Vino, Valpolicella Wine Tour in Ucraina. Ai vini della Valpolicella il 70% sul totale dei rossi Dop veneti. Mercato interessante per i vini di pregio

Vino, Valpolicella Wine Tour in Ucraina. Ai vini della Valpolicella il 70% sul totale dei rossi Dop veneti. Mercato interessante per i vini di pregio

Vini Valpolicella in Ucraina, con appuntamenti a Kiev e Odessa.

Un mercato, quello ucraino, che è in crescita per i vini italiani. E dove i vini di alto pregio – come l’Amarone, il Ripasso e il Valpolicella Superiore – registrano una domanda in espansione.

​Il Valpolicella Wine Tour, l’iniziativa promozionale del Consorzio di Tutela dei Vini Valpolicella, riparte dall’Ucraina e punta oltre che sulla capitale Kiev (19 settembre) anche su Odessa (17 settembre).

Odessa, città portuale e cosmopolita, è considerata la “perla del Mar Nero” e tra le mete turistiche più apprezzate in tutta l’Europa Orientale.

“In Ucraina la domanda di vino italiano continua a crescere, soprattutto quella di vino premium”, spiega Olga Bussinello, direttore del Consorzio Tutela Vini Valpolicella.

“Nel quinquennio 2013-2018, le esportazioni di vini rossi Dop del Veneto in questo mercato hanno registrato un balzo del 42%“, sottolinea Olga Bussinello. “Questo per un valore complessivo di quasi 838 mila euro“.

E’ uno sbocco ancora emergente sul fronte dei numeri ma in costante ascesa.

Uno sbocco in cui i vini della Valpolicella detengono una quota del 70% sul totale dei vini rossi Dop veneti.

“Il nostro presidio triennale su questa piazza”, fa notare il direttore del Consorzio dei vini Valpolicella, Olga Bussinello, “diventa da quest’anno ancora più strategico con l’inserimento di Odessa. E’ uno snodo commerciale nevralgico e soprattutto un centro enogastronomico di riferimento. Qui il canale horeca – hotel, ristorazione e catering – è sempre più di fascia alta”.

Tra le attività del Valpolicella Wine Tour in Ucraina si prevede, oltre alle masterclass, anche walk around tasting con i principali player locali.

Sono poi in programma incontri istituzionali, in collaborazione con Drinks (International Communication Media Group).

Le aziende che partecipano alle attività in Ucraina:

  • Cantina di Soave,
  • Cottini,
  • Monte del Frà,
  • Ilatium di Morini,
  • Roccolo Grassi,
  • Sartori Casa Vinicola,
  • Terre di Leone,
  • Vantorosso,
  • Villa Rinaldi,
  • Zeni

 

 

Consorzio Tutela Vini Valpolicella - Ucraina - settembre 2019

Successo dei vini Valpolicella di fascia alta in Ucraina, mercato in espansione per la produzione italiana di pregio

 

 

Il Consorzio per la Tutela dei Vini Valpolicella

Nato nel 1924 il Consorzio per la Tutela dei Vini Valpolicella comprende viticoltori, vinificatori e imbottigliatori della Valpolicella, per una rappresentanza dell’80% dei produttori su un territorio di 19 comuni della provincia di Verona.

Tra i ruoli istituzionali del Consorzio, la promozione, valorizzazione, informazione dei vini e del territorio, della tutela del marchio e della viticoltura nella zona di produzione, la vigilanza, salvaguardia e difesa della denominazione.

I vini della denominazione sono il Valpolicella doc, il Valpolicella Ripasso doc, l’Amarone della Valpolicella e il Recioto della Valpolicella entrambi docg.

Scopri le CANTINE E I VINI VERONESI

Articolo a cura di Maurizio Corte


Vuoi comunicare la tua azienda o il tuo locale? Scopri i
 SERVIZI DIGITALI DI VERONA WINE LOVE (siti web, ufficio stampa, social media, business blogging, fotoservizi e video professionali)

 

 

Valpolicella Ripasso vino - verona wine love

Vini Valpolicella protagonisti sui mercati internazionali dei vini di pregio

 

Ti è piaciuto l’articolo? Iscriviti alla newsletter e avrai la guida enoturistica di Verona

Se ti è piaciuto questo articolo…
Iscriviti alla newsletter: sarai informato sugli itinerari turistici, gli eventi culturali, gli spettacoli, l’enoturismo e il vino di Verona (e non solo).

Con l’iscrizione riceverai un ebook con i 10 percorsi di enoturismo nella provincia di Verona. E le informazioni sulle bellezze culturali e naturali delle varie zone.

I 10 percorsi puoi farli in bicicletta, in moto, in auto oppure a piedi.

Sull’ebook trovi poi i nomi delle cantine che puoi visitare. E che puoi contattare per l’acquisto di vino di qualità.

Ci teniamo alla tua privacy e siamo contro lo spam: la tua email viene gestita solo per l’invio della newsletter, nel rispetto della legge sui dati personali.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!
Subito per te l’ebook con i 10 percorsi di enoturismo nella provincia di Verona

———————————————

Segui VeronaWineLove sui social

Icona FacebookIcona IstagramIcona LinkedInIcona Twitter

RIPRODUZIONE RISERVATA  ©  Copyright VeronaWineLove

Spazio Commerciale

Sei appassionato/a di fotografia e vorresti partecipare a un Corso di Fotografia e Fotoritocco?
Leggi le info su Mauro Magagna, fotografo professionista e responsabile d’immagine di Verona Wine Love.

Mauro Magagna fotografo

Sei appassionato/a di Bike Tour e desideri scoprire i percorsi delle Terre del Custoza, del Lago di Garda e del Monte Baldo?
Ti consigliamo il team di Guide di MTB di BIKE EXPERIENCE di Fabio Boeti e ALLMOST MTB di Francesco Trentini.

