premiazione del vincitore, Centro Congresso CCIAA (C.so Porta Nuova, 96 – Domus Mercatorum)

• Pomeriggio per partecipare ai Saloni del Gusto + Vinetia Tasting – Guida ai Vini del Veneto. Banco di degustazione con i migliori vini della produzione regionale con Area food dedicata. VeronaFiera Palaexpo (Viale dell’ Industria, 36 – Sala Gialla & Sala Blu)  – Trentodoc – Bollicine di montagna. Banco di degustazione con il meglio del Metodo Classico trentino. Centro Congresso CCIAA (C.so Porta Nuova, 96 – Sala Commercio) Possibilità di partecipare alla degustazione.

• Ore 14.30 – 16.00 Le mani dell’Amarone. Uomini e annate di un giovane mito. Centro Congresso CCIAA (C.so Porta Nuova, 96 – Sala Industria) Posti limitati.

 

Organizzazione e patrocinio

Ad affiancare Maietta, Presidente AIS:
Roberto Bellini, Responsabile nazionale dell’Area Formazione dell’Associazione Italiana Sommelier;
Stefan Marchioro, Docente di Economia applicata al Turismo all’Università di Padova;
Pietro Tonutti, Direttore del Master Universitario “Vini italiani e mercati mondiali” alla Scuola Universitaria Superiore Sant’Anna di Pisa;
Alessandro Sensidoni, Docente di Scienza e Tecnologia dei Prodotti Agroalimentari all’Università di Udine;
Mauro Santinato, inserito nel mondo dell’hotellerie come Presidente di Teamwork e amministratore di HotelPerformance;
Angelo Mellone, giornalista e scrittore, dirigente del pomeriggio di Rai Uno.
A moderare il dibattito il giornalista, regista e produttore altoatesino Markus Frings.

Il Congresso Nazionale è patrocinato da: Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari, Forestali e del Turismo, Regione Veneto, Provincia di Verona, Comune di Verona, Camera di Commercio di Verona, Verona Fiere.

 

vino soave

Segui il Magazine di Verona Wine Love per rimanere sempre aggiornato sul mondo del vino e dell’enoturismo

 

Articolo a cura di Sara Soliman
✉︎   redazione@veronawinelove.com

 

 

Comunica la tua azienda, in Italia e all’estero, con i servizi digitali di Verona Wine Love

 

Vuoi comunicare la tua azienda o il tuo locale?

Scopri i SERVIZI DIGITALI DI VERONA WINE LOVE:

  • social media management (gestione social network in ottica strategica),
  • business blogging e testi professionali,
  • brand journalism e web reputation,
  • foto servizi professionali,
  • video professionali,
  • transmedia storytelling,
  • siti web responsive e mobile friendly,
  • ufficio stampa e media relations,
  • servizi per eventi, fiere, enoturismo, enogastronomia
  • traduzioni e servizi di assistenza clienti


Contattaci a questi recapiti:

✉︎   veronawinelove@gmail.com
✉︎   redazione@veronawinelove.com

Redazione e servizi di Comunicazione digitale:

Nicola
☏   +393498058016

********

°°° spazio commerciale °°°

 

SCEGLI UN HOTEL A VERONA

 

———————-

Segui VeronaWineLove sui social

Icona FacebookIcona IstagramIcona LinkedInIcona Twitter

RIPRODUZIONE RISERVATA  ©  Copyright VeronaWineLove

Spazio Commerciale

Sei appassionato/a di fotografia e vorresti partecipare a un Corso di Fotografia e Fotoritocco?
Leggi le info su Mauro Magagna, fotografo professionista e responsabile d’immagine di Verona Wine Love.

Mauro Magagna fotografo

Sei appassionato/a di Bike Tour e desideri scoprire i percorsi delle Terre del Custoza, del Lago di Garda e del Monte Baldo?
Ti consigliamo il team di Guide di MTB di BIKE EXPERIENCE di Fabio Boeti e ALLMOST MTB di Francesco Trentini.

BikeExperience di Fabio Boeti                        AllMost di Francesco Trentini

Iscriviti alla newsletter!


Riceverai le notizie sugli eventi a Verona che uniscono vino, turismo, spettacoli e cultura

2 + 5 =

¤ I dati personali sono trattati in base art. 13 del D. Lgs. 196/2003, al Regolamento UE 216/679 e alla Privacy policy

+39 349 8058 016

veronawinelove@gmail.com



Booking.com

Articoli

Ebook

Licenza Creative Commons
10 percorsi alla scoperta dei vini di Verona diVeronaWineLove Ebook è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at https://veronawinelove.com/.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso https://veronawinelove.com/.

Show Buttons
Nascondi