BikeExperience di Fabio Boeti                        AllMost di Francesco Trentini     

Iscriviti alla newsletter!


Riceverai le notizie sugli eventi a Verona che uniscono vino, turismo, spettacoli e cultura

4 + 12 =

¤ I dati personali sono trattati in base art. 13 del D. Lgs. 196/2003, al Regolamento UE 216/679 e alla Privacy policy

+39 349 8058 016

veronawinelove@gmail.com



Booking.com

Articoli

Ebook

Licenza Creative Commons
10 percorsi alla scoperta dei vini di Verona diVeronaWineLove Ebook è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at https://veronawinelove.com/.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso https://veronawinelove.com/.

Hostaria, a Verona il festival del vino e della vendemmia dall’11 al 13 ottobre 2019. Vino, cultura, cucina gourmet e incontri nel centro di Verona

Hostaria, a Verona il festival del vino e della vendemmia dall’11 al 13 ottobre 2019. Vino, cultura, cucina gourmet e incontri nel centro di Verona

Hostaria, festival del vino e della vendemmia di Verona torna nel centro storico della Città dell’Amore da venerdì 11 a domenica 13 ottobre 2019.

Il festival dedicato al vino – nel cuore della città scaligera – è alla quinta edizione, tra enogastronomia e cultura.

La proposta è quella dei migliori vini veronesi, dell’olio extravergine di oliva e dei vini ospiti nel segno dell’apertura al mondo che caratterizza Verona.

 

Hostaria Verona - festival del vino - Verona Wine Love - 12-14 ottobre 2018 ---

 

Hostaria, festival del vino a Verona: le novità del 2019

Molte le novità di quest’anno a Hostaria 2019, che attende a Verona oltre 30 mila appassionati:
–   Più di 200 tipi di vino con 53 aziende vitivinicole provenienti dal veronese, dall’Italia e, novità assoluta, tre cantine dalla Francia.
–   Degustazione dell’Olio EVO (extra vergine d’oliva di alta qualità). Ospitati sul Ponte di Castelvecchio, romantica porta di ingresso alla città antica, quattro tra i migliori produttori olivicoli del territorio offriranno degustazioni gratuite e aperte a tutti, occasione unica per conoscere e avvicinarsi a questo prodotto d’eccellenza proveniente dagli ulivi del Veneto e del Lago di Garda;
– Il pesce di Caorle: un’eccellenza veneta sbarca a HOSTARIA, con piatti tipici come polenta e moscardini (noti per le importanti proprietà organolettiche) in formato “da passeggio”, per ricordare come Caorle non sia solo sole e mare, ma anche meta gourmet dell’Adriatico;
–  Nuovo percorso enogastronomico e culturale di 3 km, dai Giardini dell’Arsenale al centro storico, alla scoperta di scorci unici e suggestivi non contemplati nelle passate edizioni, come l’Arco dei Gavi, il giardino di Piazza Indipendenza, il balcone di Giulietta;
– Nuova location del Biglietto di Coppia, con il brindisi esclusivo sulla Terrazza di Giulietta, di fronte al celebre Balcone, offerto da Consorzio Lessini Durello;
–  18 Sbecolerie sempre più specializzate con formaggi del consorzio Monte Veronese in tutte le stagionature (con approccio alla degustazione a cura del Consorzio di Tutela) e le offerte dei macellai gastronomi. Quest’anno lo spazio nel percorso del centro è stato riservato a sbecolerie che propongono piatti e prodotti tipici veronesi. Le cantine della Foresteria saranno accompagnati da eccellenze gastronomiche delle regioni presenti.
–  Più di 30mila persone attese, provenienti dall’Italia, dall’Europa e dagli Stati Uniti;
–  77 stand complessivi;

A breve saranno resi noti il programma e i nomi degli ospiti

HOSTARIA, festival del vino e della vendemmia di Verona, è curato dall’Associazione Culturale Hostaria.

Un festival in collaborazione con il Comune di Verona, con il patrocinio della Regione Veneto e GAL Baldo Lessinia, e il supporto di Fondazione città di Caorle, Monte Veronese, Rigoni d’Asiago, Biscopan, Savi Alimentare, NewChem, ATV, AMT, Acque Veronesi.

 

Hostaria Verona - festival del vino - lo stand della cantina Ilatium Morini - Verona Wine Love

 

 

Hostaria, festival del vino e della vendemmia di Verona

Con le sue eleganti casette in legno che ospitano le numerose cantine veronesi e gli info point, il percorso di HOSTARIA si disloca tra le principali vie, ponti, e piazze pedonali di Verona.

Un anello ordinato lungo 3 chilometri che collega i giardini dell’Arsenale austro-ungarico al centro della città.

HOSTARIA trasporta la città in una grande osteria sotto il cielo e le stelle, confermandosi luogo di incontro e dello stare insieme, del buon cibo, della condivisione di sapori, passioni e interessi.

Il tutto nella cornice di un centro storico – quello di Verona – che racconta di arte e cultura ad ogni angolo.

 

Hostaria Verona - festival del vino - ottobre 2018 - Verona Wine Love

 

 Hostaria a Verona, fra gusto e cultura

Vino e sapori d’eccellenza sono il cuore del programma proposto da HOSTARIA, tra i più importanti appuntamenti in Italia nel suo genere, occasione speciale di condivisione e incontro per un pubblico appassionato e interessato al turismo culturale.

Per tre giorni sarà possibile avvicinarsi al meglio della produzione vitivinicola locale, nazionale e internazionale (Francia) e al mondo delle specialità gastronomiche.

Vi saranno decine di cantine, macellai gastronomi e “stuzzicherie” sempre più specializzate che propongono i piatti della tradizione italiana.

Cultura e divertimento: ai sapori d’eccellenza si uniscono incontri con artisti, registi e scrittori nazionali, brindisi di coppia sulla “Terrazza di Giulietta” proposti dal Consorzio Lessini Durello, musica dal vivo con concerti e dj set, visite guidate e laboratori.

Tradizione ormai consolidata l’Osteria di Hostaria con la proposta di vini classici di tutti i partecipanti nei Giardini di Piazza Indipendenza.

 

Hostaria a Verona: i vini proposti alla Foresteria

I Giardini esterni dell’Arsenale austro-ungarico tornano ad accogliere la “Foresteria”, un’area interamente dedicata alle eccellenze vitivinicole di tutta Italia: lo spazio ospiterà le migliori cantine provenienti da Sicilia (Azienda Agricola Ferreri e Bianco), Puglia (Alessandro Carrozzo), Abruzzo (Vini Biagi), Lombardia (Cantina Monsupello), Trentino (Madonna delle Vittorie, Agraria Riva del Garda), Veneto (Cantine Umberto Bortolotti, Ornella Bellia e Sutto).

Anche la Francia sarà rappresentata in questa edizione di HOSTARIA, con una selezione speciale di tre cantine provenienti da altrettante zone vinicole francesi: Bordeaux, Bourgogne, Alsazia.

 

Hostaria Verona - Canzone delle osterie di fuori porta - Francesco Guccini - Verona Wine Love

 

Hostaria a Verona: biglietti in prevendita

Lungo il percorso della città, il pubblico troverà una serie di vini dal pregio diverso, in modo da sperimentare vari livelli di degustazione.

Ognuno avrà un diverso “valore”: ci saranno vini da 1, 2 e 3 gettoni. I vini che, ad esempio, varranno 3 gettoni, saranno l’Amarone DOCG, il Recioto DOCG, il Passito e quelli valutati Top dai sommelier autori de “La Guida dei Vini di Verona 2019 – Top 100” che affiancano Hostaria nella realizzazione del Festival.

Per chi acquista biglietti in prevendita, ci sarà inoltre e un gettone degustazione omaggio da utilizzare nelle aree “ospiti”.

Leggi l’articolo con i video di Hostaria, festival del vino e della vendemmia di Verona, edizione 2018

Leggi l’articolo con il programma 2018 di Hostaria a Verona

 

Ti è piaciuto l’articolo? Iscriviti alla newsletter e avrai la guida enoturistica di Verona

Se ti è piaciuto questo articolo…
Iscriviti alla newsletter: sarai informato sugli itinerari turistici, gli eventi culturali, gli spettacoli, l’enoturismo e il vino di Verona (e non solo).

Con l’iscrizione riceverai un ebook con i 10 percorsi di enoturismo nella provincia di Verona. E le informazioni sulle bellezze culturali e naturali
delle varie zone.

I 10 percorsi puoi farli in bicicletta, in moto, in auto oppure a piedi.

Sull’ebook trovi poi i nomi delle cantine che puoi visitare. E che puoi contattare per l’acquisto di vino di qualità.

Ci teniamo alla tua privacy e siamo contro lo spam: la tua email viene gestita solo per l’invio della newsletter, nel rispetto della legge sui dati personali.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!
Subito per te l’ebook con i 10 percorsi di enoturismo nella provincia di Verona

 

Verona-Balcone di Giulietta-Verona città dell'Amore

 

 

Comunica la tua azienda, in Italia e all’estero, con i servizi digitali di Verona Wine Love

Vuoi comunicare la tua azienda o il tuo locale? Scopri i SERVIZI DIGITALI DI VERONA WINE LOVE:

  • social media management (gestione social network in ottica strategica),
  • business blogging e testi professionali,
  • brand journalism e web reputation,
  • foto servizi professionali,
  • video professionali,
  • transmedia storytelling,
  • siti web responsive e mobile friendly,
  • ufficio stampa e media relations,
  • servizi per eventi, fiere, enoturismo, enogastronomia
  • traduzioni e servizi di assistenza clienti


Contattaci a questi recapiti:

✉︎   veronawinelove@gmail.com
✉︎   redazione@veronawinelove.com

Redazione e servizi di Comunicazione digitale:
Nicola
☏   +393498058016

 

Verona-Ponte di Castelvecchio-Verona città dell'enoturismo

 

Visita Verona, città del Vino e dell’Amore: informazioni utili

Eccoti i link di Verona Wine Love ad alcune informazioni utili su come arrivare a Verona, città dell’Amore, e come soggiornarvi:

GUIDA TURISTICA ALLA CITTA’ DI VERONA

VINI E TERRITORI: GUIDA AI VINI E ALLA PROVINCIA SCALIGERA

 

Alloggiare a Verona, Soave, Valpolicella, sul lago di Garda e in Lessinia 

Se stai cercando un hotel ti proponiamo BOOKING il servizio di ricerca e prenotazione hotel con le sue offerte esclusive e le opinioni dei clienti che hanno davvero alloggiato negli alberghi recensiti.

Abbiamo scelto, come Verona Wine Love, l’affiliazione con Booking perché crediamo che sia importante poter leggere le opinioni di chi è stato in un albergo prima di alloggiarvi.

Da Booking, se tu scegli questo servizio, Verona Wine Love – grazie al programma di affiliazione – ricava una percentuale. Questa commissione non incide in alcun modo sulla tua spesa.

Ci teniamo a proporti Booking per farti un servizio. E per trasparenza ti citiamo il nostro programma di affiliazione, perché detestiamo le pubblicità occulte. E ancor più quelle ingannevoli.

Il servizio di ospitalità in albergo di Booking puoi utilizzarlo, attraverso il banner qui sotto, sia per Verona e la sua splendida provincia. E sia per qualsiasi altra località ti interessi.

SCEGLI UN HOTEL A VERONA

 

 

Weekend tematici in piena libertà e soggiorni originali dove andare in vacanza

Se cerchi idee per un weekend e soggiorni originali da prenotare online, puoi utilizzare Weekendesk.

È il leader nel mercato dei fine settimana tematici. Il sito di Weekendesk offre oltre 3000 idee week-end e soggiorni prenotabili al 100% online.

Verona Wine Love, anche in questo caso, è affiliato con WEEKENDESK per offrire un servizio esclusivo e di interesse ai propri lettori sui quali non vi è alcun ricarico di spesa.

 

———————————————

Segui VeronaWineLove sui social

Icona FacebookIcona IstagramIcona LinkedInIcona Twitter

RIPRODUZIONE RISERVATA  ©  Copyright VeronaWineLove

Spazio Commerciale

Sei appassionato/a di fotografia e vorresti partecipare a un Corso di Fotografia e Fotoritocco?
Leggi le info su Mauro Magagna, fotografo professionista e responsabile d’immagine di Verona Wine Love.

Mauro Magagna fotografo

Sei appassionato/a di Bike Tour e desideri scoprire i percorsi delle Terre del Custoza, del Lago di Garda e del Monte Baldo?
Ti consigliamo il team di Guide di MTB di BIKE EXPERIENCE di Fabio Boeti e ALLMOST MTB di Francesco Trentini.

BikeExperience di Fabio Boeti                        AllMost di Francesco Trentini     

Iscriviti alla newsletter!


Riceverai le notizie sugli eventi a Verona che uniscono vino, turismo, spettacoli e cultura

6 + 15 =

¤ I dati personali sono trattati in base art. 13 del D. Lgs. 196/2003, al Regolamento UE 216/679 e alla Privacy policy

+39 349 8058 016

veronawinelove@gmail.com



Booking.com

Articoli

Ebook

Licenza Creative Commons
10 percorsi alla scoperta dei vini di Verona diVeronaWineLove Ebook è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at https://veronawinelove.com/.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso https://veronawinelove.com/.

CittadellArteVino 2019: Prosecco, Pinot Nero, vini dei Colli Berici e cucina gourmet a Cittadella (Padova) il 29 e 30 settembre 2019

CittadellArteVino 2019: Prosecco, Pinot Nero, vini dei Colli Berici e cucina gourmet a Cittadella (Padova) il 29 e 30 settembre 2019

Enoturismo, appuntamento alla fine di settembre a Cittadella, in provincia di Padova. Vi sono da degustare il Prosecco, il Pinot Nero, i vini dei Colli Berici e vini fermentati e affinati in terracotta.

Domenica 29 e lunedì 30 settembre 2019 in Villa Colombara a Cittadella (Padova) va in scena la seconda edizione di CittadellArteVino.

La kermesse è l’occasione per il pubblico di entrare in contatto con testimoni autorevoli della ricchezza enologica del territorio italiano.

E di riscoprire le bellezze artistiche di Cittadella, dentro e fuori le storiche mura che il prossimo anno festeggeranno gli 800 anni dalla costruzione.

La giornata di domenica 29 settembre presenta una serie di appuntamenti.

Fra questi spiccano le quattro masterclass del maestro cerimoniere di Palazzo Chigi e Master Sommelier Alessandro Scorsone che guiderà i partecipanti in alcuni percorsi degustativi.

 

 

Enoturismo, CittadellArteVino 2019 - Cittadella - Padova - settembre 2019 - vini in degustazione

Enoturismo, CittadellArteVino 2019 a Cittadella (Padova) il 29 e 30 settembre 2019. In degustazione alcuni dei migliori vini della tradizione italiana

 

 

Cittadell’ArteVino 2019: Prosecco e gli altri. Masterclass con il cerimoniere di Palazzo Chigi

Alle ore 11 Le colline del Prosecco DOCG: un patrimonio svelato, dedicata al territorio di Conegliano-Valdobbiadene riconosciuto dall’UNESCO patrimonio dell’umanità.

Alle ore 14.00 Effervescenze di Pinot Nero, con sei calici 100% Pinot Nero Metodo Classico in assaggio.

Alle ore 16.00 Colli Berici: alla scoperta dei vini del Palladio, per un ideale tour guidato tra sei cantine del Consorzio Colli Berici e Vicenza, partner ufficiale della manifestazione al quale sarà riservato un tavolo istituzionale.

L’ultima masterclass riguarda Le anfore di Elena Casadei, con la degustazione di sei vini fermentati e affinati in terracotta.

Dalle 10.30 alle 20.00 di domenica 29 settembre e dalle 11 alle 17 di lunedì 30 settembre il pubblico può accedere ai banchi d’assaggio delle 50 cantine.

Gli stand delle cantine vengono allestiti negli ambienti di Villa Colombara.

I produttori di spumante Metodo Classico e di vini bianchi espongono sotto la barchessa.

I produttori di vini rossi occupano il piano nobile.

Il piano terra ospita inoltre una galleria d’arte per le opere e le istallazioni degli studenti dell’Istituto d’Arte Fanoli di Cittadella.

L’iniziativa è finalizzata ad avvicinare le giovani generazioni al mondo del vino incentivandone creatività e senso critico.

 

Giardino gourmet fra piatti padovani, sapori orientali e street food

All’esterno vi è allestito un giardino gourmet dove trova spazio un’ampia e curata offerta gastronomica attiva domenica 29 settembre e lunedì 30 settembre fino alle 22.

Qui si possono gustare i piatti della tradizione padovana preparati dalla Taverna degli artisti, i sapori orientali di J’adore Sushi Restaurant, le proposte della storica Trattoria ai Mediatori e lo street food gourmet di Zanco Food Project.

Vi sono anche due laboratori sensoriali-olfattivi a cura di Eriana Einaudi.

Vi è poi una degustazione di sigari organizzata dal Club Ambasciatori dell’Italico.

Il programma completo è disponibile su www.cittadellartevino.it

CittadellArteVino 2019 è realizzata grazie al patrocinio del Comune di Cittadella e della Regione Veneto.

Gode poi del sostegno del main sponsor Banca Mediolanum, del supporto tecnico di Ais Veneto e della collaborazione con l’Istituto d’Arte Fanoli.

 

CittadellArteVino 2019, a Cittadella (Padova): informazioni utili

  • Quando: domenica 29 e lunedì 30 settembre 2019
  • Dove: Villa Colombara, Via Colombara, 72 | Cittadella (Padova)
  • Orari: domenica i banchi d’assaggio enologici saranno aperti dalle 10.30 alle 20.00, ultimo ingresso alle 19.00. Lunedì dalle 11.00 alle 17.00, ultimo ingresso alle 16.00. Giardino gourmet aperto fino alle 22.00
  • Biglietti e ingresso: domenica 18€ ingresso intero alla cassa; 14€ prevendita online + 0,99€ diritto di prevendita; 12€ Associati AIS, FIS, FISAR, Slow Food, Ristoranti Che Passione con tessera in corso di validità + 0,97€ diritto di prevendita; 10€ operatori del settore con biglietto da visita + 0,95€ diritto di prevendita. Lunedì 10€ ingresso unico.
  • Info e acquisto biglietti: www.cittadellartevino.it

 

 

Enoturismo, CittadellArteVino 2019 - Cittadella - Padova - settembre 2019 - programma

 

Come arrivare a Cittadella (Padova) e guida turistica della città

Sul sito web VisitCittadella è consultabile la guida turistica a Cittadella (Padova). Vi puoi trovare anche le informazioni utili.

Ecco poi i consigli su come arrivare a Cittadella.

Per chi arriva a Cittadella in macchina
Cittadella è facile da raggiungere da Padova (km 29), da Vicenza (km 22), da Treviso (km 38) e da Bassano del Grappa (km 14).

E’ inserita nel graticolato romano e attraversata in perpendicolo dalla strada statale 47 “Valsugana” (lungo la direttrice Padova-Trento) e dalla S.R. 53 “Postumia (lungo l’asse Vicenza Treviso).

Per chi arriva in autostrada: dall’autostrada Valdastico, uscita Vicenza Nord prendendo la direzione Treviso; da Padova uscita Padova Ovest prendendo la direzione Bassano; da Treviso seguendo la statale Treviso-Vicenza.

Per chi arriva in treno
Il centro di Cittadella si trova a circa 5 minuti a piedi dalla stazione. Le linee ferroviarie che servono Cittadella sono Padova-Bassano del Grappa e Vicenza-Treviso.

Per chi arriva in bus
Le fermate dell’autobus si trovano nella zona della cinta murata. La tratta Vicenza – Treviso viene gestita da La Marca. La tratta Padova – Trento viene gestita da Sita.

Per chi arriva in taxi
Grazie alla convenzione con una società di taxi, si può raggiungere Cittadella a prezzi convenienti. Chiedi all’Ufficio Turistico di Cittadella il preventivo di una corsa in taxi per raggiungere la città medievale padovana.
Telefono dello IAT, ufficio turismo: 0499404485 

TROVA UN HOTEL A CITTADELLA CON BOOKING.COM con cui Verona Wine Love è convenzionato da un programma di affiliazione.

Verona Wine Love ti consiglia Booking.com perché è un servizio che beneficia delle opinioni di chi davvero è stato negli hotel recensiti. E perché offre prezzi convenienti.

Verona Wine Love, in caso di tua prenotazione, ha una percentuale che non incide sul prezzo che ti viene praticato da Booling.

PRENOTA IN SICUREZZA CON BOOKING.COM

Appuntamento con l’enoturismo a Cittadella (Padova) domenica 29 e lunedì 30 settembre 2019 in Villa Colombara con la seconda edizione di CittadellArteVino.

 

Ti è piaciuto l’articolo? Iscriviti alla newsletter e avrai la guida enoturistica

Se ti è piaciuto questo articolo…
Iscriviti alla newsletter: sarai informato sugli itinerari turistici, gli eventi culturali, gli spettacoli, l’enoturismo e il vino di Verona (e non solo).

Con l’iscrizione riceverai un ebook con i 10 percorsi di enoturismo nella provincia di Verona. E le informazioni sulle bellezze culturali e naturali
delle varie zone.

I 10 percorsi puoi farli in bicicletta, in moto, in auto oppure a piedi.

Sull’ebook trovi poi i nomi delle cantine che puoi visitare. E che puoi contattare per l’acquisto di vino di qualità.

Ci teniamo alla tua privacy e siamo contro lo spam: la tua email viene gestita solo per l’invio della newsletter, nel rispetto della legge sui dati personali.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!
Subito per te l’ebook con i 10 percorsi di enoturismo nella provincia di Verona

 

Verona-Balcone di Giulietta-Verona città dell'Amore

 

 

Comunica la tua azienda, in Italia e all’estero, con i servizi digitali di Verona Wine Love

Vuoi comunicare la tua azienda o il tuo locale? Scopri i SERVIZI DIGITALI DI VERONA WINE LOVE:

  • social media management (gestione social network in ottica strategica),
  • business blogging e testi professionali,
  • brand journalism e web reputation,
  • foto servizi professionali,
  • video professionali,
  • transmedia storytelling,
  • siti web responsive e mobile friendly,
  • ufficio stampa e media relations,
  • servizi per eventi, fiere, enoturismo, enogastronomia
  • traduzioni e servizi di assistenza clienti


Contattaci a questi recapiti:

✉︎   veronawinelove@gmail.com
✉︎   redazione@veronawinelove.com

Redazione e servizi di Comunicazione digitale:
Nicola
☏   +393498058016

 

Verona-Ponte di Castelvecchio-Verona città dell'enoturismo

 

Visita Verona, città del Vino e dell’Amore: informazioni utili

Eccoti i link di Verona Wine Love ad alcune informazioni utili su come arrivare a Verona, città dell’Amore, e come soggiornarvi:

GUIDA TURISTICA ALLA CITTA’ DI VERONA

VINI E TERRITORI: GUIDA AI VINI E ALLA PROVINCIA SCALIGERA

 

Alloggiare a Verona, Soave, Valpolicella, sul lago di Garda e Lessinia 

Se stai cercando un hotel ti proponiamo BOOKING il servizio di ricerca e prenotazione hotel con le sue offerte esclusive e le opinioni dei clienti che hanno davvero alloggiato negli alberghi recensiti.

Abbiamo scelto, come Verona Wine Love, l’affiliazione con Booking perché crediamo che sia importante poter leggere le opinioni di chi è stato in un albergo prima di alloggiarvi.

Da Booking, se tu scegli questo servizio, Verona Wine Love – grazie al programma di affiliazione – ricava una percentuale. Questa commissione non incide in alcun modo sulla tua spesa.

Ci teniamo a proporti Booking per farti un servizio. E per trasparenza ti citiamo il nostro programma di affiliazione, perché detestiamo le pubblicità occulte. E ancor più quelle ingannevoli.

Il servizio di ospitalità in albergo di Booking puoi utilizzarlo, attraverso il banner qui sotto, sia per Verona e la sua splendida provincia. E sia per qualsiasi altra località ti interessi.

SCEGLI UN HOTEL A VERONA

 

 

Weekend tematici in piena libertà e soggiorni originali dove andare in vacanza

Se cerchi idee per un weekend e soggiorni originali da prenotare online, puoi utilizzare Weekendesk.

È il leader nel mercato dei fine settimana tematici. Il sito di Weekendesk offre oltre 3000 idee week-end e soggiorni prenotabili al 100% online.

Verona Wine Love, anche in questo caso, è affiliato con WEEKENDESK per offrire un servizio esclusivo e di interesse ai propri lettori sui quali non vi è alcun ricarico di spesa.

 

———————————————

Segui VeronaWineLove sui social

Icona FacebookIcona IstagramIcona LinkedInIcona Twitter

RIPRODUZIONE RISERVATA  ©  Copyright VeronaWineLove

Spazio Commerciale

Sei appassionato/a di fotografia e vorresti partecipare a un Corso di Fotografia e Fotoritocco?
Leggi le info su Mauro Magagna, fotografo professionista e responsabile d’immagine di Verona Wine Love.

Mauro Magagna fotografo

Sei appassionato/a di Bike Tour e desideri scoprire i percorsi delle Terre del Custoza, del Lago di Garda e del Monte Baldo?
Ti consigliamo il team di Guide di MTB di BIKE EXPERIENCE di Fabio Boeti e ALLMOST MTB di Francesco Trentini.

BikeExperience di Fabio Boeti                        AllMost di Francesco Trentini     

Iscriviti alla newsletter!


Riceverai le notizie sugli eventi a Verona che uniscono vino, turismo, spettacoli e cultura

3 + 9 =

¤ I dati personali sono trattati in base art. 13 del D. Lgs. 196/2003, al Regolamento UE 216/679 e alla Privacy policy

+39 349 8058 016

veronawinelove@gmail.com



Booking.com

Articoli

Ebook

Licenza Creative Commons
10 percorsi alla scoperta dei vini di Verona diVeronaWineLove Ebook è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at https://veronawinelove.com/.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso https://veronawinelove.com/.

Vino e salute. Bevuto con moderazione il vino rosso può essere un amico dell’intestino. Lo dice uno studio medico internazionale

Vino e salute. Bevuto con moderazione il vino rosso può essere un amico dell’intestino. Lo dice uno studio medico internazionale

Il vino rosso, se bevuto con moderazione, è un amico dell’intestino. Lo è di sicuro piu’ di altre bevande alcoliche.

Il vino rosso aumenta la varietà dei batteri che abitano l’intestino, il cosiddetto microbioma. Il rosso aiuta inoltre a ridurre i livelli di obesità e il colesterolo cattivo.

Lo rileva uno studio del King’s College di Londra, pubblicato sulla rivista Gastroenterology, che però punta sulla moderazione.

Secondo i ricercatori, i benefici si possono ricavare anche da un solo bicchiere ogni 15 giorni.

Gli effetti del vino rosso sull’intestino sono stati analizzati su tre diversi gruppi di circa tremila persone. La ricerca ha riguardato Regno Unito, Olanda e gli Usa.

Dalla ricerca è emerso che il microbioma intestinale dei bevitori di vino rosso era più diversificato di quello di chi non lo beveva.

Lo stesso risultato non è stato osservato con il consumo di vino bianco, birra o liquori.

Gli autori ritengono che il motivo principale dei benefici sia dovuto ai numerosi polifenoli nel vino rosso.

I polifenoli sono sostanze chimiche di difesa che hanno molte proprieta’ benefiche (inclusa quella antiossidante).

Il polifenoli agiscono principalmente come “carburante” per i microbi presenti nel nostro sistema intestinale.

 

Gli effetti benefici del vino rosso, assunto con moderazione, sono dovuti agli antiossidanti presenti nella buccia dell’uva

 

 

Vino rosso amico dell’intestino grazie ai polifenoli nella buccia dell’uva

“Questa ricerca”, spiega l’autore principale, Tim Spector, “fornisce approfondimenti sul fatto che gli alti livelli di polifenoli nella buccia dell’uva potrebbero essere responsabili di molti dei dibattuti benefici per la salute. Il tutto se si beve con moderazione”.

Lo studio ha anche scoperto che il consumo di vino rosso era associato a livelli più bassi di obesità e colesterolo “cattivo”.

Bere vino rosso una volta ogni tanto, ad esempio ogni due settimane”, è il consiglio di Caroline Le Roy, prima autrice dello studio, “sembra essere sufficiente per osservare un effetto”.

Il vino rosso fa quindi bene all’intestino, alla dieta e al contenimento del colesterolo. Ma se viene assunto con moderazione.

 

Visita Verona, città del Vino e dell’Amore: informazioni utili

Eccoti i link di Verona Wine Love ad alcune informazioni utili su come arrivare a Verona, città dell’Amore, e come soggiornarvi:

GUIDA TURISTICA ALLA CITTA’ DI VERONA

VINI E TERRITORI: GUIDA AI VINI E ALLA PROVINCIA SCALIGERA

 

Verona-Balcone di Giulietta-Verona città dell'Amore

 

°°° spazio commerciale °°°

Alloggiare a Verona, Soave, Valpolicella, sul lago di Garda e Lessinia 

Se stai cercando un hotel ti proponiamo BOOKING il servizio di ricerca e prenotazione hotel con le sue offerte esclusive e le opinioni dei clienti che hanno davvero alloggiato negli alberghi recensiti.

Abbiamo scelto, come Verona Wine Love, l’affiliazione con Booking perché crediamo che sia importante poter leggere le opinioni di chi è stato in un albergo prima di alloggiarvi.

Da Booking, se tu scegli questo servizio, Verona Wine Love – grazie al programma di affiliazione – ricava una percentuale. Questa commissione non incide in alcun modo sulla tua spesa.

Ci teniamo a proporti Booking per farti un servizio. E per trasparenza ti citiamo il nostro programma di affiliazione, perché detestiamo le pubblicità occulte. E ancor più quelle ingannevoli.

Il servizio di ospitalità in albergo di Booking puoi utilizzarlo, attraverso il banner qui sotto, sia per Verona e la sua splendida provincia. E sia per qualsiasi altra località ti interessi.

SCEGLI UN HOTEL A VERONA

SCEGLI UN HOTEL A SOAVE

 

 

Weekend tematici in piena libertà e soggiorni originali dove andare in vacanza

Se cerchi idee per un weekend e soggiorni originali da prenotare online, puoi utilizzare Weekendesk.

È il leader nel mercato dei fine settimana tematici. Il sito di Weekendesk offre oltre 3000 idee week-end e soggiorni prenotabili al 100% online.

Verona Wine Love, anche in questo caso, è affiliato con WEEKENDESK per offrire un servizio esclusivo e di interesse ai propri lettori sui quali non vi è alcun ricarico di spesa.

 

———————————————

Segui VeronaWineLove sui social

Icona FacebookIcona IstagramIcona LinkedInIcona Twitter

RIPRODUZIONE RISERVATA  ©  Copyright VeronaWineLove

Spazio Commerciale

Sei appassionato/a di fotografia e vorresti partecipare a un Corso di Fotografia e Fotoritocco?
Leggi le info su Mauro Magagna, fotografo professionista e responsabile d’immagine di Verona Wine Love.

Mauro Magagna fotografo

Sei appassionato/a di Bike Tour e desideri scoprire i percorsi delle Terre del Custoza, del Lago di Garda e del Monte Baldo?
Ti consigliamo il team di Guide di MTB di BIKE EXPERIENCE di Fabio Boeti e ALLMOST MTB di Francesco Trentini.

BikeExperience di Fabio Boeti                        AllMost di Francesco Trentini     

Iscriviti alla newsletter!


Riceverai le notizie sugli eventi a Verona che uniscono vino, turismo, spettacoli e cultura

11 + 10 =

¤ I dati personali sono trattati in base art. 13 del D. Lgs. 196/2003, al Regolamento UE 216/679 e alla Privacy policy

+39 349 8058 016

veronawinelove@gmail.com



Booking.com

Articoli

Ebook

Licenza Creative Commons
10 percorsi alla scoperta dei vini di Verona diVeronaWineLove Ebook è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at https://veronawinelove.com/.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso https://veronawinelove.com/.

Opera lirica, aperta fino a domenica 22 settembre 2019 la mostra “Waiting for the Opera”. Un viaggio nel magico mondo del melodramma, d’interesse anche per le scuole

Opera lirica, aperta fino a domenica 22 settembre 2019 la mostra “Waiting for the Opera”. Un viaggio nel magico mondo del melodramma, d’interesse anche per le scuole

La mostra “Waiting for the Opera”, dedicata all’opera lirica areniana, va sognare e riflettere giovani e meno giovani.

Allestita al piano nobile del Palazzo della Gran Guardia, a Verona, offre anche al mondo della scuola la possibilità di far vivere a bambini e ragazzi un’emozione unica.

E di farlo imparando. Ma merita una visita anche a chi non conosce il mondo del melodramma, e le opere in Arena. E vuole avvicinarvisi penetrando quel mix di racconto, teatro, bel canto e musica che affascina milioni di persone,

 

La mostra “Waiting for the Opera” resta aperta fino al 22 settembre 2019

L’esposizione, inaugurata il 21 giugno in occasione dell’apertura del 97° Festival Lirico Areniano, prosegue fino a domenica 22 settembre 2019.

Con la fine delle vacanze e la ripresa del nuovo anno scolastico si arricchisce l’offerta dell’esposizione con una serie di appuntamenti dedicati ai più piccoli e alle loro famiglie.

Domenica 22 settembre, ultimo giorno per poter visitare la mostra, alle 16.30 si ripropone a grande richiesta e dopo il successo del tour del 10 agosto scorso, il tour speciale dedicato a Maria Callas nel centro storico di Verona.

Un tour alla scoperta dei luoghi della Divina.

L’itinerario toccherà tappe veronesi che raccontano degli anni in cui la Callas visse e cantò a Verona.

Si concluderà con la visita guidata alla mostra.

Il costo del tour, della durata di 1 ora e 45 minuti, è di 12 euro a persona (ingresso alla mostra escluso).

 

 

Mostra Waiting For The Opera - Opera Lirica Arena di Verona - Palazzo della Gran Guardia - Festival Areniano 2019

La mostra “Waiting For The Opera” al Palazzo della Gran Guardia, sull’opera lirica all’Arena di Verona. Resta aperta fino al 22 settembre 2019. Fotografie di Fondazione Arena di Verona – FotoEnnevi

 

 

Un documento unico sulla storia del Festival Lirico Areniano

Con un corpus di oltre 140 opere dell’Archivio Storico della Fondazione Arena di Verona, la mostra documenta e celebra la storia del Festival Lirico Areniano dalla sua nascita, nel 1913, fino ai giorni nostri, attraverso allestimenti storici e maestosi.

Tra bozzetti, costumi di scena, figurini, fotografie d’epoca, registrazioni audio e video, l’esposizione si articola in cinque sezioni una per ognuno dei titoli lirici del cartellone 2019:

  • Aida
  • Il Trovatore
  • Tosca
  • La Traviata
  • Carmen
  • Una sezione speciale dedicata al Maestro Zeffirelli e al suo amore artistico per l’Arena

La mostra propone anche un’offerta didattica rivolta alle scuole di ogni ordine e grado, con percorsi dinamici e curiosi per accompagnare i più giovani alla scoperta del teatro areniano e dei suoi segreti.

Dalla scuola dell’infanzia e fino alla scuola secondaria di secondo grado, vi è una a proposta formativa mirata alle specifiche fasce d’età di bambini e ragazzi.

Potranno divertirsi, imparando, con trame, personaggi, storie e arti del mondo della lirica.

A conquistare l’attenzione dei giovani visitatori l’accattivante gioco di luci, lo studio degli spazi espositivi e la magnificenza dei costumi di scena.

Ma anche le suggestive musiche e la magnificenza dei costumi di scena. Le musiche di sottofondo e le registrazioni video proiettate in una sala cinema.

Un approccio pratico e coinvolgente che si impreziosisce di aneddoti, curiosità, miti e racconti, aneddoti, curiosità. Un mondo suggestivo che ruota attorno all’anfiteatro Arena,

Appuntamento, quindi, fino a domenica 22 settembre con la mostra WAITING FOR THE OPERA, allestita al piano nobile del Palazzo della Gran Guardia a Verona.


Leggi anche l’articolo sulla
Inaugurazione del Festival Lirico Arena di Verona, il 21 giugno 2019

Leggi anche l’articolo sulla Stagione Lirica Areniana 2019

 

 

Verona-Ponte di Castelvecchio-Verona città dell'enoturismo

 

 

 

Soggiornare a Verona, sul lago di Garda e in Valpolicella: come scegliere un hotel

Se vuoi soggiornare a Verona, sul lago di Garda, in Valpolicella o nella zona del vino Soave, puoi affidati a Booking.com con cui Verona Wine Love è convenzionato da un programma di affiliazione. Dall’affiliazione, Verona Wine Love ricava una percentuale che non incide sul prezzo praticato ai clienti.

SCEGLI UN HOTEL A VERONA

SCEGLI UN HOTEL SUL LAGO DI GARDA

SCEGLI UN HOTEL IN VALPOLICELLA

 

 

Informazioni utili:
COME ARRIVARE A VERONA

 

 

Comunicazione digitale: i servizi del team di Verona Wine Love

Vuoi comunicare la tua azienda o il tuo locale? Scopri i SERVIZI DIGITALI DI VERONA WINE LOVE:

  • social media management (gestione social network in ottica strategica),
  • business blogging e testi professionali,
  • brand journalism e web reputation,
  • foto servizi professionali,
  • video professionali,
  • transmedia storytelling,
  • siti web responsive e mobile friendly,
  • ufficio stampa e media relations,
  • servizi per eventi, fiere, enoturismo, enogastronomia
  • traduzioni e servizi di assistenza clienti


Contattaci a questi recapiti:
✉︎   veronawinelove@gmail.com
✉︎   redazione@veronawinelove.com

Redazione e servizi di Comunicazione digitale:
Nicola
☏   +393498058016

 

———————————————

Segui VeronaWineLove sui social

Icona FacebookIcona IstagramIcona LinkedInIcona Twitter

RIPRODUZIONE RISERVATA  ©  Copyright VeronaWineLove

Spazio Commerciale
Sei appassionato/a di fotografia e vorresti partecipare a un Corso di Fotografia e Fotoritocco?
Leggi le info su Mauro Magagna, fotografo professionista e responsabile d’immagine di Verona Wine Love.

Mauro Magagna fotografo

Sei appassionato/a di Bike Tour e desideri scoprire i percorsi delle Terre del Custoza, del Lago di Garda e del Monte Baldo?
Ti consigliamo il team di Guide di MTB di BIKE EXPERIENCE di Fabio Boeti e ALLMOST MTB di Francesco Trentini.

BikeExperience di Fabio Boeti                        AllMost di Francesco Trentini

Iscriviti alla newsletter!


Riceverai le notizie sugli eventi a Verona che uniscono vino, turismo, spettacoli e cultura

15 + 13 =

¤ I dati personali sono trattati in base art. 13 del D. Lgs. 196/2003, al Regolamento UE 216/679 e alla Privacy policy
+39 349 8058 016
veronawinelove@gmail.com



Booking.com

Articoli

Ebook

Licenza Creative Commons
10 percorsi alla scoperta dei vini di Verona diVeronaWineLove Ebook è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at https://veronawinelove.com/.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso https://veronawinelove.com/.

Show Buttons
Nascondi